22°

35°

Salute-Fitness

Trasloco di Neurologia: i medici non ci stanno

Trasloco di Neurologia: i medici non ci stanno
0

Lettera aperta a Venturi: un gruppo di medici interviene  riguardo al trasferimento della degenza di Neurologia al reparto di Neurochirurgia al Monoblocco e della  contestuale drastica riduzione dei posti letto - di cui la «Gazzetta» si è occupata l'8 giugno -, rispondendo alle dichiarazioni del direttore generale del Maggiore.
«Il progetto - dicono  Isabella Allegri, Franco Granella, Gian Camillo Manzoni, Vladimiro Pietrini, Enrico Sasso, Paola Torelli e Carla Zanferrari - è stato comunicato, non “condiviso”, dal direttore sanitario durante l’annuale riunione di budget in data 8 maggio. A nostra conoscenza il personale sanitario della Neurologia, fino a quella data, ne era completamente all’oscuro. Solo da quel momento è iniziato un confronto, riguardante non l’opportunità del trasferimento né l’ammontare della riduzione dei letti, ma solo i dettagli pratici del trasferimento stesso».
«La dotazione - si legga ancora nella lettera aperta - di posti-letto proposta è di 14 unità, e peraltro dal 29 giugno al 20 settembre di sole 8 unità, con una riduzione rispetto ai 30 letti attuali rispettivamente del 53% e del 75%. Contrariamente a quanto affermato, in Italia il numero di posti-letto di Neurologia è in media  di 0,138 per mille abitanti, che per il bacino di utenza del nostro ospedale implica la presenza di oltre 30 letti di neurologia. In Emilia-Romagna, non solo Bologna, ma anche le Neurologie di Reggio Emilia (41 posti-letto) e  Modena (32 posti-letto) hanno oltre 30 letti. La dotazione di posti-letto risulta decisamente superiore a quella prevista per Parma anche in realtà più piccole della nostra, come Ferrara (24 posti letto), Ravenna (23), Piacenza (21) e Fidenza (23)».
«Infine - sostengono i medici - in base ai dati desunti dal budget 2008 dell’Azienda Ospedaliero-Universitaria di Parma, risulta che gli attuali 30 posti-letto di Neurologia hanno presentato un indice di occupazione del 94% (totale ricoveri/anno: 1049), a dimostrazione che sottodimensionare drasticamente il reparto non risponde alle esigenze reali dei pazienti con patologie neurologiche. Condividiamo pertanto la preoccupazione di una dispersione delle patologie neurologiche in altri reparti, in altre strutture o, ancor peggio, in altre città, con conseguenti gravi disagi dei cittadini-utenti».
«In conclusione - scrivono i sette firmatari - vorremmo sottolineare che non abbiamo espresso prima le nostre perplessità sia perché ritenevamo doveroso un confronto interno tra tutti gli operatori sanitari sia perché non erano chiari i contorni logistico-organizzativi dell’operazione, inclusa la potenziale risoluzione di alcune criticità emerse dopo l’avvio del percorso trombolisi: a distanza di circa 20 giorni dalla data del previsto trasferimento il superamento di tali criticità rimane, peraltro, ancora in via di definizione. Cogliamo l’occasione per ribadire la nostra disponibilità a soluzioni innovative allorché  rispondano al principio di migliorare la gestione della salute pubblica, mentre temiamo soluzioni affrettate, seppur dettate dall’emergenza, che potrebbero produrre conseguenze molto negative sulla comunità».

 


 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Esplode bomboletta di panna: colpita al petto muore modella blogger

francia

Esplode bomboletta di panna: colpita al petto muore modella blogger

La Rai propone a Fazio un contratto da 2,2 milioni l'anno

Fabio Fazio, in una foto d'archivio

Tv

La Rai propone a Fazio un contratto da 2,2 milioni l'anno

1commento

elefantino che rincorre gli uccelli

natura

L'elefantino che rincorre gli uccelli Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Da ovest a est il meglio degli itinerari in montagna

La presentazione dei volumi in vendita in abbinamento con la Gazzetta di Parma

NOSTRE INIZIATIVE

Da ovest a est il meglio degli itinerari in montagna

Lealtrenotizie

Siccità mai così grave dal 1878

EMERGENZA

Siccità mai così grave dal 1878

Al Campus

Ladri in azione a Biologia e Fisica

DUE FOSCARI

Busseto piange il ristoratore Roberto Morsia

L'INTERVISTA

Cassano: «Parma vorrei riportati in A»

Langhirano

I 5 stelle contro il fuoriuscito: proteste in consiglio

Fidenza

Ballotta, un restyling da 200mila euro

Suore

Due vietnamite diventano Orsoline

Lutto

Colorno piange Cadmo Padovani

Tg Parma

Samboseto, 75enne esce di strada e muore Video

polizia

Minacciato con coltello, sequestrato e rapinato in stazione: in carcere due dei tre aggressori Video

8commenti

mercato

Cassano: "Vorrei riportare il Parma in A" Audio Faggiano: "Fantantonio qui? Non lo escludo" Video

4commenti

Protezione civile

Ondata di caldo: allerta "arancione" fino a domenica - I consigli - Video

2commenti

Anteprima Gazzetta

Domenica il voto, appello a recarsi alle urne

fiamme gialle

Guardia di finanza: in 5 mesi scoperti 20 evasori totali. Tutti i numeri della Gdf

Durante la cerimonia del 240° della fondazione del Corpo 

polizia

Ladri scatenati, doppio colpo: presi di mira una tabaccheria e una ditta

sorbolo levante

Folla e commozione per i funerali di Matteo

Il 42 enne stroncato da un malore martedì dopo il calcetto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il Parma è l'esempio per la rinascita della città

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Maturità, temi lontani dalla realtà della scuola

di Stefano Pileri

ITALIA/MONDO

FERRARA

Bimba di 4 mesi cade dal secondo piano e muore

Afghanistan

Cecchino canadese uccide un jihadista a 3.5 Km di distanza

SOCIETA'

il disco

“Amused to death”, ha 25 anni il disco di Roger Waters

ferrovie

Lavori sulla Bologna-Rimini, sabato 24 e domenica 25. Ripercussione sui collegamenti con la Riviera Romagnola.

SPORT

Calcio

Messi, convertita in multa (455 mila euro) la condanna per frode fiscale

calcio

Rivoluzione: la U20 cinese giocherà la serie D tedesca

MOTORI

anteprima

Volkswagen, la sesta Polo è diventata grande

SERIE SPECIALE

695 Rivale Abarth: lo scorpione sullo yacht...