21°

Salute-Fitness

Trasloco di Neurologia: i medici non ci stanno

Trasloco di Neurologia: i medici non ci stanno
0

Lettera aperta a Venturi: un gruppo di medici interviene  riguardo al trasferimento della degenza di Neurologia al reparto di Neurochirurgia al Monoblocco e della  contestuale drastica riduzione dei posti letto - di cui la «Gazzetta» si è occupata l'8 giugno -, rispondendo alle dichiarazioni del direttore generale del Maggiore.
«Il progetto - dicono  Isabella Allegri, Franco Granella, Gian Camillo Manzoni, Vladimiro Pietrini, Enrico Sasso, Paola Torelli e Carla Zanferrari - è stato comunicato, non “condiviso”, dal direttore sanitario durante l’annuale riunione di budget in data 8 maggio. A nostra conoscenza il personale sanitario della Neurologia, fino a quella data, ne era completamente all’oscuro. Solo da quel momento è iniziato un confronto, riguardante non l’opportunità del trasferimento né l’ammontare della riduzione dei letti, ma solo i dettagli pratici del trasferimento stesso».
«La dotazione - si legga ancora nella lettera aperta - di posti-letto proposta è di 14 unità, e peraltro dal 29 giugno al 20 settembre di sole 8 unità, con una riduzione rispetto ai 30 letti attuali rispettivamente del 53% e del 75%. Contrariamente a quanto affermato, in Italia il numero di posti-letto di Neurologia è in media  di 0,138 per mille abitanti, che per il bacino di utenza del nostro ospedale implica la presenza di oltre 30 letti di neurologia. In Emilia-Romagna, non solo Bologna, ma anche le Neurologie di Reggio Emilia (41 posti-letto) e  Modena (32 posti-letto) hanno oltre 30 letti. La dotazione di posti-letto risulta decisamente superiore a quella prevista per Parma anche in realtà più piccole della nostra, come Ferrara (24 posti letto), Ravenna (23), Piacenza (21) e Fidenza (23)».
«Infine - sostengono i medici - in base ai dati desunti dal budget 2008 dell’Azienda Ospedaliero-Universitaria di Parma, risulta che gli attuali 30 posti-letto di Neurologia hanno presentato un indice di occupazione del 94% (totale ricoveri/anno: 1049), a dimostrazione che sottodimensionare drasticamente il reparto non risponde alle esigenze reali dei pazienti con patologie neurologiche. Condividiamo pertanto la preoccupazione di una dispersione delle patologie neurologiche in altri reparti, in altre strutture o, ancor peggio, in altre città, con conseguenti gravi disagi dei cittadini-utenti».
«In conclusione - scrivono i sette firmatari - vorremmo sottolineare che non abbiamo espresso prima le nostre perplessità sia perché ritenevamo doveroso un confronto interno tra tutti gli operatori sanitari sia perché non erano chiari i contorni logistico-organizzativi dell’operazione, inclusa la potenziale risoluzione di alcune criticità emerse dopo l’avvio del percorso trombolisi: a distanza di circa 20 giorni dalla data del previsto trasferimento il superamento di tali criticità rimane, peraltro, ancora in via di definizione. Cogliamo l’occasione per ribadire la nostra disponibilità a soluzioni innovative allorché  rispondano al principio di migliorare la gestione della salute pubblica, mentre temiamo soluzioni affrettate, seppur dettate dall’emergenza, che potrebbero produrre conseguenze molto negative sulla comunità».

 


 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

American Airlines

rissa sfiorata

Steward colpisce con un passeggino una donna con il bimbo

1commento

Aktion T4: dal 25 aprile Lenz racconta l'olocausto dei piu' deboli

tg parma

Aktion T4: Lenz racconta l'olocausto dei più deboli Video

La verticale (e la vacanza) in topless di Lindsey Vonn seduce il web

caraibi

La verticale (e la vacanza) in topless di Lindsey Vonn seduce il web Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Camminare in Lunigiana Escursioni per tutte le stagioni

NOSTRE INIZIATIVE

Camminare in Lunigiana Escursioni per tutte le stagioni

Lealtrenotizie

Trovato morto in casa l'avvocato Alberto Quaini

Lutto

Trovato morto in casa l'avvocato Alberto Quaini

SORBOLO

Quegli attori anti-truffa che educano i cittadini

FORNOVO

Pochi iscritti alle elementari, è polemica

l'agenda

Una domenica tra feste di primavera, aquiloni e treni storici

LANGHIRANO

Il comandante dei vigili: «Massese pattugliata»

1commento

Lavori pubblici

Ecco il rinato «Lauro Grossi»

Finto carabiniere

Truffati altri due anziani

Lega Pro

Parma, tre partite per rilanciarsi

EMILIAMBIENTE

Massari: «Piena fiducia nel cda»

cadute

Incidenti in moto a Noceto e Berceto, grave una 46enne di Salso Video

Sanità

Visite «bucate», arrivano le prime multe

5commenti

verso il 25 Aprile

"Bella ciao!": in centinaia a celebrare la Resistenza delle donne Foto

unione parmense

Il wifi copre la Pedemontana

fidenza

Positivo all'alcotest, aggredisce i carabinieri insieme all'amico: arrestati

2commenti

spacciatori

Uno smerciava a casa, l'altro è sceso dal treno con 3,5 kg di droga: arrestati

Ricostruite le "vendite" di un pusher parmigiano: centinaia in pochi mesi

3commenti

restyling

Parma cambia volto: ecco come rinasceranno Cittadella e p.le della Pace Guarda i progetti

13commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

I vecchi partiti? Meglio di oggi

2commenti

EDITORIALE

Francia: l'Isis cerca di dirottare il voto

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

televisione

Morta a 56 anni Erin Moran, la Joanie di Happy Days

francia nel terrore

Panico a Parigi per un uomo con un coltello

WEEKEND

la peppa propone

Ricetta della domenica - Tortino tricolore: uno spuntino patriottico

il disco della settimana

“Samarcanda”, magnifica quarantenne Video

SPORT

Ciclismo

Michele Scarponi è morto, post toccante della moglie

lega pro

Verso il Sudtirol (lunedì 20.45): Parma in ritiro anticipato. I convocati Video

MOTORI

TOP10

Auto: il lusso delle limited edition

ANTEPRIMA

Audi e-tron Sportback Concept, nel 2019 il Suv-coupé "digitale"