20°

35°

SUMMIT

Aumentano le malattie respiratorie

Al terzo posto fra le malattie più diffuse. Il «Respiration day» fa il punto sulla ricerca

Aumentano le malattie respiratorie
Ricevi gratis le news
0

Il «Respiration day» - il summit internazionale che riunisce circa 700 esperti di malattie respiratorie, organizzato all'auditorium Paganini dall'Università di Parma in collaborazione con la Fondazione Chiesi - compie 10 anni. Un'occasione per fare un bilancio di cosa è cambiato in un decennio nello sviluppo e nella cura di queste patologie, ma anche una panoramica sulle prospettive della ricerca.
Primo dato, non confortante: «Le malattie respiratorie erano fino a qualche anno fa al quinto posto fra le patologie più diffuse e gravi, oggi sono al terzo, precedute solo da malattie cardiovascolari ed ictus», spiega Dario Olivieri, docente di malattie respiratorie dell'Università di Parma e coordinatore dell'incontro. Smog, fumo, esposizione ad agenti lesivi fra le cause del boom di queste patologie, che «stanno diventando un problema sociale ed economico, soprattutto perchè, se non individuate in tempi rapidi, tendono a cronicizzarsi», aggiunge Olivieri.
Che fare? A livello istituzionale, occorrono politiche ambientali per ridurre i fattori di rischio, come l'inquinamento. «Per quanto riguarda la prevenzione personale, consiglio una spirometria completa, anche se non si hanno sintomi, così come periodicamente ci si sottopone ad altri esami di routine» dice Olivieri.
Fibrosi polmonari, asma e broncopatie croniche fra i temi della giornata di studio. Patologie che Chiesi considera strategiche nel suo sviluppo industriale. «Per quanto riguarda la cura dell'asma abbiamo in Europa una quota di mercato che oscilla fra il 12 e il 20% e siamo fra le tre aziende leader», spiega Alberto Chiesi, presidente di Chiesi Farmaceutici. Un risultato tanto più soddisfacente, fa notare Paolo Chiesi, vicepresidente dell'azienda e presidente della Fondazione Chiesi Onlus, perchè «ci confrontiamo, noi nati come piccola azienda familiare, con colossi multinazionali». L'ambizione dell'azienda ora è affermarsi nel mercato Usa grazie alla creazione di Chiesi Usa «che si sta specializzando su malattie rare come la sindrome da distress respiratorio nel neonato e la fibrosi cistica», dice Paolo Chiesi.
Intanto la ricerca Chiesi ha messo a punto risultati importanti ed innovativi: «Abbiamo capito che nella terapia in forma aerosolica dell'asma riducendo il diametro della sospensione nebulizzata a due micron il prodotto penetra in profondità negli alveoli e non si ferma ai bronchi grossi», dice Alberto Chiesi. L'altro recente fiore all'occhiello dell'azienda (è commercializzato da un anno) è un farmaco in polvere, una miscela di broncodilatatore e corticosteroide, che si assume per aspirazione con un dispositivo creato ad hoc «amichevole, sicuro e facile da usare», dice Alberto Chiesi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Si suicida Chester Bennington, cantante dei Linkin Park

NEW YORK

Si suicida Chester Bennington, cantante dei Linkin Park

Barbara Weldens

Barbara Weldens

FRANCIA

La cantante Barbara Weldens muore folgorata durante un concerto

Truffa allo chef Bruno Barbieri: arrestata 33enne

Torino

Truffa allo chef Bruno Barbieri: arrestata 33enne

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ecco la Summer Promo: la Gazzatta a soli 45cent al giorno!

ABBONAMENTO DIGITALE

Ecco la Summer Promo: la Gazzetta a soli 45 cent al giorno!

Lealtrenotizie

Abbraccio tra il padre e Solomon

Delitto San Leonardo

Abbraccio tra il padre e Solomon

Accoglienza

Ecco la giornata dei profughi

Varsi

Colto da malore, grave il sindaco Aramini

Scurano

Il camionista: «Così ho evitato una tragedia»

Felino

Soldi nelle slot invece che ai figli: condannato

IL CASO

Ramiola, taglia i cavi per far tacere le campane

Lesignano

Migranti nell'ex caseificio a Mulazzano: il sindaco minaccia le dimissioni

Giorgio Cavatorta ha scritto al ministro dell'Interno

COMUNE

Un caso di dengue a Parma: disinfestazione in via Imbriani e al Barilla Center

Tecnici in azione per tre notti

Personaggi

Dal Crazy Horse alla laurea

CAMPIONI

Emanuele, Filippo e Matteo, i ragazzini d'oro

Delitto

Papà Fred si racconta: tra il dolore infinito e la forza dell'amore

6commenti

natura

Mamme d'Appennino: la volpe allatta i suoi cuccioli Video

ParmENSE

In arrivo il caldo record, fiume Po sempre più in basso Video

Guardia di Finanza

Fa sparire 135mila euro destinati ai creditori: nei guai imprenditore parmense

1commento

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Tg Parma

Delitto di via San Leonardo: Solomon a Parma incontra il padre Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL CASO

La lezione di papà Fred Video-editoriale

1commento

EDITORIALE

Borsellino e la giustizia che dobbiamo ai giovani

di Filiberto Molossi

1commento

ITALIA/MONDO

GIALLO

Molotov contro centro migranti a Modena

VENEZIA

L'incendio di Londra: mille persone al funerale di Marco, morto assieme a Gloria

SPORT

PARMA CALCIO

Luca Siligardi, nuovo bomber: "Bel gruppo. La serie B? Imprevedibile" Video

TOUR

Sull'Izoard vince Barguil, Aru in difficoltà: scivola al quinto posto

SOCIETA'

l'emendamento

Cellulare alla guida: ritiro immediato della patente fino a 6 mesi

10commenti

telefono azzurro

Telefono e social, i bambini "inchiodano" gli adulti Video

MOTORI

TOYOTA

Yaris GRMN, dal Nurburgring la Yaris più potente di sempre

DAIMLER

Mercedes, "richiamo" volontario per 3 milioni di motori diesel