21°

Salute

Allerta morbillo: 114 casi in 5 mesi in Emilia-Romagna

A Parma solo due contagiati, ma i medici avvertono: "Cala la copertura vaccinale, aumentano i rischi"

Allerta morbillo: 114 casi in 5 mesi in Emilia-Romagna
0

Il morbillo sta tornando: con oltre mille casi in Italia nel 2014, i pediatri - riunitisi la settimana scorsa al congresso italiano di pediatria a Palermo - avvertono: «Stiamo tornando indietro di 15 anni». E l'allerta anche in Emilia Romagna è alta, come dimostra una recente circolare dell'assessorato regionale alla salute ai medici di medicina generale e ai pediatri di base, che invita a vigilare sul fenomeno.
Fra gennaio e maggio scorsi, i casi segnalati di morbillo a livello regionale hanno raggiunto un picco storico da molti anni a questa parte: 114 casi confermati, a fronte di 157 segnalazioni. A Parma dal primo gennaio al 31 maggio ci sono state quattro segnalazioni, ma solo due casi sono stati confermati. Numeri meno allarmanti che a Bologna, dove l'epidemia sembra fuori controllo: 74 casi accertati. Segue Rimini con 21 casi accertati e Piacenza con 10 casi confermati.
Uno dei due casi registrati a Parma, spiegano dall'Ausl, era una ragazza trasferitasi da Bologna in una scuola superiore cittadina. Un episodio che ha fatto scattare la sorveglianza di rito nell'istituto. «La situazione in città al momento è sotto controllo, e nel 2014 non si sono registrati casi pediatrici della malattia - spiega Gabriella Caselli, specialista della pediatria di comunità del Distretto di Parma dell'Ausl - ma l'allerta resta alta perchè con il calo delle vaccinazioni registrato negli ultimi anni la copertura si è abbassata, soprattutto nella fascia adolescenziale e in quella fra i 25 e i 39 anni».
Lo confermano i dati regionali dei primi mesi del 2014: la maggior parte dei casi (il 42,9%) di malati di morbillo è rappresentata da giovani adulti fra i 25 e i 39 anni, un quarto dei casi riguarda adolescenti e giovani sotto i 25 anni. Pochi i bambini e gli adulti sopra i 40 anni. Nessun caso fra gli anziani. Il 90,7% dei contagiati non risulta vaccinato contro il morbillo.
La vaccinazione, ricorda Gabriella Caselli, si somministra in due dosi: la prima dopo i 12 mesi, la seconda è possibile già a un mese dalla prima, ma solitamente viene somministrata verso i cinque anni. «Le battaglie sul web contro le vaccinazioni e il crescente scetticismo sulle campagne preventive, accusate anche di causare l'autismo, una credenza del tutto sconfessata, ha fatto sì che molti genitori abbiano evitato il secondo richiamo, lasciando “scoperta” una fetta crescente di popolazione. Questo ha creato grossi problemi ad esempio in Inghilterra, dove si è scatenata un'importante epidemia», spiega Gabriella Caselli.
A livello nazionale, se la copertura con la prima dose appare infatti buona, sebbene non ottimale (circa il 90% e non il 95% raccomandato), quella della seconda dose è, invece, nettamente inferiore agli standard richiesti.
In tutta Italia in aprile sono stati segnalati 236 casi, portando a 1.047 quelli dall’inizio dell’anno, in notevole aumento rispetto al corrispondente periodo del 2013 quando si registrarono poco più di 700 casi, avvertono i pediatri. Nel 2013 i casi sono stati circa 2.200, ma a questo punto, per fine 2014 c'è da aspettarsene molti di più, fanno notare gli specialisti.
Il fenomeno non è solo italiano: anche l’Europa e gli Usa stanno infatti registrando il diffondersi di focolai. Per affrontare questa emergenza, ha spiegato al convegno palermitano Susanna Esposito, presidente della Società italiana di infettivologia pediatrica (Sitip) e della Commissione dell’Oms per l’eliminazione di morbillo e rosolia congenita, «l'Oms ha creato una Commissione di esperti per attuare un piano di prevenzione a livello europeo, al quale hanno aderito 53 Paesi Ue e altri Stati, con l’obiettivo di eliminare morbillo e rosolia entro il 2015».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Cuoco perfetto, chiuse le iscrizioni

tg parma

"Cuoco perfetto", boom di richieste: chiuse in anticipo le iscrizioni Video

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: 1985 - Il "nuovo" Ponte Italia

Highlander: San Patrick's

Pgn

Highlander: San Patrick's, le foto della festa

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

musica

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

Lealtrenotizie

Emergenza furti spaccata al Centro Cittadella dello Spip

polizia

Emergenza furti: razzia di vestiti nella notte allo Spip Video

Dopo l'assoluzione

Raffaele Sollecito: «La mia vita riparte da Parma»

"Vivo a Barriera Bixio, lavoro e ho buoni amici"

8commenti

musica

L'inaugurazione del Centro Toscanini: guarda chi c'era Fotogallery

allarme

Piazzale Lubiana, trovata polpetta con chiodi: chiusa l'area cani

3commenti

Autosole

L'ambulanza tampona, il paziente a bordo trasferito sull'elicottero

AGENDA

Un weekend alla scoperta dei castelli

Salsomaggiore

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano Foto Il video

2commenti

Profughi

«Lasciati senza cibo per 7 giorni»

9commenti

Formaggio

La grana del grana

Medicina

L'osteopatia nella cura della endometriosi

Nuove speranze per combattere una malattia che colpisce il 10% della popolazione femminile in età fertile

elezioni 2017

Cavandoli, la Lega: "Aspettiamo il suo sì alla candidatura"

Sentenza

Multa ingiusta. E stavolta è Equitalia che deve pagare

2commenti

TRAFFICO

Baganzola, accesso alle fiere al rallentatore. Code per chi arriva dall'A1

1commento

Autostrada

Auto sbanda in A1: muore un 53enne, traffico in tilt per ore Video

Diversi chilometri di coda anche tra Fidenza e Fiorenzuola verso Milano a causa di un altro incidente

Testimonianza

Bloccata in coda in A1: "Ho spento la macchina, attesa senza fine"

6commenti

Bedonia

Domani riapre la stagione di pesca

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

EDITORIALE

Truffe, anziani e soldi sotto il materasso

di Carlo Brugnoli

1commento

ITALIA/MONDO

stanotte

Torna l'ora legale: ricordarsi di mandare avanti le lancette

Treviso

Il giudice girerà armato: "Lo Stato non c'è, devo difendermi"

3commenti

WEEKEND

cinema

Weekend ricco al cinema: i due consigli del CineFilo Video

IL DISCO

Nasce il fenomeno Sex Pistols

SPORT

tv parma

La ricetta di D'Aversa "Dobbiamo metterci più cattiveria" Video

Formula 1

La prima pole è firmata Hamilton

MOTORI

NOVITA'

Non solo Suv: ecco le nuove berline e wagon del 2017

prova su strada

Kia Niro, il «nativo ibrido»