19°

29°

Salute

Le tecniche del cuore: Parma è un'eccellenza

Esperti a confronto nel convegno al Ridotto del Teatro Regio. Luigi Vignali: "La cardiochirurgia del Maggiore è un centro di riferimento nazionale"

Le tecniche del cuore: Parma è un'eccellenza

Esperti a confronto nel convegno sulle tecniche del cuore

Ricevi gratis le news
0

Proseguono le ricerche sulle tecniche operatorie al cuore. E i risultati sulle procedure più evolute passano proprio da Parma. Così come ha dimostrato il convegno  al Ridotto del Teatro Regio «Parma 2° Tavi Rer, impianto percutaneo della valvola aortica», patrocinato dall' Azienda ospedaliero-universitaria e dal Comune, sostenuto dall'associazione dei cardioperati Aarc di Parma. In «aula», cardiologi, interventisti, cardiochirurghi, anestesisti, radiologi, internisti, infermieri e tecnici di cardiologia dell'Emilia Romagna per una seconda edizione di un evento regionale  sulla procedura di impianto valvolare aortico percutaneo per i pazienti ad alto rischio chirurgico e per i pazienti considerati non suscettibili di intervento di sostituzione valvolare aortica chirurgica.  Ma di cosa si tratta esattamente?
«Si è trattato - ha spiegato Luigi Vignali, responsabile della cardiologia interventistica del Maggiore - della seconda edizione del convegno Parma Tavi, la prima edizione risale al dicembre 2011 e riguarda una  tecnica innovativa di sostituzione della valvola aortica che senza aprire il torace con l’ausilio di cateteri, attraverso un’arteria periferica, consente di impiantare una nuova valvola su quella vecchia degenerata e patologica o in alternativa se le arterie periferiche sono ostruite attraverso un minimo accesso chirurgico toracico. Dal 2009 a oggi sono state effettuate a Parma circa 150 procedure. Questa nuova tecnica permette di ridurre la mortalità a un anno  del 30-40%  se confrontata  alla sola terapia medica».
Sono molti i pazienti ad alto rischio?
«La quota di pazienti affetti da stenosi valvolare aortica ad alto rischio chirurgico o inoperabili si attesta circa su valori del 5-7%; purtroppo non tutti i pazienti possono beneficiare di questa nuova tecnica poichè è opportuno selezionare attentamente i candidati sulla base di una meticolosa e attenta valutazione delle caratteristiche anatomiche di fattibilità».
Un tema che riguarda non solo gli addetti ai lavori, ma anche i medici di famiglia?
«I medici di famiglia che hanno partecipato al convegno  seguono questa tipologia di pazienti a livello domiciliare ancora prima che arrivino in ospedale, spesso in condizioni irrimediabili. Il ruolo quindi dei medici di famiglia con i quali collaboriamo costantemente è come sempre importantissimo per segnalare e attivare un possibile percorso terapeutico ottimale».
Durante il convegno sono stati presentati  dei casi specifici: facciamo alcuni esempi?
«La grande novità di questa seconda edizione è stata la presentazione di casi registrati con discussioni live sulle tecniche interventistiche da parte di un panel di esperti internazionali».
Quindi, l'ospedale di Parma anche sul piano della cardiochirurgia è un'eccellenza?
 «La cardiochirurgia e la cardiologia interventistica di Parma sono centro di riferimento nazionale per queste ed altre tecniche di cardiologia interventistica strutturale e di elettrofisiologia. Parma funge peraltro da centro Hub per l’Area Vasta Emilia Nord. Modena, Reggio Emilia e Piacenza inviano a Parma pazienti da sottoporre a queste delicate e complesse tecniche all’avanguardia nella cura della stenosi valvolare aortica. Il professore Gherli e il dottore Ardissino (rispettivamente direttore della Cardiochirurgia e direttore della Cardiologia) ci hanno guidato in questo ambizioso e stimolante percorso di cura della stenosi valvolare aortica per i pazienti molto anziani e per altre tecniche di cardiologia interventistica strutturale. La segreteria scientifica del convegno è costituita dal sottoscritto e dai responsabili della cardiologia interventistica di Reggio Emilia Manari e di Bologna Marzocchi». L’équipe interventistica di Parma è invece  costituita da Vignali e Menozzi della Cardiologia; Agostinelli e Borrello della Cardiochirurgia; Grattagliano e Belli Anestesia e rianimazione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Tutti al Begio day a Berceto

Era qui la festa

Tutti al Begio day a Berceto Foto

Ultimi giorni per votare la bella Anna Maria

MISS ITALIA

Ultimi giorni per votare la bella Anna Maria

Grey's Anatomy 14 stupisce ancora, parla italiano

Stefania Spampinato

Tv

Grey's Anatomy 14: il cast parla sempre più italiano

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Olio davanti ai negozi, lo sfogo dei commercianti: "Baby gang sempre in azione"

Fidenza

Olio davanti ai negozi, lo sfogo dei commercianti: "Baby gang sempre in azione"

ONESTA'

Perde la borsa da fotografo nel parcheggio: immigrato la porta ai carabinieri

1commento

incendio

Doppio focolaio a Panocchia: notte di fiamme e lavoro

IN CORSIVO

Ghirardi, il crac Parma e il "negazionista" Cellino

Doppio intervento

Escursionisti in difficoltà in Appennino

varano

Così i vigili del fuoco hanno recuperato l'uomo scivolato nel calanco Video

Furto

Maternità, rubate le due preziose sonde di un ecografo

7commenti

Protesta

«Cittadella abbandonata»

weekend

In barca e sui sentieri, tra amor e trota: l'agenda della domenica

LA STORIA

Angelo e Simba, quei due cani che hanno commosso tutti

SERIE B

Nuovi crociati crescono

Salsomaggiore

Pubblica in lutto: è morto Spalti

Personaggio

Ettore, cinquant'anni a tu per tu con la pietra

varano

Scivola per 50 metri in un calanco: i vigili del fuoco arrivano dall'alto Foto

FIDENZA

Addio all'ostetrica Mara Maini: ha fatto nascere migliaia di bambini

brescia

Cellino riabilita Ghirardi: "A Parma ha fatto tanto". La rabbia del web

8commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

VIABILITA'

Domenica di controesodo. Code a tratti tra Parma e Fiorenzuola Tempo reale

appennino

Cade lungo un sentiero sul Ventasso, soccorsa 59enne

SPORT

Moto

Paolo Simoncelli: "Marco sarebbe campione del mondo"

Moto

Travolto dopo l'incidente, paura per Federico Caricasulo

SOCIETA'

Marina di pietrasanta

Rapina all'alba al Twiga di Briatore, banditi armati

curiosità

Squalo volpe di 200 chili pescato nel crotonese

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti