-1°

Salute

Alzheimer, cause contro le rette salasso

La battaglia di Confconsumatori: "I parenti dei malati non devono versare nulla ai Comuni". Chiesta la restituzione di 31 mila euro al Comune di Borgotaro e di oltre 12 mila a Aurora Domus

Alzheimer, cause contro le rette salasso

Malati di Alzheimer

Ricevi gratis le news
0

Alzheimer e rette salasso: Confconsumatori scende in campo per i malati e le famiglie. «Abbiamo già notificato due atti di citazione. Il primo al Comune di Borgotaro per la restituzione 31.438 euro di rette, l’altro nei confronti di una struttura gestita da Aurora Domus per 12.191 euro».
Parola dell’avvocato Giovanni Franchi, in prima linea sull’argomento da diversi anni. Secondo la Cassazione, infatti, i parenti dei pazienti non devono versare alcuna somma ai Comuni e alle case di cura per il ricovero dei loro cari in strutture per lungodegenti, in quanto si tratta di importi a totale carico del Servizio sanitario regionale. Il «verdetto» parla chiaro: il tipo di patologia non consente di fare distinzione tra spese per la cura e spese per l’assistenza di chi è affetto da questo morbo.
«Ed è proprio a questa sentenza - la numero 4558 del 22 marzo 2012 - che ci appelliamo. Non solo: secondo la Cassazione sono le regioni a dover assicurare questo servizio, perciò diamo la massima disponibilità anche alle amministrazioni che possono così rivalersi sugli enti regionali».
Hanno dunque preso il via le cause civili per ottenere le somme versate da alcuni parmigiani negli ultimi 10 anni, è questo infatti il termine di prescrizione.
Tutti «casi» seguiti dal legale dell’associazione: «Per ora siamo a tre a Trieste e due a Parma, ma continuiamo a essere contattati da tutta Italia». E’ una battaglia che Franchi affronta da diverso tempo: «Ho partecipato a numerosi incontri nel Belpaese e anche a programmi televisivi per sviscerare l’argomento - chiosa -. Purtroppo molte famiglie sono ancora all’oscuro di questa possibilità, per questo rimane fondamentale il ruolo informativo delle associazioni a sostegno di pazienti e parenti».
E ribadisce: «La seconda causa di Parma è stata promossa con ricorso, ossia col rito abbreviato, per questo dovrebbe chiudersi in brevissimo tempo». Insomma, se la crisi si abbatte sulle fasce deboli e mette letteralmente in croce le famiglie con rette da capogiro, filtra una speranza.
«Ci stiamo battendo per la tutela dei pazienti, ma anche per quella dei loro cari già soggetti a forti stress emotivi – conclude l’avvocato di casa nostra, più volte invitato nei salotti della Rai come esperto sul tema -. Chiariamo subito: non si tratta di cause contro i comuni, per legge è la Regione l’unico soggetto che deve farsi carico di tutte le spese. Offriamo così la nostra disponibilità per la cura degli interessi delle amministrazioni e delle strutture per il recupero delle somme loro dovute dal sistema sanitario regionale».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

L'addio dei "suoi" artisti a Bibi Ballandi Foto

bologna

L'addio dei "suoi" artisti a Bibi Ballandi Foto

Va in vacanza, amici di Fb bisbocciano e rubano in casa, presi

varese

Gli amici vedono da Fb che è in vacanza e bisbocciano e rubano a casa sua

2commenti

Dadaumpa: le serate Dadacita

FESTE PGN

Dadaumpa: le serate Dadacita Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Chef Gino

LO STRAJE'

Chef Gino: "Così invoglio le famiglie a stare insieme in cucina" Video

2commenti

Lealtrenotizie

Parma (inesistente) umiliato ad Empoli 4-0. I crociati crollano all'8° posto

Serie B

Parma umiliato ad Empoli 4-0 crolla all'8° posto. D'Aversa resta Risultati e classifica

D'Aversa: "Tutto gira storto. Dobbiamo stare zitti e lavorare" (Video)Grossi: "Parma disastroso" (Guarda il videocommento)

17commenti

gazzareporter

Polizia in via Cavour: nel mirino le baby gang Foto

4commenti

tg parma

Busseto: cinque ragazzini denunciati per furto e danneggiamenti

1commento

il caso

Forza Nuova in una sala civica, l'Anpi: "A rischio la collaborazione col Comune"

La nota del Comune: "Avremmo violato la normativa"

7commenti

maltempo

Allerta meteo, in arrivo pioggia e neve

incidente

Ciclista cade in una curva a Mulazzano: è grave

DROGA

Cinque spacciatori in manette: erano pronti a smerciare quattro etti di droga in città Video

4commenti

tg parma

Parma capitale della cultura, ecco cosa cambierà

Tutti i progetti della giunta per il 2020

I titolari di Pepèn

«Ci hanno lasciati soli, siamo amareggiati»

26commenti

sport e cucina

Lo chef Oldani celebra (con pasta Barilla) Federer n.1 al mondo Video: la ricetta

gemellaggio

Empoli e Parma, amici dal 1984: partita e spuntino tra tifosi

vigili del fuoco

Incendio a Medesano, in fiamme la mansarda di una palazzina Video

carabinieri

Ai domiciliari perchè perseguitava la ex, maltratta la mamma: arrestato

Mobile

In via Torelli la casa dei pusher dell'Oltretorrente

4commenti

commercio

Controlli in cucine e dispense: un altro locale con irregolarità

Salsomaggiore

Lancia 105 grammi di cocaina nel torrente Ghiara: ventenne arrestato

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Tutti uniti per il rilancio della città

di Claudio Rinaldi

VIABILITA'

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno

ITALIA/MONDO

gran bretagna

Insulti alla fidanzata di Harry, si dimette il leader dell'Ukip

femminicidio

Uccise la bandante e gettò il cadavere nel Po, arrestato

SPORT

Serie A

Il Genoa batte l'Inter che viene sorpassata dalla Roma

GAZZAFUN

Empoli - Parma: fate le vostre pagelle

SOCIETA'

piazza garibaldi

One Billion Rising: Flash Mob per i diritti delle Donne

il disco

50 anni di 2001: la musica secondo Kubrick

MOTORI

PROVA SU STRADA

Giulia, al volante di una vera Alfa

MOTORI

Skoda Kodiaq, ancora più completa in allestimento Sportline Foto