Salute-Fitness

Diabete: Parma "fa scuola" al congresso di Milano

Ricevi gratis le news
0

Uno studio sperimentale dell’Ateneo di Parma è stato presentato al XX Congresso della Società internazionale di Nefrologia. Lo studio, coordinato dal prof. Fiaccadori, è stato condotto nel Dipartimento di Clinica Medica, Nefrologia e Scienze della Prevenzione dalla professoressa Ronda e dal dr. Potì. Con la partecipazione di circa 10mila nefrologi e di 450 relatori da 35 Paesi, si è tenuto a Milano il XX Congresso della Società Internazionale di Nefrologia (Isn).
Il programma scientifico è stato particolarmente intenso comprendendo numerose letture, seminari e presentazioni di lavori scientifici aventi come oggetto le malattie renali.

Anche la Facoltà di Medicina dell’Università di Parma è stata presente al congresso con un lavoro scientifico che aveva come oggetto il danno renale e sistemico nell’insufficienza renale acuta dopo somministrazione dei mezzi di contrasto iodato utilizzati per eseguire indagini radiologiche, come ad esempio la Tac o la coronarografia, in pazienti ad elevato rischio.

Lo studio, coordinato dal prof. Enrico Fiaccadori, è stato condotto nei laboratori del Dipartimento di Clinica Medica, Nefrologia e Scienze della Prevenzione dell’Ateneo da Nicoletta Ronda e da Francesco Potì, titolare di una borsa di studio della Donazione Grappolini per la Ricerca della nostra Università. Hanno collaborato i professori Gatti e Orlandini del Dipartimento di Medicina Sperimentale.

È stata approfondita in particolare una nuova ipotesi in base alla quale i mezzi di contrasto potrebbero contribuire non solo direttamente al danno renale, ma anche al danno cardiovascolare e alla progressione dell’aterosclerosi. La principale novità è consistita nell’applicazione allo studio dei mezzi di contrasto iodato di tecniche sofisticate che prevedevano la crescita di cellule endoteliali umane in coltura, l’uso della microscopia confocale e analisi immunologiche.
L’utilizzazione combinata di tali tecniche ha permesso di approfondire sperimentalmente alcuni dei principali meccanismi responsabili del danno renale conseguente alla somministrazione dei mezzi di contrasto iodato più comunemente utilizzati nella pratica clinica. Lo studio delle colture di cellule endoteliali in differenti condizioni sperimentali ha consentito inoltre di individuare e definire il possibile ruolo protettivo sul rene di alcuni farmaci ad azione antiossidante ed antiinfiammatoria, quali la N-acetilcisteina e le statine, e quindi di mettere a punto possibili strategie di prevenzione da applicare nella pratica clinica di tutti i giorni.

Lo studio, attualmente in corso di pubblicazione e valutato tra i migliori 20 dell’intero Congresso, è stato presentato come comunicazione orale ed ha riscosso grande interesse tra i nefrologi presenti. I risultati ottenuti potrebbero contribuire infatti a ridurre i possibili effetti dannosi a breve e lungo termine dei mezzi di contrasto in alcune categorie di pazienti ad elevato rischio (nefropatici e diabetici).
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Polemica tomori

Il messaggio

Toffa, malattia, post e polemiche: "Nadia, il cancro non rende fighi"

Madonna a seno nudo su Instagram: boom di like e di polemiche  Foto

social

Madonna a seno nudo su Instagram: boom di like e di polemiche Foto

Oscar: 'La forma dell'acqua' accusata di plagio

cinema

Accuse di plagio per il film "La forma dell'acqua", candidato a 13 Oscar

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Gene Gnocchi, Pirandello e la danza

VELLUTO ROSSO

La settimana a teatro, da Pirandello alla danza Video

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Droga

CARABINIERI

Spaccio di cocaina e hashish fra Parma e Borgotaro: coinvolti 6 magrebini Video

Tre magrebini sono stati arrestati, altri tre sono ricercati nell'ambito dell'operazione "Pokemon Go" dei carabinieri

PARMA

Neve in città: in azione i mezzi del Comune. Previsto un abbassamento delle temperature

E' attivo un numero verde del Comune di Parma per segnalazioni e informazioni. Scuole chiuse a Lesignano e Neviano

5commenti

Gazzareporter

Risveglio con la neve a Parma Invia le tue foto

VIOLENZA SESSUALE

Molestò una bimba di 8 anni, insegnante condannato

GAZZAREPORTER

Neve: le foto dei lettori da Panocchia all'Appennino

APPENNINO

Varsi, frana nella notte sulla provinciale 28. Strada ghiacciata al Passo del Bratello Video

Le strade provinciali sono tutte percorribili

Colorno

Vende elettrodomestici on line e truffa 100 persone, denunciata 30enne

Fidenza

E' morto Aldo Bianchi, storico commerciante

PARMA

Impresa Pizzarotti e Sonae costruiranno il centro commerciale in zona fiera

Investimento da 200 milioni di euro. Nel 2019 l'inaugurazione

Furto

Razzia di salumi in una cantina di Zibello

1commento

calcio

Parma, sfida da non fallire

CASO LAMINAM

«L'aria di Borgotaro? Nessun rischio per la salute»

Grandi opere

Archiviazione per Burchi, ex presidente dell'A15

SALSO

Falco pellegrino impallinato e poi curato dal Cras

1commento

PARMA

Mettersi in proprio: annullato per maltempo l'incontro all'Informagiovani

in serata

Investita in via Volturno: grave un'anziana Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Caso Embraco, l'Europa dimostri di esistere

di Aldo Tagliaferro

1commento

VADEMECUM

Elezioni del 4 marzo: come votare correttamente

5commenti

ITALIA/MONDO

RAMISETO

Anziana bloccata dalla neve: i carabinieri le portano la spesa e spalano per "liberarla"

1commento

SALUTE

Morbillo: 164 casi e 2 morti in Italia a gennaio

SPORT

CALCIO

Europa League: Milano agli ottavi con Arsenal, Dinamo Kiev per la Lazio

olimpiadi

Pattinaggio: Zagitova primo oro della Russia, Kostner quinta

SOCIETA'

Lutto

E' morta "Sirio", l'astrologa dei vip: aveva 85 anni

Modena

"Il contratto non prevede di spostare i letti, i bimbi dormano in terra"

14commenti

MOTORI

ANTEPRIMA

Volvo, ecco la nuova V60 Fotogallery

motori

Ferrari: ecco la 488 Pista, sarà presentata a Ginevra