-7°

Salute-Fitness

Dieci domande sulla «messicana»

Dieci domande sulla «messicana»
0

1 Che cos'è l'A H1N1?
  E' un virus  di derivazione suina che, trasmesso all'uomo, ha assunto la capacità di trasmettersi fra gli umani. Questo significa che non ci sono rischi a consumare carne di maiale, così come a frequentare allevamenti.
 2 Quali sono  i sintomi?
Quelli di una banale influenza: dolori muscolari, mal di gola, rinite, tosse, febbre e, a volte, sintomi gastro-intestinali.
  3 Come si cura?
 Questa influenza è di gravità medio-bassa, con durata e sintomi non particolarmente aggressivi. La terapia può essere quindi solo sintomatica: quindi sì al paracetamolo, all'assunzione di liquidi zuccherati e al riposo a casa. Gli antivirali -  Oseltamivir, cioè il   Tamiflu, e Zanamivir, ossia il Relenza - sono usati solo nei casi più severi o nei soggetti a rischio e comunque sempre dietro prescrizione medica.
 4 Quali precauzioni sono da adottare?
 Se ci si reca in un Paese di pandemia, evitare luoghi affollati, coprire naso e bocca con fazzoletti monouso quando si starnutisce o si tossisce, e, poichè il virus si trasmette con micro-goccioline di saliva e toccando superfici contaminate da secrezioni, lavarsi spesso le mani.
  5 Cosa fare se torno da una vacanza all'estero con la febbre?
 Se entro 7 giorni dal rientro si manifesta la febbre, contattare il medico  o il pediatra di famiglia, che sono già coinvolti e informati sul protocollo di prevenzione e controllo e  attueranno le misure necessarie. 
 6 Posso mandare mio figlio a studiare in Inghilterra?
 Effettivamente la Gran Bretagna è al momento il Paese più colpito d'Europa dal virus, ma attualmente nessun ente ha emanato restrizioni sulla mobilità dei viaggiatori, vista anche la benignità di questo virus. Se un soggetto non fa parte delle categorie a rischio, può andare, avendo cura di farsi vedere da un medico se dovesse insorgere un'influenza.
7 Quali sono le categorie più a rischio di contagio?
I malati cronici ed immunodepressi e chi fa terapie immunosoppressive, come ad esempio le terapie oncologiche.
 8 I bambini sono più a rischio degli adulti?
I bambini che non presentano patologie non sono affatto più a rischio degli adulti, anzi probabilmente lo sono meno perchè hanno un organismo con buone difese immunitarie.
9 In quanti giorni si guarisce?
Nei tempi di una normale influenza: da 2-3 giorni a una settimana e la stragrande maggioranza dei pazienti può essere curata a casa. Quando   scompare la febbre il soggetto non è più infettivo e diventa immune al virus.
10 Perché in Messico il virus ha causato tanti morti?
Dipende molto dalle condizioni socio-sanitarie. In Messico il contagio si è sviluppato in una popolazione probabilmente immunodepressa, in condizioni igieniche ed alimentari precarie. Si muore per le complicanze, non per il virus.

 

 

 

 


 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Fa sesso con il pitbull: arrestato un 23enne

usa

Fa sesso con il pitbull: arrestato un 23enne

1commento

maradona

calcio

Maradona torna a Napoli: tifo da stadio sotto l'hotel Video

Eva Herzigova

Eva Herzigova

L'INDISCRETO

Bellezze mozzafiato e vallette a Sanremo

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Conchiglioni crescenza e mostarda

GUSTO

La ricetta della Peppa: Conchiglioni crescenza e mostarda

Lealtrenotizie

Vetri sfondati e interni distrutti: auto devastata davanti a casa

Collecchio

Vetri sfondati e interni distrutti: auto devastata davanti a casa Foto

Le foto sono state pubblicate su Facebook

CLASSIFICA DEL "Sole"

I sindaci più amati in Italia: Pizzarotti al terzo posto, consenso in aumento

Forte discesa del gradimento fra i cittadini per Virginia Raggi a Roma

6commenti

Parma

Due milioni di euro per ristrutturare il ponte sul Taro

LA STORIA

«Grazie a mio marito ho una nuova vita»

FIDENZA

Meningite, la conferma: non c'è rischio contagio

Senzatetto

Viaggio fra gli «invisibili». Ed è polemica fra Comune e Diocesi

2commenti

il caso

Minacce e insulti: Bello FiGo, a rischio concerti di Foligno e Torino

Al rapper parmigiano-ghanese sono state cancellate tre date in meno di un mese

14commenti

Berceto

Dopo 67 anni la cicogna torna a Pelerzo

La storia

In via Po circondati dal degrado

Parma

Terremoto: scossa di magnitudo 2.2 in Appennino

Tendenza

Anche a Parma è vinilmania

ARBITRI

Fischietto, che passione. Un'epopea lunga un secolo

Lega Pro

La Top 11 del girone B

Omicidio

«Ho prestato la mia auto a Turco, era solo un favore»

meteo

Domenica coi fiocchi: la neve imbianca il Parmense

Inviate le vostre foto

2commenti

natura

Cronache di ghiaccio: un Appennino di gelida bellezza Foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Politicamente corretto: l'ipocrisia al potere

di Michele Brambilla

5commenti

EDITORIALE

Le sfide della città

di Filiberto Molossi

1commento

ITALIA/MONDO

KIRGHIZISTAN

Aereo caduto a Biskek, forse errore umano

BOLOGNA

Stupra disabile nel bagno di un bar: la Lega Nord chiede la castrazione chimica

SOCIETA'

curiosità

E' il "lunedì nero": è considerato il giorno più triste dell'anno

ISTAT

Grandi città fuori dalla deflazione. Sopra i 150mila abitanti Parma tra le più care

SPORT

auto

L'auto protagonista alla Dakar? La Panda 4x4

tennis

Australia Open: Vinci e Schiavone ko all'esordio

ANIMALI

sant'antonio

Benedizione degli animali a Bannone  Gallery Video

animali

Il cervo curioso entra in chiesa Video