10°

Medicina

Sla, italiani scoprono la diagnosi precoce

 Sla, italiani scoprono la diagnosi precoce
1

Nei giorni in cui impazza l’Ice Bucket Challenge - il fenomeno virale delle docce ghiacciate, non senza polemiche sulle donazioni - i riflettori della ricerca si riaccendono nuovamente sulla Sla, la sclerosi laterale amiotrofica. Un team italiano che coinvolge l’Istituto di scienze e tecnologie della cognizione del Consiglio nazionale delle ricerche (Istc-Cnr) di Roma, ha dimostrato per la prima volta la possibilità di diagnosticare precocemente e con una elevata accuratezza questa patologia con una Pet, un esame già utilizzato per altre analisi di medicina nucleare.
Dai risultati della ricerca, pubblicati sulla rivista Neurology e frutto della collaborazione con l’ospedale le Molinette, l’Università degli Studi e il Centro Pet IRmet di Torino, emerge anche che la tecnica permette di raggiungere un’accuratezza diagnostica del 95%. «Finora la Sla poteva essere diagnosticata esclusivamente attraverso l’indagine clinica e con il supporto di metodiche neurofisiologiche e pertanto richiedeva un lungo periodo di osservazione - spiega Marco Pagani, primo autore dello studio e ricercatore dell’Istc-Cnr - l'accelerazione e la maggiore accuratezza della diagnosi di Sla sono fondamentali oltre che per la certezza di reclutare nei 'trial' clinici pazienti con diagnosi confermata anche per lo sviluppo di nuove terapie e per l’identificazione di possibili familiarità sulle quali intervenire precocemente».
«E' fondamentale parlare di ricerca per le patologie rare e in particolare per la Sla, è un segnale forte e concreto per far capire che in Italia si fa ricerca bene e seriamente: la produzione scientifica dei nostri ricercatori è ai primi posti nel mondo», aggiunge Mario Melazzini, presidente di Arisla-Fondazione Italiana di Ricerca per la Sclerosi Laterale Amiotrofica.
«La diagnosi precoce della patologia è la sfida da vincere - sottolinea - perchè questo potrebbe servire anche a rendere più comprensibili i meccanismi patogenetici della malattia, sui quali agire dal punto di vista terapeutico» . «Quanto sta accadendo in questi giorni, questo virus positivo dell’l'Ice Bucket Challenge che ha contagiato molte persone, mi piacerebbe che fosse uno stimolo per continuare a donare alla ricerca, anche nel silenzio» spiega ancora Melazzini. «In Italia il fenomeno è più recente che negli Usa, il nostro è un rodare lento, ma sono stati raccolti fino adesso oltre 200mila euro - conclude - la cosa importante perchè i malati possano sperare in un domani migliore è proseguire, scegliendo di destinare le risorse a chi le utilizza per una ricerca seria e concreta».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • eugenio

    25 Agosto @ 20.57

    Senza cura... utile saperlo prima.. Speriamo che abbia qualche corollario più utile

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Josè Carrerascompie 70 anni

IL GRANDE TENORE

Josè Carreras compie 70 anni

 Musica sotto l'albero: arrivano Ferro, Liga, Vasco, Biondi e Pausini

NATALE

Musica sotto l'albero: arrivano Ferro, Liga, Vasco, Biondi e Pausini Foto

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

social

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Nidi di rondine di nonna Ida

GUSTO

La ricetta della Peppa- Nidi di rondine di nonna Ida

Lealtrenotizie

Parma, primo allenamento con D'Aversa e il nuovo staff Foto

calcio

Parma, primo allenamento con D'Aversa e il nuovo staff Foto Video

seggi

Referendum, alle 12 al voto il 24,46% dei parmigiani. Istruzioni per l'uso

Questa sera dalle 23 sul sito exit poll, spoglio e proiezioni

polfer

Nel reggiseno 17 dosi di cocaina: arrestata

2commenti

l'agenda

Atmosfere natalizie e sapori della tradizione: cosa fare oggi

Carabinieri

Quando la vendita dell'iPhone è una truffa

3commenti

Salsomaggiore

"Lorenzo, un ragazzo speciale"

Domani alle 15 il funerale

RICERCA

Prevedere i terremoti: a che punto siamo

Il nuovo allenatore

D'Aversa: "Mi hanno chiesto di giocare a calcio". Il suo staff

L'intervista: "Ora miglioriamo giorno per giorno. Ritroviamo la serenità" (Video) - Ferrari: "Scelti non i nomi, ma gentre che avesse "fame"" (Video) - Lunedì o martedì l'annuncio del nuovo ds: è una corsa a tre

7commenti

via chiavari

Santa Barbara: i vigili del fuoco festeggiano con i bambini Foto

3737 interventi in un anno

Calcio

Brodino per il Parma. E intanto parte l'era D'Aversa

MISSIONARI

Saveriani, da sempre tra gli ultimi

via mazzini

Un altro pezzo di storia che se ne va: chiude Zuccheri

12commenti

di corsa

I protagonisti del 2°Cross Country Montanari & Gruzza Foto

PERSONAGGI

Gandini, il pistard d'oro eroe di Melbourne

Intervista

Virginia Raffaele: «Ecco perché i miei personaggi fanno ridere»

1commento

elezione

Beltrami nuovo vicepresidente nazionale della Federazione medici sportivi

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Ci sarebbe, magari, un "grazie" da dire

di Michele Brambilla

5commenti

IL DIRETTORE RISPONDE

La verità può nascondersi ma c'è

ITALIA/MONDO

referendum

Pelù denuncia: "Ho avuto la matita cancellabile". Ma ecco perché è valida

2commenti

gran bretagna

Gli automobilisti killer al telefonino rischieranno l'ergastolo

WEEKEND

VERNISSAGE

90 anni di Arnaldo Pomodoro: la sua arte invade Milano

1commento

IL DISCO

“L'indiano” di De Andrè, 35 anni dopo

SPORT

Calciomercato

Cinque curiosità su Roberto D'Aversa

formula uno

Mercedes, Rossi: "Io al posto di Rosberg? Bello, non potrei dire no"

SOCIETA'

Cinema

Bertolucci: "In Ultimo tango la Schneider non era consenziente"

tv

La "trollata epica" del rapper parmigiano Bello FiGo sui profughi Video

9commenti