13°

24°

AUSL

In vetta con «Lo scarpone» sui sentieri della salute mentale

Successo in tutta la provincia del progetto «montagnaterapia»

trekking
Ricevi gratis le news
0

Da una parte c’è chi si sente a proprio agio in mezzo alla gente, fra i rumori e le luci della città, e dall’altra ci sono animi più fragili che hanno bisogno di quiete e silenzio, di spazi aperti e con poche «interferenze».
Si tratta di persone che per star meglio non chiedono altro che il cielo, un fiume, un bosco e la vetta di un monte da raggiungere dopo ore e ore di camminata. I primi a rendersene conto a livello locale, nel 2010, sono stati tre operatori del Centro di salute mentale di Fidenza - il medico psichiatra Matteo Tonna, l’educatrice Donatella Rizzi e l’infermiere Luigi Stronconi - che per il benessere dei loro pazienti hanno provato ad introdurre una nuova modalità di cura, denominata «montagnaterapia».
L’esperimento ha funzionato, tanto che l’Ausl ha deciso di estendere l’iniziativa a tutti i centri della provincia, arrivando anche a sottoscrivere nel 2011 una convenzione fra il dipartimento di Salute mentale e la sezione parmigiana del Cai, in modo da definire anno per anno il programma delle uscite in montagna. Questa intesa ha permesso l’arrivo di nuove energie, e il trio iniziale ha visto l’ingresso di Ciro Fresegna, infermiere del Diagnosi e Cura di Parma. Dai pochi pazienti iniziali, ora è nato un vero e proprio gruppo di «escursionisti» denominato «Lo scarpone», gruppo che ha già all’attivo escursioni sull’Appennino e sulle Alpi, e che mercoledì è partito in traghetto dal porto di Livorno per raggiungere la Sardegna dove fino a domenica è in programma un seminario di «montagnaterapia» che coinvolge volontari, operatori e pazienti dei vari centri di salute mentale sparsi in Italia. Da Parma sono partiti in una ventina, fra operatori dell’Ausl, volontari del Cai e una dozzina di pazienti, mentre ad attenderli fra le montagne dell’Oglistra ci saranno altri 250 partecipanti per una quattro giorni di trekking fra i comuni di Osini (dove è stato allestito il campo base), Ulassai e Ussassai. «Le stimolazioni semplici e primarie, come il caldo, la fatica, il sudore, l’orientamento, sono immediatamente fruibili da una certa categoria di persone, la stessa categoria che al contrario fa più fatica a gestire realtà iperstimolanti», spiega Donatella Rizzi, una dei tre fondatori del progetto. «Chi forma il gruppo de Lo scarpone – puntualizza – non è un semplice partecipante, ma un vero e proprio protagonista di ogni escursione. Terminate le passeggiate ci sono gruppi di discussione, dove ognuno traduce verbalmente le proprie esperienze durante il percorso, e abbiamo notato che questa terapia funziona. Ad esempio, persone che non uscivano di casa o che non prendevano il treno, ora riescono a gestire certe situazioni in autonomia». A dimostrazione del successo della terapia, a partire da quest’anno c’è un allargamento dei candidati, con il coinvolgimento di alcune persone seguite dal Sert.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Grande Fratello doccia

televisione

Doccia "hot" della "piccola" Belen: ascolti alle stelle e polemiche

1commento

Claudio Baglioni

Claudio Baglioni

spettacoli

Sanremo, Baglioni sarà conduttore e direttore artistico

1commento

Tutto pronto per gli Stones a Lucca. Mozzarella compresa Le set list del tour

DOMANI

Tutto pronto per gli Stones a Lucca. Mozzarella compresa Le set list del tour

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La parola all'esperto

ECONOMIA

Torna "La parola all'esperto". Inviate i vostri quesiti

Lealtrenotizie

La Massese resta piena di pericoli

INCHIESTA

La Massese resta piena di pericoli

POLIZIA

Al setaccio le strade della droga

weekend

Tra porcini, stinco e giardini incantati: l'agenda del sabato

DELITTO DI BASILICAGOIANO

Il giudice: «Habassi colpito e seviziato per un'ora»

SALSO

Addio all'imprenditore Nando Bellini

BORGOTARO

Laminam, tornano i cattivi odori

Fontanellato

Addio a Spinazzi, agricoltore all'avanguardia

Calcio

Parma, riscatto a Venezia?

AL «GULLI»

In passerella le miss «Over 80»

nel pomeriggio

Cade in bici in via Garibaldi: ottantenne ricoverato in gravi condizioni Video

tg parma

Viadotto sul Po chiuso, il Governo vaglia la fattibilità del ponte di barche Video

5commenti

anteprima gazzetta

Massese, i mesi passano e nulla cambia: resta pericolosa

gazzareporter

Strada allagata in via Gramsci

Pilotta

Verdi Off, le emozioni di Brilliant Waltz Video - 2

venezia-Parma

Brutto momento, D'Aversa: "Dobbiamo uscirne con la voglia di lottare" Video

1commento

Dramma

Sfrattato, si toglie la vita

27commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

GAZZAFUN

Dalla margherita alla "frutti di mare": vota le 10 pizze più buone

EDITORIALE

La Catalogna e il ritorno delle piccole patrie

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

uragani

Maria: cede una diga a Portorico, allagate due cittadine

Massa Carrara

Le spese pazze di don Euro: indagato anche il vescovo di Massa

SPORT

motogp

Aragon, seconde libere: Rossi 20° Domina Pedrosa

STATI UNITI

E' morto il pugile Jake La Motta, "Toro Scatenato"

SOCIETA'

Brianza

Laura, la prima sposa single d'Italia: abito, festa e viaggio di nozze Foto

turismo

A Forte dei Marmi prorogata la chiusura degli stabilimenti: 5 novembre

MOTORI

LA NOVITA'

Al volante della nuova Volvo XC60. Ecco come va

auto&moda

Jaguar E-Pace, Debutto con Palm Angels Fotogallery