-4°

alluvione

Piccole Figlie: annullate tutte le visite prenotate

Piccole Figlie: annullate tutte le visite prenotate

Città di Parma

3

Nel pomeriggio è arrivato questo comunicato delle Piccole Figlie, la cui struttura è stata colpita dalla piena in modo durissimo:

L'alluvione di ieri, 13 ottobre, con l'esondazione del torrente Baganza ha completamente allagato i poliambulatori, gli edifici di supporto tecnico e il piano terra dell'Ospedale delle Piccole Figlie, provocando la totale inagibilità dei servizi.

Pertanto informiamo l'utenza che tutte le prestazioni sanitarie prenotate per domani e i giorni seguenti non saranno erogate e sono da considerarsi annullate. Per le prestazioni in convenzione si invitano gli utenti a ricontattare il CUP dell'Azienda Usl per riprogrammare la visita presso altre strutture.

Appena possibile daremo altre comunicazioni.

Tutti i pazienti degenti sono stati trasferiti nella serata di ieri presso l'Ospedale Maggiore di Parma, grazie al fondamentale supporto del 118 e dei volontari di Assistenza Pubblica e Croce Rossa Italiana.
L'ultimo degente è stato trasferito alle 3.30 di questa notte.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Vercingetorige

    15 Ottobre @ 19.49

    PER CHI AVEVA PRENOTAZIONI IN QUESTI GIORNI E' CHIARO ! BISOGNA RIFARLE , se l' AUSL non avrà la compiacenza di ricollocarle d' ufficio. UN PROBLEMA PIU' CONFUSO riguarda chi ha già una prenotazione calendarizzata fra qualche tempo . MI SPIEGO CON UN ESEMPIO : supponiamo che io abbia una prenotazione alle Piccole Figlie per una visita specialistica o per un esame fra un mese . Cosa devo fare ? Mantenerla , sperando che , a quella data , la Struttura sia tornata in funzione , col rischio , però , di perdere un mese per nulla , oppure annullarla per farne una nuova , ricominciando da zero la lista d' attesa ?

    Rispondi

  • Vercingetorige

    15 Ottobre @ 12.36

    " L' IRROMPERE DEL MISTERO" ???????? Da filmati e fotografie , più che "mistero" sembra acqua......Sul "Carisma della Congregazione" , poi , anche per esperienza personale , sarei cauto. COMUNQUE , adesso tutti i prenotati per esami e visite specialistiche alle "Piccole Figlie" devono tornare dal "Medico Curante" , farsi rifare la richiesta , tornare al CUP e rifare la prenotazione , magari a scadenza di alcuni mesi , quando già da mesi stanno aspettando ? Io direi che l' AUSL , la quale non manca di pavoneggiarsi coi propri "managers" su giornali e televisioni ad ogni refolo di vento, dovrebbe cercare di dare un concreto contributo a fronteggiare l' emergenza che la Città sta vivendo ricollocando d' ufficio ed in tempi più brevi possibile le prestazioni già calendarizzate alle "Piccole Figlie" . Mi rendo conto che non è facile , ma fare Protezione Civile non è facile , ed anche questa sarebbe Protezione Civile.

    Rispondi

  • Luigi

    14 Ottobre @ 20.58

    Pensiamo al servizio che questo ospedale , animato dal Carisma della Congregazione delle Piccole Figlie, sostenuto dal lavoro di tanti Colleghi, ai tanti ammalati, alle loro famiglie, a tutti quelli che ieri erano presenti, tanti volti, tante storie, tante persone colpite dall'irrompere del Mistero!

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La serata Plata alle Follie

Pgn Feste

La serata Plata alle Follie Foto

Il dolce e delicato "Equilibrio delle arti": Fabrizio Effedueotto fotografa Alexandrina Calancea

Fotografia parma

Il dolce "Equilibrio delle arti": Alexandrina sul palco Foto

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web

calcio e risate

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web Gallery

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Strisce e sicurezza: rimpallo di responsabilità

Polemica

Strisce e sicurezza: rimpallo di responsabilità

Tragedia

Ciao Filippo, amico straordinario

Tragedia

Morto in via Pintor: parenti rintracciati grazie a facebook

Mercato

Guazzo, niente Modena

VALMOZZOLA

Entra in casa, raggira e deruba due anziani

QUATTRO ZAMPE

Torrile, il paese dei cani

Salsomaggiore

«Lasciavamo le porte aperte, ora siamo terrorizzati»

Lutto

Addio a Fallica, il chimico gentile

Incidente

Un mazzo di fiori sul banco: così gli amici hanno ricordato Filippo in classe Video

Il sindaco di Langhirano: "Già chieste le strisce pedonali alla Provincia"

1commento

Tragedia

Filippo, una classe in lacrime. E quella pagella che non vedrà mai

IL FATTO DEL GIORNO

La morte di Filippo: oltre al dolore, la rabbia per i mancati interventi per la sicurezza Video

Terremoto

Vigili del fuoco e volontari di Parma pronti a partire per l'Italia centrale Video

tg parma

A Parma dai figli, arrestato latitante siciliano che deve scontare 15 anni

incidente

Incidente sul lavoro a Noceto: grave un camionista

Il caso

Il Tar dà ragione a Medesano: sì alla farmacia a Ramiola

tribunale

Molestò operaia durante la campagna del pomodoro: condannato caporeparto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le follie del nuovo bigottismo

3commenti

CHICHIBIO

"Officina alimentare dedicata"

di Chichibio

ITALIA/MONDO

Italia centrale

Terremoto e neve: un morto. Nuova scossa in serata

PADOVA

Orge in canonica con 9 donne: prete nei guai

SOCIETA'

AGENDA DELL'AUTO

Bollo auto, ecco cosa bisogna sapere

PERSONAGGI

Addio a Piacentini, playboy mito della Costa Azzurra anni '60

SPORT

lega pro

Il portiere Frattali è del Parma

Australian Open

Eugenie Bouchard fra tennis e scatti sexy Foto

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, ci siamo. Il Suv è già ordinabile Fotogallery

PROVA SU STRADA

Peugeot 2008, per chi non si accontenta