15°

Salute-Fitness

Guido Barilla agli studenti di Napoli: "Il nutrizionista? Sarà sempre più importante"

Guido Barilla agli studenti di Napoli: "Il nutrizionista? Sarà sempre più importante"
0

Il ruolo del nutrizionista diventerà estremamente importante e ciò sia per l’aumento della popolazione anziana sia per la necessità che ci siano figure professionalmente adeguate. È il pensiero di Guido Barilla, presidente dell’omonima azienda fondata a Parma nel 1877, intervenuto oggi all’inaugurazione del Corso di laurea magistrale di Nutrizione Umana della Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università "Federico II" di Napoli, avvenuta nel II Policlinico.
«I motivi sono due - ha spiegato Barilla -. Per prima cosa ci saranno sempre più anziani che dovranno essere seguiti non solo da un punto di vista medico, ma anche dal punto di vista di una più adeguata alimentazione. Poi c'e da dire che attualmente la nutrizione è affidata a figure non professionali e invece occorrono persone specializzate che approfondiscano questi studi».

Al corso di laurea magistrale possono iscriversi tutti i laureati di primo livello che provengono da facoltà scientifiche e anche da dietistica. La Barilla - è stato ricordato - da tempo è impegnata su queste tematiche. Nel 2004 ha aperto al pubblico l’Academia Barilla con 8.500 volumi per promuovere, difendere e sviluppare l’arte della Gastronomia italiana e soprattutto la società ha costituito la Barilla Center for Food Nutrition. Il centro valuta il mondo della nutrizione e dell’alimentazione con un approccio multidisciplinare che mette in relazione economia, medicina, nutrizione, sociologia e ambiente. «La nostra azienda cura queste tematiche - ha affermato Barilla - perché sono fondamentali per la resa del prodotto che non sia solo buono, ma anche il più sano possibile. Nel nostro staff abbiamo già molti nutrizionisti a consigliarci».

L'importanza del nuovo corso di laurea e della figura specializzata del nutrizionista che può trovare lavoro nella ricerca universitaria e industriale, ma anche di istituti specifici è stata sottolineata dal rettore della «Federico II', Guido Trombetti, che ha aperto il convegno e dall’intervento di Franco Salvatore, che ha istituito il Corso di laurea magistrale di Nutrizione Umana della «Federico II».
«La nuova frontiera che si apre con questo nuovo corso di studi - ha evidenziato Gabriele Riccardi, attuale presidente del Corso di laurea magistrale di Nutrizione Umana - è quella di stabilire come conservare la salute delle persone ancora sane e giovani con un’alimentazione e uno stile di vita corretti. La medicina ha allungato la vita, ma non è riuscita a prevenire le malattie solo a limitarne l’efficacia mortale. La giusta nutrizione può fungere da prevenzione».
Alla base la dieta mediterranea. «Quello che è stato studiato nel periodo che va dagli inizi del Novecento agli anni Cinquanta ce lo dimostra - ha concluso Riccardi - e per ritornare a quello stile, dato che i tempi sono molto cambiati, è necessario che l’industria ci venga incontro. Sono temi che nei Paesi scandinavi, nel Nord Europa, ma anche in Francia sono già avviati, mentre in Italia stiamo appena cominciando»

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano Foto Il video

Salsomaggiore

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano Foto Il video

3commenti

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: 1985 - Il "nuovo" Ponte Italia

1commento

Le serate special al Cafè 47

Era qui la festa

Le serate special al Cafè 47

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

musica

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

Lealtrenotizie

Cagnolina trova la marijuana al parco e la mangia: salva per miracolo

Falcone-Borsellino

Cagnolina trova la marijuana al parco e la mangia: salva per miracolo

Viale Barilla

Lite tra giovani, contuso un vigile

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

l'agenda

Domenica tra mercatini golosi, castelli e... la Coppa di Fantozzi

La storia

Madre e figlio si laureano lo stesso giorno

Spettacoli

Andrea Pucci: «La mia vita tutta da ridere»

Radioterapia

Novità in arrivo e testimonianze dei pazienti

Volontariato

Le cento donazioni di Cherubino

Langhirano

La torta delle paste rosse: la storia di un paese in una ricetta

Collecchio

Suona l'allarme, ladri messi in fuga dai vicini

LANGHIRANO

Frontale a Pilastro, nessun ferito grave

soccorso alpino

Pietra di Bismantova, il ferito è un 43enne di Carpi Il video del salvataggio

Cede un chiodo durante la ferrata: cade nel dirupo

musica

Inaugurato il Centro Toscanini: guarda chi c'era Fotogallery

1commento

CULTURA

Porte aperte all'Ospedale vecchio: tutti in coda con il FAI Fotogallery

Giornate di primavera: domenica si visita l'Università

Dopo l'assoluzione

Raffaele Sollecito: «La mia vita riparte da Parma»

"Vivo a Barriera Bixio, lavoro e ho buoni amici"

14commenti

Tg Parma

Tariffa rifiuti in aumento? Federconsumatori: "Una beffa" Video

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

EDITORIALE

Truffe, anziani e soldi sotto il materasso

di Carlo Brugnoli

1commento

ITALIA/MONDO

stanotte

Torna l'ora legale: ricordarsi di mandare avanti le lancette

TREVISO

Si rovescia il pedalò: annega 18enne. Salva la fidanzata

WEEKEND

FOODBLOGGER

Video-ricetta: la tartare di tonno e stracciatella secondo Eleonora Rubaltelli

cinema

Weekend ricco al cinema: i due consigli del CineFilo Video

SPORT

Motogp

Qualifiche annullate, griglia basata sulle libere: Vinales in pole, Rossi lontano

Rugby

Il Munster passa al "Lanfranchi", Zebre battute

MOTORI

NOVITA'

Non solo Suv: ecco le nuove berline e wagon del 2017

restyling

Mercedes, ora la GLA è più alta e più connessa