16°

Salute-Fitness

Malattie delle vene: Casoni vola negli States

Malattie delle vene: Casoni vola negli States
0

di Roberta Marcuccilli
Da Parma negli States, in California, per parlare di una tecnica chirurgica che ha nelle mani il suo punto di forza.
L’invito è arrivato a Paolo Casoni, chirurgo vascolare che terrà un corso durante il ventitreesimo congresso internazionale sulla flebologia.  In programma dal 5 al 10 novembre.
Parma ci sarà, in rappresentanza dell’Italia intera. E Casoni anticipa ai lettori una novità importante: in città aprirà un centro flebolinfologico, che si occuperà di tutte le patologie legate alle vene.
 Dottor Casoni, gli americani sono stati i primissimi cultori del laser. Che fanno? Si piegano a noi?
«Ebbene sì - risponde Paolo Casoni -. Gli americani sono stati i fautori dell’endolaser e praticano ancora la chirurgia flebologica tradizionale. Che si basa sull'utilizzo del laser. Ma la situazione sta cambiando, forse anche per gli effetti della crisi finanziaria. Partecipo al congresso ogni anno, ma stavolta mi hanno chiesto di tenere un corso per parlare della nostra tecnica. Ne sono orgoglioso, è un’occasione importante per il nostro Paese». 
In cosa consiste esattamente questa tecnica?
«Per la risoluzione dei problemi vascolari non prevede l’uso del laser, ma quello delle mani - continua il chirurgo Paolo Casoni -. È una tecnica decisamente economica che comporta un notevole risparmio. Sia chiaro, non ho nulla contro il laser. Ma le nostre sono metodiche alternative che possono essere esportate in tutto il mondo. Ora anche gli americani vogliono saperne di più di chirurgia moderna».
Qualche novità per Parma?
 «Sì, anche Parma avrà un centro flebolinfologico che si occuperà delle varie patologie riguardanti le vene. È un progetto, ormai in fase avanzata, che si concretizzerà molto probabilmente nel 2010. La sede sarà in una delle cliniche della nostra città. Non posso dire di più, non mi sbilancio oltre».
Una buona notizia per noi, ma soprattutto per i Paesi poveri ...
«Certo, è una tecnica particolarmente gradita ai Paesi poveri. Mi hanno invitato anche in Sudamerica, a un congresso che si terrà a Buenos Aires dal 21 al 25 aprile del prossimo anno. Di buono, oltre al risparmio, c'è l'elemento soggettivo. Questa tecnica, proprio perché manuale, prevede uno studio accurato dell’anatomia e dell’emodinamica di ciascun soggetto. Ogni intervento è personalizzato».
 Quali sono le complicanze più frequenti dopo un intervento del genere?
«Zero complicanze. Nessun dolore post operatorio. Il paziente può tornare a camminare subito e non deve assentarsi dal lavoro. I risultati di questo tipo di intervento li ho già presentati in un congresso a Montecarlo: su 1500 persone operate, nel 98 percento dei casi non c'è stato alcun inconveniente».
Come si arriva a risolvere i problemi vascolari con le mani?
 «Io mi sono formato in giro per il mondo, soprattutto in Francia, Canada e Stati Uniti. Gli States mi hanno conosciuto come allievo, presto tornerò da maestro».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Belen in vestaglia in Qatar

Moto Gp

Belen in vestaglia in Qatar Foto

L'attore posta video dopo l'infarto: "Pericolo passato"

salvato

Lopez, il video dopo l'infarto: "La paura? Tutto passato"

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

MUSICA

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Foto tratta dal sito ufficiale del ristorante

CHICHIBIO

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Lealtrenotizie

nas

carabinieri

Sushi senza "targa", sequestrati 55 chili di prodotti alimentari

Nas e Polizia municipale multano ristorante giapponese

2commenti

Parma

Ponte Romano: al via la riqualificazione. Previsto parcheggio da 40 posti sotto la Ghiaia

Lavori fino all'autunno: posata la prima pietra

12commenti

Parma

Spacciatore arrestato dai carabinieri dopo sei anni di "lavoro"

Accertate almeno 750 cessioni di eroina dal 2011: in cella 36enne tunisino

9commenti

polizia municipale

Passante aggredito da un pitbull in zona stazione

5commenti

Corniglio

Lupo morto avvelenato

13commenti

TORRILE

San Polo, rubano un'auto e la «riportano» distrutta

Degrado

Gli spacciatori ora assediano Piazzale Dalla Chiesa

26commenti

Carabinieri

Fidenza: donna trovata morta in piazza Gioberti

LEGA PRO

Il Parma riparte dal poker di Gubbio

Parma

Il nuovo volto della diocesi: 56 maxi parrocchie per unire i fedeli 

Bologna

Prostituta uccisa a colpi di pistola: confessa un 55enne di Parma

Francesco Serra si era invaghito della 30enne romena Ana Maria Stativa, trovata senza vita a casa sua

Intervista esclusiva

Raffaele Sollecito: «Ho scelto Parma per lavoro»

Il delitto di Meredith, il processo, l'assoluzione, il rapporto con Amanda. Ecco l'intervista completa

24commenti

Parma

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno fino a venerdì

tg parma

Giuseppe Buttarelli ce l'ha fatta: da Colorno a Fontanellato contro la Sla Video

foto dei lettori

Materassi, mobili, elettrodomestici abbandonati in via Nello Brambilla Foto

Noceto

«Al Pioppo», quel luogo dell'anima

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

2commenti

EDITORIALE

L'esempio di Londra contro il terrorismo

di Francesco Bandini

ITALIA/MONDO

Economia

Stretta sui "compro oro". Ecco cosa cambia Video

Rimini

Cadavere nel trolley: non è la cinese scomparsa in crociera. La vittima è morta di stenti

SOCIETA'

Domenica LIVE

Rocco Siffredi: «Sono tornato al porno» Video

CONSIGLI

Incontri ravvicinati con i cinghiali? Usate la strategia del torero

SPORT

SPECIALE F1

Buona la prima: la Ferrari di Vettel è davanti a tutti

MOTOGP

Moto: mondiale si apre all'insegna di Viñales, suo gp Qatar

MOTORI

innovazione

La Fiat 500? Adesso si può noleggiare su Amazon

NOVITA'

Non solo Suv: ecco le nuove berline e wagon del 2017