Salute-Fitness

Le nuove sale parto? Quasi un grand hotel

Le nuove sale parto? Quasi un grand hotel
0

 Monica Tiezzi

Sono andate in pensione senza nostalgie le   sale parto del Maggiore, vecchie di trent'anni, dove pure sono nate generazioni di parmigiani: «Rispondevano  a criteri  datati, e ricalcavano un modello nord-europeo poco funzionale: uno  stanzone con quattro  box divisi solo da pareti che non arrivavano al soffitto, che garantivano scarsa privacy», spiega Giovanni Battista Nardelli, primario dell'Ostetricia e ginecologia. Le nuove sale parto -  inaugurate ieri mattina alla presenza del sindaco Pietro Vignali, del presidente della Provincia Vincenzo Bernazzoli, del delegato del rettore per l'edilizia Giorgio Pagliarini, del preside di Medicina Loris Borghi e del direttore generale del Maggiore Sergio Venturi -   sono invece cinque stanze singole (di cui una più grande)  al primo piano dell’unità operativa di Ostetricia e ginecologia (la loro collocazione originaria) con  tutte le attrezzature per aiutare il parto naturale, bagno privato con doccia (prima c'era un   bagno unico), vaschetta e fasciatoio per  le prime cure neonatali. 
Un cambiamento architettonico che disegna anche una nuova idea del parto: un evento meno «medicalizzato»,  da vivere con il supporto determinante dei familiari (nelle stanze c'è  la «sedia del papà») e con maggiore comfort e intimità. «Anche l'abolizione della nursery a favore del rooming in, ossia la presenza del bimbo  nelle  stanze di degenza fin dalle prime ore dalla nascita, vuol favorire una relazione precoce fra mamma e figlio», dice  Daniela Viviani, responsabile del  «Percorso centro nascita» del Maggiore.
Non quindi un semplice restyling, ma ambienti totalmente nuovi ed accattivanti, con un motivo decorativo dominante, sia   nelle lampade che nei disegni sul pavimento, tracciati  in caldi  toni giallo-arancio: un sole nascente, metafora  lampante di quel che avviene fra quelle quattro mura.  
 Se i nuovi parmigiani  nasceranno  sotto un sole perennemente splendente,  per le mamme le nuove sale promettono un travaglio meno duro:  le donne potranno usufruire del «sussidio analgesico» -  lo definisce Viviani -   della doccia tiepida,  avere a disposizione spazi e attrezzature per poter partorire in posizioni alternative,  e usufruire della climatizzazione estiva e invernale.  
Il costo  degli interventi di riqualificazione, compresi  arredi e   attrezzature,  è stato di 672 mila euro. La ditta specializzata che -  in poco meno di quattro mesi -   ha curato e portato a termine tutti i lavori edili, idraulici ed impiantistici, finiture incluse,   è stata la «S.G.C. -  Sistemi geo costruttivi s.r.l» diretta da Paolo Zinelli, che ha operato  sotto la direzione dell'ingegnere  Rita Romitelli del settore edilizia dell'Azienda ospedaliero-universitaria. Le nuove sale parto entreranno in funzione lunedì prossimo. 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

social

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

La trollata epica del rapper di Parma sui profughi

tv

La "trollata epica" del rapper parmigiano Bello FiGo sui profughi Video

3commenti

20enne si schianta a folle velocità mentre fa diretta Fb

usa

Si schianta a velocità folle: in diretta Facebook Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Terremoto: cosa rischia Parma

TERREMOTO

Ma Parma quanto rischia?

1commento

Lealtrenotizie

Roberto D'Aversa

Il nuovo allenatore

D'Aversa: "Mi hanno chiesto di giocare a calcio". Il suo staff

L'intervista: "Ora miglioriamo giorno per giorno. Ritroviamo la serenità" (Video) - Ferrari: "Scelti non i nomi, ma gentre che avesse "fame"" (Video) - Lunedì o martedì l'annuncio del nuovo ds: è una corsa a tre

4commenti

dal tardini

Il Parma va sotto, poi si rialza: 1-1 col Bassano. E finale incandescente Foto

Anche al Tardini un minuto di raccoglimento per la Chapecoense (Video

2commenti

al mercato

Sorpreso a rubare, ferisce con un cutter i titolari di un banco in Ghiaia Foto

6commenti

sala baganza

Preso il 18enne che faceva da pusher ai ragazzini della Pedemontana

degrado

Nuove luci e marciapiedi più larghi e "vivibili": così sarà via Mazzini Foto

17commenti

via toscana

Urta due auto in sosta e poi fugge: è caccia al conducente

1commento

SAN LEONARDO

Arriva la sala scommesse, scoppia la polemica

14commenti

Solidarietà

Sisma, il cuore di Parma c'è

agenda

Un weekend di colori, musica, gusto e cultura

Salsomaggiore

Addio a Lorenzo, aveva solo 15 anni

1commento

Anga Parma

l calendario dei giovani imprenditori agricoli

Per raccogliere fondi a favore delle aziende agricole colpite dal terremoto nel Centro Italia

social network

Via D'Azeglio, quando scopri che i ladri ti hanno preceduto...Foto

2commenti

via mazzini

Un altro pezzo di storia che se ne va: chiude Zuccheri

10commenti

controlli

Autovelox e autodetector: la mappa della settimana

PENSIONI

Novità sul ricongiungimento dei contributi

1commento

gazzareporter

Scia e aerei: mistero nel cielo di Parma Video

7commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Un po' più di mezzo bicchiere

EDITORIALE

Dal sexting al ricatto: pericoli on line

di Filiberto Molossi

1commento

ITALIA/MONDO

alessandria

Ruba fidanzatino a figlia, condannata per violenza sessuale

CALIFORNIA

Incendio al concerto: si temono 40 vittime

WEEKEND

IL CINEFILO

I film della settimana, da Sully a Agnus Dei  Video

VERNISSAGE

90 anni di Arnaldo Pomodoro: la sua arte invade Milano

1commento

SPORT

SERIE A

La Juve domina: battuta l'Atalanta (3-1)

formula uno

Mercedes: dopo il ritiro di Rosberg, Alonso tra le ipotesi

SOCIETA'

salerno

"Novemila euro alla Arcuri per accendere l'albero di Natale"

1commento

rifiuti abbandonati

Via Anedda e la montagna di scatole (cinesi) Foto

2commenti