20°

Salute-Fitness

Tremila malati di tumore ogni anno

Tremila malati di tumore ogni anno
0
di Ilaria Graziosi
 «Ogni anno a Parma oltre 3000 persone si ammalano di tumore e, nel corso della vita, circa un uomo su tre e una donna su sei hanno la probabilità di contrarre la malattia».
  I numeri presentati dal professore Andrea Ardizzoni, primario di Oncologia medica a Parma, sono alti, ma le conclusioni fanno ben sperare: «L'incidenza della malattia è in progressivo aumento ma il dato positivo è che, per quasi tutti i tipi di tumore, la mortalità è in diminuzione». E’ stato un viaggio tra gli aspetti scientifici e le storie di vita con il volontariato oncologico l’incontro che si è tenuto ieri mattina a palazzo Sanvitale: un incontro - mediato dal giornalista della Gazzetta di Parma, Gabriele Balestrazzi - promosso da una rete di otto associazioni di volontariato dell’area oncologica ( Andos, Amici Piccole Figlie, Chiara Tassoni, Noi per Loro, Verso il sereno, Avoprorit, Lega italiana lotta ai tumori, Ail ) che si propongono di sostenere la persona malata e la sua famiglia dalla ricerca dell’eventuale malattia, alla cura e riabilitazione o all’accompagnamento nei momenti più critici. «E' il nostro Paese ad avere la sopravvivenza più alta rispetto alla media europea - ha continuato Ardizzoni - grazie ai progressi diagnostici e terapeutici: il dato vale anche per Parma, dove tutti i mezzi a disposizione della moderna oncologia vengono utilizzati ai massimi livelli, dalla prevenzione ai trattamenti terapeutici, nonostante l’aumento del carico di lavoro e dei costi delle terapie, con la conseguente diminuzione delle risorse, costituiscano problemi che devono essere assolutamente risolti». 
«Nell’immagine di una corda che non si spezza», titolo che abbiamo voluto dare a questo incontro - ha spiegato Simona Tedeschi, referente del progetto - sono racchiuse la forza congiunta delle associazioni di volontariato e la speranza che nulla è perduto, neppure negli attimi più bui della malattia».
 L’iniziativa, cui hanno preso parte Franco Pizzarotti, presidente di Forum Solidarietà, Marcella Saccani, assessore provinciale alle Politiche sociali e Sanitarie, Fabrizio Pallini, agente alla sanità e politiche per la salute del Comune di Parma e Giancarlo Izzi, primario di Oncoematologia pediatrica, è stata realizzata in collaborazione con Forum Solidarietà, con il contributo di Banca Monte Parma e il patrocinio del Comune e della Provincia di Parma. «Il ruolo dei volontari è estremamente importante e delicato - ha dichiarato Franca Capotosto, psicologa e psicoterapeuta dell’USL di Modena - e si esplica in tutte le dimensioni che afferiscono alla malattia: volontari sono presenti in varie strutture ospedaliere, al domicilio dei malati, vicino ad essi e alle famiglie negli hospice, che ospitano i malati terminali». 
L’incontro ha avuto quindi un duplice valore: quello di informare il malato che non è solo e che esiste a sostegno dei suoi rischi di «caduta» una cordata solidale che mai si spezza; allo stesso tempo si è rivolto a tutti i cittadini per ricordare che c'è bisogno di volontari, con ogni tipo di disponibilità e aspirazione, per coprire tutti gli ambiti di intervento delle otto associazioni promotrici.  

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

gazzarock

musica

Premio Gazzarock, la sfida comincia: vota il tuo artista preferito

David, Bruni Tedeschi: molta gratitudine per questo film

DAVID

La pazza gioia, Bruni Tedeschi: molta gratitudine per questo film Video

Belen in vestaglia in Qatar

Moto Gp

Belen in vestaglia in Qatar Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Foto tratta dal sito ufficiale del ristorante

CHICHIBIO

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Lealtrenotizie

Maxi-sequestro di armi da guerra in provincia. In manette in cinque

carabinieri

Maxi-sequestro di armi da guerra nel Parmense: volevano rubare anche la salma di Enzo Ferrari

Londra

Gemellini borgotaresi salvano la vita alla mamma

1commento

piazzale dalla chiesa

Al bar con la droga pronta per lo spaccio: fermato il pusher richiedente asilo

1commento

Crisi

Copador, si apre la strada del risanamento

corte dei conti

Interviste a pagamento, assolto Villani. Condannati 6 ex consiglieri regionali

1commento

Incidente

Ubriaco travolge tre ciclisti

2commenti

Femminicidio

La madre di Alessia: «Oggi compirebbe 40 anni»

Personaggi

Francesco Canali, messaggio di speranza ai malati di Sla

sondaggio

Le cose buone e belle di Parma? Boom di voti online

Il personaggio

Bassi: «Il Parma a Gubbio finalmente ha fatto il Parma»

Lavoro

Gli agricoltori contro l'abolizione dei voucher

paura

Rogo in un garage a Salso, distrutte 4 auto: matrice dolosa? Video

Lutto

Addio a Carlo Carli, pioniere del marketing

Intervista

Uto Ughi: «Un buon violino è come una Ferrari»

carabinieri

Sushi senza "targa", sequestrati 55 chili di prodotti alimentari

Nas e Polizia municipale multano ristorante giapponese

9commenti

Parma

Ponte Romano: al via la riqualificazione. Previsto parcheggio da 40 posti sotto la Ghiaia

Lavori fino all'autunno: posata la prima pietra

15commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

4commenti

LA BACHECA

Venti offerte per chi cerca lavoro

ITALIA/MONDO

roma

Massacrato dal branco: fermati due fratelli. Si nascondevano da parenti

Salute

Ausl, caso di meningococco nell'Appennino reggiano

SOCIETA'

La polemica

Due ragazze indossano i leggings: United nega l'imbarco

3commenti

CONSIGLI

Incontri ravvicinati con i cinghiali? Usate la strategia del torero

1commento

SPORT

SPECIALE F1

Buona la prima: la Ferrari di Vettel è davanti a tutti

MOTOGP

Moto: mondiale si apre all'insegna di Viñales, suo gp Qatar

MOTORI

innovazione

La Fiat 500? Adesso si può noleggiare su Amazon

NOVITA'

Non solo Suv: ecco le nuove berline e wagon del 2017