10°

Salute-Fitness

Premio Musa, storie di dolore e malattia nei racconti dei medici

Premio Musa, storie di dolore e malattia nei racconti dei medici
1

Prima turni pesanti in ospedale o in ambulatorio, poi l’isolamento. Nella scrittura. Un foglio, una biro, appunti sparsi. Ore passate a cercare le parole giuste per raccontare storie di dolore, malattia, guarigione o morte. Non un trattato scientifico, ma la vita contro il male. Contro il tumore. Hanno provato a scrivere di  questa dura battaglia i partecipanti al concorso letterario dedicato a Flaminio Musa, ex presidente della sezione di Parma della Lega italiana per la lotta contro i tumori e recentemente scomparso.
Per il trentesimo anno consecutivo, la nostra città ha assegnato questo prestigioso riconoscimento letterario nazionale: nella chiesa di San Cristoforo sono stati premiati i migliori elaborati della raccolta «I racconti del trentennale». Il primo premio è andato a Silvia Lovato, da Udine, con l’elaborato «Ho il cancro e non ho l’abito adatto». Secondo classificato Remo Pretini di Como con «Io e lui», terza Silvia Polo di Gargnano (Brescia) con «L’ospite». Sono state inoltre assegnate tre menzioni speciali: ad Alfredo Caseri di Villa D’Adda, in provincia di Bergamo, con il racconto «Lo zio partigiano»; al leccese Francesco Carlucci con «L’ultima tarantola» e a Vittorio Franceschini, da Roma, con «L’osteria di Giselda». La giuria, presieduta da Enzo Molina, era composta dal presidente della Lega italiana per la lotta contro i tumori di Parma, Maria Giovenzana, e da Giuseppe Marchetti, Rocco Caccavari e Italo Comelli. «Flaminio Musa – ha detto Maria Giovenzana – voleva che i medici parlassero del cancro serenamente». L’hanno fatto, scrivendo. Perché l’originalità di questo premio sta proprio nel trattare una materia difficile con assoluta libertà, trascurandone gli aspetti più strettamente medici e lasciando spazio a sentimenti, racconti, storie di vite diversamente segnate dal tumore. Riportate sottoforma di diario o resoconto, in prima o terza persona. Ma a Musa non si deve solo il merito di aver creato il riconoscimento letterario che porta il suo nome, ma anche l’idea di raccogliere i racconti in un’unica pubblicazione per riportarli all’attenzione della gente.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • stefano fonzi

    01 Marzo @ 23.24

    a bocce molto ferme rispetto alla precedente edizione e prima di un'eventuale partecipazione alla prossima, una domanda: è casuale che il titolo dell'elaborato vincitore l'anno scorso sia lo stesso di un libro apparso per Mursia nel 2007 scritto da Cristina Piga? Forse sì e sicuramente non è il caso di inficiare minimamente il lavoro della giuria, peò un dubbio rimane. Cordialità Stefano Fonzi

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Rispunta Rosy Maggiulli. Intervistata da Playboy

gossip

Rispunta Rosy Maggiulli. Intervistata da Playboy

CONCORSO

GAZZAREPORTER

Racconta l'inverno e vinci: le foto dei lettori Video

Video Gigi Pacifico Fidenza

fidenza

"Io non so" l'ultimo video di Gigi Pacifico

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Il rugby irrompe in scena. E arriva il "bello" Sergio Muniz

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Duc, si lavora per riaprirlo

Il caso

Duc, si lavora per riaprirlo

CRIMINALITA'

Razzia di tonno, liquori e caffè in un magazzino

CALCIO

Parma, i conti tornano

Lutto

Franco Scarica, addio alla fisarmonica da Oscar

Donatori

Elezioni Avis: Giancarlo Izzi «in pole»

AL CAMPUS

Elio e le Storie Tese in forma per l'Europa

Collecchio

E' morto a 51 anni Massimiliano Ori

RUGBY

Zebre, altro mesto rinvio

viale mentana

Auto si ribalta e sbatte contro altre vetture: donna incastrata, 5 feriti Foto Video

viale fratti

Duc, cinque piani allagati: uffici chiusi per due giorni Video 1-2 Foto

Attivati due sportelli per le emergenze. Ed è corsa a salvare più documenti possibili

4commenti

FelegarA

Auto distrutta dai vandali nella notte

I teppisti sapevano come agire, hanno usato una candela da automobile: rompe il vetro facilmente e fa poco rumore

anteprima gazzetta

Ranieri esonerato: "Pro e contro", tra sport e costume

maltempo

Allerta meteo Protezione civile: forti temporali in Emilia Romagna

Allerta arancione per il rischio idrogeologico

arresti

Trafficanti seguiti da Fidenza a Parma: avevano in auto un kg di eroina

tg parma

Legionella, Comune e Ausl varano un protocollo di intervento Video

11commenti

tg parma

Parma, rinnovi per Baraye e Nocciolini. Scaglia in attacco a Salò?

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IMPRESE

Top500 Parma, ecco la classifica completa

EDITORIALE

Anche i robot dovranno fare il 730?

di Paolo Ferrandi

1commento

ITALIA/MONDO

IL CASO

Troppo sport fa male al desiderio

1commento

svezia

Sesso in pausa pranzo: proposta choc in un comune artico

WEEKEND

L'INDISCRETO

Da Presley a Hemingway: nipoti d'arte

45 anni fa: il disco

Catch bull at four - Quando Cat Stevens cantava in latino

SPORT

Calciomercato

Ranieri: "Il mio sogno è morto"

intervista

Arancio: "Campionato d'Eccellenza ad hoc per  il rugby a 7"

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, il Suv del Biscione. Da 50.800 euro Video

NOVITA'

Bmw, la nuova Serie 5 ragiona da ammiraglia