22°

Salute-Fitness

Fare chiarezza sul vaccino

Ricevi gratis le news
1

 Gentile direttore,

come medico di famiglia vorrei dare anch’io il mio contributo al dibattito sulla vaccinazione per il virus A H1N1 che in questi giorni si legge nella sua insostituibile rubrica  che ci consente di conoscere le opinioni di tutti. Qualunque atto medico non può garantire un esito solo positivo. E’ molto importante che tutti noi comprendiamo questo. E’ la cosiddetta «gestione del rischio» molto nota a chi si occupa di governo clinico. Esiste sempre un rapporto rischio/beneficio che in molti casi non è semplice valutare. Il vaccino per l’influenza A H1N1, cosiddetto «pandemico», non sfugge a questa regola. 
Un lettore si chiede: «se non sono i medici a toglierci i dubbi chi lo deve fare?».  Per dare risposta ai dubbi, in medicina sono necessarie lunghe sperimentazioni che richiedono tempo (anni) e anche risorse.  Nel caso del vaccino pandemico (nome commerciale Focetria - Novartis)  non c’è stato tempo tant’è che nel foglietto illustrativo (rev.09/09) è scritto a chiare lettere che «l’autorizzazione di Focetria è stata rilasciata in circostanze eccezionali» (maggiori informazioni all’indirizzo www. emea.europa.eu/). Ad oggi esistono lavori scientifici che ne hanno stabilito l’efficacia clinica (cioè protegge contro l’influenza). Quasi nulla su eventuali effetti avversi nelle categorie maggiormente interessate: donne in gravidanza e soggetti in età pediatrica.
Allora cosa fare? Provo a dare alcune informazioni come faccio con i miei assistiti.
1) Il vaccino contiene come conservante il thiomersal (a base di mercurio). Questo si è reso necessario perché sono flaconi multidose. Il thiomersal è stato oggetto di grande dibattito e si è deciso da tempo di eliminarlo come componente dei vaccini, quando possibile. Rischi? Pochi.  La quantità di mercurio è molto bassa anche  si può addizionare al mercurio che entra nel nostro organismo per altre vie. L’ effetto avverso più frequente è di tipo allergico con prevalenti manifestazioni cutanee (forse è il caso citato dalla mamma per la propria figlia) ma queste si risolvono senza conseguenze.
2) Il vaccino contiene un adiuvante: lo squalene (MF59) che ne amplifica la risposta immunitaria, consente di diminuire la quantità di «antigene virale» per singola vaccinazione e quindi si possono produrre più dosi estendendo il beneficio a più persone. 
Sicurezza dello squalene? Esistono molti lavori che ne affermano l’assoluta sicurezza, nella maggior parte frutto dei ricercatori della casa farmaceutica produttrice.  Negli Usa hanno scelto di utilizzare vaccini che contengono altri tipi di adiuvanti (sali di alluminio) che però non sono esenti da problemi. In Italia esisteva un diritto di prelazione concordato ai tempi della influenza aviaria con la casa produttrice per cui non è stato possibile valutare eventuali alternative. La possibilità che l’inquinamento delle uova in cui si coltiva il virus vaccinale da parte di un batterio (Campilobacter jejuni) possa causare la sindrome di Guillain-Barre è praticamente zero. Occorre sottolineare che le attuali tecniche di produzione assicurano un controllo molto rigoroso. Inoltre questa sindrome neurologica può essere causata anche dalla stessa influenza anche se in rarissimi casi. 
Chi effettuerà la vaccinazione pandemica (non tutti i medici di famiglia e i pediatri lo faranno) dovrà rispettare un preciso protocollo definito dal ministero e che prevede anche la firma del consenso informato da parte del vaccinato. Il medico informerà sui benefici e sui possibili effetti avversi: al paziente la scelta consapevole.  Fondamentale sarà la prevenzione della diffusione del virus.  Quando, e se, ci sarà la pandemia sarebbe opportuno evitare luoghi affollati non necessari. Pandemia non significa malattia molto grave ma molte persone ammalate contemporaneamente. Cosa del resto avvenuta già in passato. Una cosa è certa: i cittadini potranno contare sul proprio medico al quale rivolgersi senza affollare (inutilmente) il Pronto soccorso. Febbre alta, spossatezza, dolori, tosse insistente sono sintomi che spesso incutono terrore. Riposo, antipiretico, una buona dose di pazienza e telefonare al medico: questa la terapia più efficace. 
Salvo casi rari (e molto sfortunati) la cosiddetta «suina», se non si modificherà, sarà molto simile a tante influenze «pesanti» già viste in passato.
Mario Scali Medico di famiglia

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • gcb

    08 Novembre @ 17.28

    questa mi sembra l'opinione più equilibrata e responsabile

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Pallavolo

Volley Usa

Salvataggio alla Mila e Shiro: Autumn diventa una star Video

 Il rapper parmense Chrysma in radio con il nuovo singolo "La prima volta"

musica

Il rapper parmense Chrysma in radio con "La prima volta" Video

14-0 e calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

torino

14-0 e il calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

Notiziepiùlette

Ultime notizie

L'autunnale torta di riso e verze

LA PEPPA

La ricetta L'autunnale torta di riso e verze

Lealtrenotizie

Piove ma a Parma le Pm 10 restano alte: misure d'emergenza fino a giovedì

ambiente

Piove ma a Parma le Pm 10 restano alte: misure d'emergenza fino a giovedì

4commenti

tegola parma

Ceravolo, lesione dell'adduttore: sarà operato?

1commento

Appello

La mamma di Tommy: "Alessi deve rimanere dentro, devono pagare" Video

1commento

sorbolo

Pedone investito nella notte in via Mantova: muore un 60enne

La vittima è Asani Memedali, macedone, da anni residente in paese

Soccorso Alpino

L'addio a Davide Tronconi: camera ardente a Castelnovo Monti, funerale a Cerreto Alpi

La famiglia chiede di non donare fiori ma offerte per il Saer

anteprima gazzetta

Evasione e soldi all'estero: ancora Parma nel mirino Video

POLIZIA

"Spaccata" alla concessionaria 'Philosophy': rubate tre moto

Bottino di circa 40mila euro

1commento

parma

D’Aversa: "Foggia campo difficile. Cambierò qualcosa" Video

RUGBY

Rugbista colpito in faccia: sviene e va all'ospedale

Il terza linea Belli è rimasto svenuto per 15 minuti. Ora la società presenterà ricorso

CARABINIERI

Preso il pusher dei ragazzini delle medie: è già libero

16commenti

Via D'Azeglio

Offre droga ai carabinieri in borghese e ne colpisce uno durante la fuga

Arrestato uno studente marocchino 23enne nei guai dopo un controllo dei carabinieri

Parma

Evade dai domiciliari per lavorare nel negozio dei genitori: 50enne arrestato

L'uomo è stato arrestato dai carabinieri per evasione

Chiesa cittadina

Fra' Pineda e don Pezzani, i due nuovi parroci

PARMA

"Solo italiani referenziati" per l'appartamento in affitto: l'annuncio che fa discutere

Polemica sui social network: "E' razzista"

44commenti

REPORTAGE

I sentieri del nostro Appennino: 400 km di infinito

IL CASO

«La scuola di San Paolo esclusa dagli Studenteschi»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Renzi contro tutti. Pd lacerato verso il voto

di Stefano Pileri

CHICHIBIO

«Trattoria Ferrari da Cecchino», la tradizione continua

di Chichibio

ITALIA/MONDO

lazio-roma

Vergogna nel mondo ultrà: insulti razzisti con Anna Frank Gallery

INCIDENTE

Tragedia nel Savonese: vuole sparare a un cinghiale ma uccide un fungaiolo

2commenti

SPORT

serie b

Le pagelle in dialetto

calcio

Modificato lo statuto di serie B: cambia l'elezione del presidente

SOCIETA'

social

Ecco come rubano una bici (in 40 secondi) Video

1commento

VAL D'ENZA

San Simone: tre giorni di fiera a Montecchio Il programma

MOTORI

CITYCAR

Toyota Aygo, la limited edition X-Cite

MINI SUV

Hyundai Kona, al lancio prezzi da 14.950 euro