-1°

14°

rischio tumore

Jolie, dopo seno via anche ovaie e tube

Jolie, dopo seno via anche ovaie e tube
1

Vivere anni di test periodici, con la spada di Damocle di un tumore che potrebbe arrivare da un momento all’altro, o autocondannarsi ad andare in menopausa a 40 anni con un intervento radicale come l’asportazione delle ovaie e delle tube. Angelina Jolie, a due anni dalla scelta di farsi asportare le ghiandole mammarie, ha scelto la seconda ipotesi. L'attrice è tornata ad 'aggiornarè il pubblico sulle sue scelte in materia di salute annunciando dale pagine del New York Times il secondo intervento, quello appunto a ovaie e tube, per scongiurare il rischio di un tumore.
La decisione, racconta Jolie, è stata presa dopo che una analisi del sangue ha rivelato alti livelli di alcuni marker infiammatori che potrebbero essere un primo segno della presenza di un tumore. «Non è facile prendere queste decisioni - afferma - ma è possibile prendere il controllo e affrontare di petto qualunque problema di salute».
Test successivi hanno poi escluso la presenza di tumori, ma il medico ha consigliato comunque all’attrice, che ha avuto la mamma, la nonna e una zia morte di tumore, un intervento preventivo. «Mi sono detta di stare calma - rivela - e che non c'era motivo di pensare che non avrei visto i miei figli crescere o che non avrei conosciuto i miei nipoti».
La variante genetica di cui la signora Pitt è portatrice, la Brca, è diffusa in circa il 5% della popolazione, e dà un rischio di tumore al seno dell’87%. Dopo aver visto le altre persone malate nella sua famiglia Jolie, che ha sei figli di cui tre adottati e tre biologici, ha deciso per la doppia mastectomia, l’asportazione di entrambi i seni, annunciata sempre attraverso il giornale nel maggio del 2013. Lo scopo della diffusione pubblica, spiegò all’epoca l’attrice, era anche di sensibilizzare le donne sul rischio, ed è stato pienamente raggiunto. Del cosiddetto 'effetto Joliè, con una maggiore richiesta di test genetici e anche di mastectomie, hanno parlato diffusamente diversi studi scientifici, e diversi personaggi famosi hanno reso note le loro scelte in questo campo sulla scia dell’attrice. L’ultimo studio, pubblicato lo scorso settembre da Breast Cancer Research e svolto su 20 centri britannici, ha notato un aumento di 2,5 volte delle richieste di test. La vicenda Jolie ha prodotto anche una 'versionè maschile, con un dirigente d’azienda che ha annunciato pochi giorni dopo di essersi fatto togliere la prostata per lo stesso motivo. (ANSA).

 

Il parere dell'oncologo: "Azzera i rischi. Ma ci sono altre strade"

La scelta di Angelina Jolie di farsi asportare ovaie e tube azzera il rischio di tumore, ma l’attrice aveva delle alternative meno drastiche. Lo afferma Carmine Pinto, presidente del'Associazione Italiana di Oncologia Medica (Aiom), secondo cui l’Italia è in ritardo sul counseling psicologico necessario in questi casi.
«Una volta che una donna scopre di avere la mutazione genetica che aumenta il rischio ci sono due strade - spiega Pinto -. Da una parte c'è la scelta della Jolie, quella più estrema, ma dall’altra ci si può sottoporre a controlli periodici per scoprire sul nascere eventuali tumori. La scelta dipende dalla donna, se è in grado di sopportare lo stress di vivere con questa spada di Damocle o se preferisce invece sottoporsi agli interventi».
Secondo l’esperto è fondamentale come si dà la notizia del rischio alla paziente. «Serve una cultura del counseling genetico, per cui in Italia siamo ancora indietro, e l'associazione sta lavorando a dei corsi sul tema - afferma -. Il test del Dna comunque non è per tutte le donne, ma solo per chi ha avuto un tumore al seno da giovane, o ha una forte familiarità».(ANSA).

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • carlone1973

    24 Marzo @ 13.47

    Lalè lé malèda in tlà testa.....

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La La Land annunciato per errore miglior film, ma vince Moonlight

Hollywood

Gaffe agli Oscar: aperta un'inchiesta Tutti i premiati Foto

Addio al gigante di «Trono di Spade»

MORTO FINGLETON

Addio al gigante di «Trono di Spade»

Amici, la Celentano dà della grassa alla ballerina che si mette a piangere

Video

"Sei grassa" e la ballerina piange: polemica ad Amici

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Collezionismo e antiquariato di nuovo protagonisti a Parma

L'EVENTO

Mercanteinfiera protagonista
a Parma

Lealtrenotizie

Pauroso incidente in Tangenziale Ovest, auto si ribalta: una donna ferita

ieri sera

Pauroso incidente in Tangenziale Ovest, auto si ribalta: una donna ferita Foto

1commento

questa mattina

Tamponamento in via Mantova: furgone nel fosso

gdf

Raccolta truffa per bimbi abbandonati davanti al Maggiore: 60enne arrestato

Degrado

«Strada del Traglione? Uno schifo»

2commenti

Scabbia

L'esperto: «In aumento altre malattie infettive»

1commento

VERDI MARATHON

Maratona: ancora (tanti) scatti dalla Bassa Gallery 1 - 2

CALCIO

Il Parma non si spreca

Borgotaro

No alla chiusura del Punto nascite

CARNEVALE

I costumi di Favalesi illuminano Venezia

PONTETARO

Nuovo blitz alla Valtaro Formaggi, ma il colpo fallisce

1commento

Protesta

Strade pericolose e degrado: Gaione alza la voce

3commenti

CHIRURGO

Lasagni, in oltre 20 anni mai un'assenza dal lavoro

evento

Volti, colori e...oggetti da Mercanteinfiera Gallery

pallavolo

Finisce l'era Magri: Cattaneo nuovo presidente Fipav

parma-feralpi

D'Aversa. "Risultato importante, ma vorrei più personalità" Video

lega pro

Basta un gol: il Parma espugna Salò (1-0) e risponde al Venezia Gallery Video: il gol

Mazzocchi e Corapi: "Partita rognosa, ma aabiamo portato a casa i tre punti" (Video) - Pacciani: "Poco brillanti, ma conta la vittoria" (Video)La squadra saluta gli oltre ottocento tifosi (Video)Il Venezia schiaccia la Samb 3-1. Anche il Padova vince (Risultati e classifica)

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Auguri Giorgio Torelli, un parmigiano speciale

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

Le multe facili e quelle difficili

10commenti

ITALIA/MONDO

brescello

Ristoratore respinge due rapinatori armati di scacciacani

ROVIGO

Errore in un documento: niente funerale, la defunta risulta viva

SOCIETA'

Cinema

E' morto l'attore Bill Paxton

il libro

Vita, morte e miracoli: i Pearl Jam "scritti" da due fan

SPORT

Ciclismo

Grave caduta per la giovane promessa Marco Landi

rugby

L'amarezza di Villagra: "Potevamo vincere" Video

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, il Suv del Biscione. Da 50.800 euro Video

NOVITA'

Bmw, la nuova Serie 5 ragiona da ammiraglia