10°

Salute-Fitness

Ictus, un «porto» per pazienti e familiari

Ictus, un «porto» per pazienti e familiari
0

 di Laura Ugolotti

Ogni anno, in Italia, ci sono 200 mila nuovi casi di ictus, uno ogni tre minuti. A questi si aggiungono i pazienti che ne subiscono le conseguenze più o meno invalidanti: in tutto circa un milione di italiani. Una pandemia, come l’ha definita l’Organizzazione Mondiale sella Sanità che non accenna a diminuire. Oggi però si può fare molto per combattere l’ictus, attraverso la prevenzione e il riconoscimento dei sintomi.
Ieri, 29 ottobre, in occasione della giornata mondiale contro l’ictus, l’associazione Alice (Associazione per la lotta all’ictus cerebrale) ha allestito uno stand informativo sotto i portici di via Mazzini, per farsi conoscere dai cittadini, ma soprattutto per fare informazione. «Sono poche e semplici regole di educazione sanitaria - spiega Umberto Scoditti, neurologo e presidente dell’associazione - che riducono i fattori di rischio, quali i problemi cardiocircolatori, l’ipertensione, il colesterolo alto, il sovrappeso. Ci occupiamo inoltre di informare i cittadini sui sintomi dell’ictus che, se riconosciuti in tempo, permettono di rispondere in modo efficace». Oggi infatti, così come accade per l’infarto, è possibile intervenire sull'ictus di tipo ischemico al momento della manifestazione acuta, per tentare di riaprire l’arteria ostruita. «E' fondamentale conoscere i sintomi - chiarisce Scoditti - e appena questi vengono riscontrati chiamare immediatamente il 118. Se l’intervento avviene entro le tre ore successive c'è la possibilità di risolvere la crisi. Al momento è la terapia più efficace che abbiamo a disposizione, ma occorre che i cittadini ne siano a conoscenza». 
Anche per questo nasce Alice, che oltre all’opera di informazione e al ruolo di interlocutore con le istituzioni, si occupa del sostegno alle famiglie dei pazienti. In particolare promuove borse di studio per giovani logopedisti e fiosioterapisti che si occupano della fase riabilitativa.Tra i progetti di Alice, c'è anche la realizzazione, a Parma, di un Punto d’ascolto, a disposizione di pazienti e famigliari. L'associazione - che ha sede a Parma in via Gramsci 14 (335.5929494) - tornerà a presentarsi alla città il 13 novembre, alle 19 nell’Auditorium del Centro Cavagnari e il 4 dicembre al Ridotto del teatro magnani di Fidenza.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Josè Carrerascompie 70 anni

IL GRANDE TENORE

Josè Carreras compie 70 anni

 Musica sotto l'albero: arrivano Ferro, Liga, Vasco, Biondi e Pausini

NATALE

Musica sotto l'albero: arrivano Ferro, Liga, Vasco, Biondi e Pausini Foto

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

social

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Nidi di rondine di nonna Ida

GUSTO

La ricetta della Peppa- Nidi di rondine di nonna Ida

Lealtrenotizie

Parma, primo allenamento con D'Aversa e il nuovo staff Foto

calcio

Parma, primo allenamento con D'Aversa e il nuovo staff Foto Video

seggi

Referendum, alle 12 al voto il 24,46% dei parmigiani. Istruzioni per l'uso

Questa sera dalle 23 sul sito exit poll, spoglio e proiezioni

polfer

Nel reggiseno 17 dosi di cocaina: arrestata

2commenti

l'agenda

Atmosfere natalizie e sapori della tradizione: cosa fare oggi

Carabinieri

Quando la vendita dell'iPhone è una truffa

3commenti

Salsomaggiore

"Lorenzo, un ragazzo speciale"

Domani alle 15 il funerale

RICERCA

Prevedere i terremoti: a che punto siamo

Il nuovo allenatore

D'Aversa: "Mi hanno chiesto di giocare a calcio". Il suo staff

L'intervista: "Ora miglioriamo giorno per giorno. Ritroviamo la serenità" (Video) - Ferrari: "Scelti non i nomi, ma gentre che avesse "fame"" (Video) - Lunedì o martedì l'annuncio del nuovo ds: è una corsa a tre

7commenti

via chiavari

Santa Barbara: i vigili del fuoco festeggiano con i bambini Foto

3737 interventi in un anno

Calcio

Brodino per il Parma. E intanto parte l'era D'Aversa

MISSIONARI

Saveriani, da sempre tra gli ultimi

via mazzini

Un altro pezzo di storia che se ne va: chiude Zuccheri

12commenti

di corsa

I protagonisti del 2°Cross Country Montanari & Gruzza Foto

PERSONAGGI

Gandini, il pistard d'oro eroe di Melbourne

Intervista

Virginia Raffaele: «Ecco perché i miei personaggi fanno ridere»

1commento

elezione

Beltrami nuovo vicepresidente nazionale della Federazione medici sportivi

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Ci sarebbe, magari, un "grazie" da dire

di Michele Brambilla

5commenti

IL DIRETTORE RISPONDE

La verità può nascondersi ma c'è

ITALIA/MONDO

referendum

Pelù denuncia: "Ho avuto la matita cancellabile". Ma ecco perché è valida

2commenti

gran bretagna

Gli automobilisti killer al telefonino rischieranno l'ergastolo

WEEKEND

VERNISSAGE

90 anni di Arnaldo Pomodoro: la sua arte invade Milano

1commento

IL DISCO

“L'indiano” di De Andrè, 35 anni dopo

SPORT

Calciomercato

Cinque curiosità su Roberto D'Aversa

formula uno

Mercedes, Rossi: "Io al posto di Rosberg? Bello, non potrei dire no"

SOCIETA'

Cinema

Bertolucci: "In Ultimo tango la Schneider non era consenziente"

tv

La "trollata epica" del rapper parmigiano Bello FiGo sui profughi Video

9commenti