Salute-Fitness

Artrosi precoce: un milione di italiani a rischio

Ricevi gratis le news
0

Più di un milione di italiani, soprattutto sportivi, soffre di una malformazione dell’anca che, alterando l’articolazione, porta ad artrosi precoce.
A denunciarlo sono stati i massimi esperti italiani riuniti per il 94/o Congresso Nazionale della Società Italiana di Ortopedia e Traumatologia (Siot) in corso a Milano.
Secondo quanto denunciato dalla Siot, tanti sportivi a soli 30 anni avvertono dolori intensi all’anca, scoprendo di avere già artrosi all’articolazione. Il motivo sarebbe una piccola malformazione e l’attività fisica contribuirebbe a far emergere prima il problema: il 70% dei pazienti trattati, infatti, è un giovane sportivo, ma la condizione riguarda molti italiani.

Tra i sintomi ci sono dolori inguinali o ai glutei che si manifestano dopo l’esercizio fisico o gesti come accavallare le gambe o chinarsi per allacciarsi le scarpe. «Il sospetto – ha dichiarato Marco d’Imporzano, direttore del Dipartimento di Ortotraumatologia dell’Istituto Pini di Milano – deve essere confermato dalla radiografia».
Per intervenire c'è la possibilità di fare un intervento in artroscopia. «Si tratta – ha spiegato d’Imporzano – di rimodellare l’articolazione per eliminare le malformazioni che la logorano». Un intervento che «è possibile solo se la diagnosi è stata tempestiva – ha concluso l’esperto -. In questo modo si può prevenire la comparsa precoce di artrosi evitando così l’impianto di una protesi in un paziente ancora giovane».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La fotogallery del concerto della Mannoia

TEATRO REGIO

La fotogallery del concerto della Mannoia

Leonessa Kira abbraccia il suo salvatore

animali

La leonessa rivede l'uomo che l'ha salvata

1commento

I «Balli proibiti» di Federica Capra al Teatro degli Arcimboldi

L'INTERVISTA

I «Balli proibiti» di Federica Capra al Teatro degli Arcimboldi

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Scopri il tuo oroscopo 2018 con Gazzafun

ASTRI

Scopri il tuo oroscopo 2018 con Gazzafun

Lealtrenotizie

Piene record, perché e come è succeso

ALLUVIONE

Piene record, perché e come è succeso

Piena Enza

Immergas, danni ingenti. Amadei: «Ripartiremo con più forza»

MORI' 31 ANNI FA

Mora: perchè Parma non capì il suo talento?

CONCERTO

Fiorella Mannoia grandiosa al Teatro Regio

CAPODANNO

Fedez verso la Piazza

SERIE B

Parma in crescita: lo dicono i numeri

NOCETO

Addio a nonna «Centina»

Corcagnano

Veglia di preghiera per la 15enne in Rianimazione

Danni e disagi

Piene, la situazione migliora. Riaperto il ponte di Sorbolo. Le immagini di Colorno "allagata"

Bonaccini: "Chiederemo al governo lo stato d'emergenza". Coldiretti: "Danni per milioni di euro"

maltempo

Strade provinciali, "emergenza finita in montagna". Ancora 5.000 senza corrente elettrica

I danni del vento al campeggio di Rigoso Video

1commento

emergenza

Colorno, una decina di evacuati e danni alla Reggia. Piazza e garage allagati Video 1-2 - Le foto

Sommerso anche il cortile della Reggia

2commenti

meteo

La pioggia si "sposta" al Sud. E da venerdì nuova ondata di freddo

piena

Ecco com'è ridotta Lentigione: il video dall'elicottero

STORIA

Parma, le alluvioni e le piene del Novecento

L'evento più drammatico e disastroso resta lo straripamento del Po nel 1951

tg parma

Colorno sott'acqua, i cittadini: "Non si poteva evitare?" Video

1commento

piena

Viarolo, auto in balia delle acque. Escluse persone all'interno

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

LA BACHECA

Venti nuove offerte di lavoro

ITALIA/MONDO

lutto

Addio a Everardo Dalla Noce: da "Tutto il calcio minuto per minuto" alla Borsa

luzzara/suzzara

Ha ucciso i due figli e tentato il suicidio: le condizioni migliorano

SPORT

COPPA ITALIA

L'Inter spezza le reni al Pordenone (ai rigori)

parma 1913

Giorgino e Coly, risoluzione consensuale del contratto Video: il gol nel derby

5commenti

SOCIETA'

ospedale

A casa dopo 57 giorni il 15enne in arresto cardiaco salvato al Maggiore

4commenti

Aveva 104 anni

Erminio Sani, l'ultimo maggiordomo

MOTORI

VOLKSWAGEN

La Polo? Con 200 Cv diventa GTI Fotogallery

MOTO

La prova: Kawasaki Z900RS