18°

Salute-Fitness

Parma è punto di riferimento per la chirurgia del cranio

Parma è punto di riferimento per la chirurgia del cranio
0

L'ospedale Maggiore diventa un punto di riferimento in Europa per la chirurgia applicata alla scatola cranica, in particolare per l’inserimento di cranioplastiche in materiale biologico. Già nei prossimi giorni giungeranno a Parma medici da Germania, Gran Bretagna e Irlanda.

"La struttura complessa di Neurochirurgia ad indirizzo traumatologico dell’Azienda ospedaliero-universitaria di Parma, diretta da Franco Servadei - dice una nota del Maggiore - è stata scelta come centro di riferimento europeo per l’inserimento delle cranioplastiche in idrossiapatite con tecnica innovativa. L’importante riconoscimento è giunto in virtù dell’esperienza maturata dai chirurghi parmensi nella tecnica di apposizione di cranioplastica in idrossiapatite.

Il centro di riferimento accoglierà due volte all’anno neurochirurghi da tutta Europa per sedute di aggiornamento scientifico. La prossima iniziativa formativa è in programma giovedì 12 e venerdì 13 novembre: un corso teorico con sedute operatorie in live surgery per imparare la tecnica cranioplastica dal vivo. Parteciperanno 12 neurochirurghi provenienti da Irlanda, Regno Unito e Germania.

La tecnica innovativa consiste nella ricostruzione della teca cranica con placche di materiale biologico, denominato idrossiapatite. Si tratta di un materiale messo a punto con tecnica tutta italiana, con il quale si crea una protesi in grado di mimare la struttura ossea, al punto che le cellule dell’osso confinante, nell’arco di alcuni mesi, integrano la cranioplastica rendendola simile all’osso autologo.
L’intervento è praticato nei pazienti ai quali è stato asportata una parte della teca cranica durante un intervento di decompressione, utile a contrastare l’aumento di pressione intracranica indotto da traumi gravi, ischemia o emorragia cerebrale e gravi patologie.

La cranioplastica in idrossiapatite viene prodotta con tecniche di ricostruzione 3D, ed al termine del processo risulta uguale alla parte del cranio controlaterale rilevata dalla TAC. La protesi così ottenuta è conforme alle caratteristiche craniche del paziente e dopo pochi mesi di impianto, al termine della fase di osteointegrazione, garantisce ottimi risultati clinici ed estetici.

Utilizzata dal 1997, la cranioplastica in idrossiapatite è oggi riconosciuta come una valida alternativa alle tecniche tradizionali per il basso tasso di complicanze (infezioni o rigetto) e per i rilevanti risultati estetici. Rimane elevato il costo della protesi che però è in parte commisurato alla tecnologia utilizzata.

Uno studio scientifico condotto su oltre mille casi di ricostruzione cranica con protesi “custom made” è stato recentemente presentato da Franco Servadei nel corso del XIV Congress of the World Federation of Neurosurgical Societies (WFNS) tenutosi in settembre a Boston".

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano Foto Il video

Salsomaggiore

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano Foto Il video

3commenti

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: 1985 - Il "nuovo" Ponte Italia

1commento

Le serate special al Cafè 47

Era qui la festa

Le serate special al Cafè 47 Fotogallery

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

musica

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

Lealtrenotizie

Cagnolina trova la marijuana al parco e la mangia: salva per miracolo

Falcone-Borsellino

Cagnolina trova la marijuana al parco e la mangia: salva per miracolo

gazzareporter

Barriera Repubblica, l'orologio non si è aggiornato con l'ora legale

Viale Barilla

Lite tra giovani, ma chi ha la peggio è un vigile

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

l'agenda

Domenica tra mercatini golosi, castelli e... la Coppa di Fantozzi

La storia

Madre e figlio si laureano lo stesso giorno

L'INTERVISTA

Andrea Pucci: «La mia vita tutta da ridere»

Il 31 marzo il comico sarà al Paganini

ospedale

Radioterapia, arrivano nuove tecnologie

Le testimonianze dei pazienti: "Così sconfiggiamo la paura"

collecchio

Razziava gli armadietti di una piscina, arrestato un 33enne Video

Volontariato

Le cento donazioni di Cherubino

Langhirano

La torta delle paste rosse: la storia di un paese in una ricetta

Collecchio

Suona l'allarme, ladri messi in fuga dai vicini

1commento

LANGHIRANO

Frontale a Pilastro, nessun ferito grave

soccorso alpino

Pietra di Bismantova, il ferito è un 43enne di Carpi Il video del salvataggio

Cede un chiodo durante la ferrata: cade nel dirupo

musica

Inaugurato il Centro Toscanini: guarda chi c'era Fotogallery

1commento

CULTURA

Porte aperte all'Ospedale vecchio: tutti in coda con il FAI Fotogallery

Giornate di primavera: oggi si visita l'Università

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

EDITORIALE

Truffe, anziani e soldi sotto il materasso

di Carlo Brugnoli

2commenti

ITALIA/MONDO

Dopo l'assoluzione

Raffaele Sollecito: «La mia vita riparte da Parma»

14commenti

TREVISO

Si rovescia il pedalò: annega 18enne. Salva la fidanzata

WEEKEND

FOODBLOGGER

Video-ricetta: la tartare di tonno e stracciatella secondo Eleonora Rubaltelli

cinema

Weekend ricco al cinema: i due consigli del CineFilo Video

SPORT

Motogp

Qualifiche annullate, griglia basata sulle libere: Vinales in pole, Rossi lontano

Rugby

Il Munster passa al "Lanfranchi", Zebre battute

MOTORI

NOVITA'

Non solo Suv: ecco le nuove berline e wagon del 2017

restyling

Mercedes, ora la GLA è più alta e più connessa