11°

26°

Salute-Fitness

Quando il mal di crisi diventa depressione

Quando il mal di crisi diventa depressione
0

Sempre più parmigiani soffrono di mal di crisi e insicurezza. Nell’ultimo anno i medici di famiglia avrebbero registrato una vera e propria impennata di queste patologie. Tanto che circa il 10% dei loro interventi sarebbero rivolti a pazienti con problemi legati alla depressione (e quindi anche al mal di crisi).
Secondo Maurizio Vescovi, medico di medicina generale, il fenomeno va ormai considerato come «una vera e propria emergenza anche sul nostro territorio». Nella sala riunioni del quartiere Montanara si è tenuto l’incontro «Depressione: 10 domande al vostro medico» guidato da Vescovi, responsabile per Parma dell’Isd (Italian study on depression) coordinato a livello nazionale dall’istituto Mario Negri Sud. L’iniziativa rientrava in un progetto promosso dal Servizio sanitario regionale, Comune, quartiere e Comitato consultivo dell’Ausl. In sala erano presenti parecchie persone che hanno posto numerose domande al relatore, legate soprattutto al mal di crisi.
Ma cosa provoca questo nuovo male? «Si tratta di una sintomatologia depressiva - ha spiegato Vescovi - che compare nelle persone che affrontano un disagio di tipo economico. Ad esempio, il 50 enne rimasto senza lavoro con un mutuo sulle spalle, o il padre di famiglia in cassa integrazione con uno o più figli da mantenere». Quello che nasce come un problema di tipo economico, spesso finisce per diventare anche un disagio che coinvolge l’intera persona, con ricadute negative sulla famiglia.
«Gli effetti di questa crisi - ha proseguito - possono incidere pesantemente sulla qualità di vita di una persona. E ora che attraversiamo un momento di particolare difficoltà la patologia si presenta con molta più frequenza». Un’altra patologia in continuo aumento è il cosiddetto mal di insicurezza, che colpisce soprattutto i precari.
In questo caso, oltre alla depressione, si possono presentare problemi di ansia. «Ci sono precari - ha sottolineato Vescovi - che presentano problemi di insonnia, agitazione e abbassamento della propria autostima. Come nel mal di crisi, anche in questo caso spesso è la ridotta fiducia in sé stessi l’elemento cardine che porta alla depressione». Quando questo problema si manifesta all’interno di una famiglia si rischia l’effetto domino. Ma come si possono curare questi pazienti? «La risposta non deve essere soltanto di tipo farmacologico, - ha precisato - ma richiede un’attenta lettura integrata di tutta la persona. Ci deve essere uno sforzo congiunto da parte del medico e di altre figure che giocano un ruolo importante nella vita di quella persona».
A Parma è inoltre attivo il progetto «Leggeri», coordinato da Franco Giubilini, direttore del dipartimento di salute mentale dell’Ausl, che promuove un lavoro di squadra tra medici di medicina generale e psichiatria.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Insinna insulta i concorrenti: "Avevamo 7 dementi, ha giocato una nana"

striscia la notizia

Insinna insulta i concorrenti di "Affari tuoi": infuria la polemica Video

3commenti

Prometteva la vittoria a Miss Mondo in cambio di sesso: smascherato da "Striscia la notizia"

MISS MONDO

Chiedeva sesso in cambio della vittoria: smascherato da "Striscia la notizia" Foto

Game of thrones 7

Game of Thrones

"La grande guerra è arrivata"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Candidati: lancio Chiara

SPECIALE ELEZIONI 

Candidati sindaci, 15 risposte su Parma in 2' I video

di Chiara Cacciani

6commenti

Lealtrenotizie

Furti all'Esselunga

polizia

Esselunga di via Traversetolo nel mirino, ladri in azione pomeriggio e sera

1commento

calcio

Gian Marco Ferrari, dalle giovanili del Parma alla Nazionale

polizia

Danneggia un'auto nel cuore della notte in via Emilio Casa: denunciato 48enne

sorbolo

A caccia di Igor? No, l'elicottero misterioso sulla Bassa è di Enel

2commenti

Lutto

«Camelot» se n'è andato a 59 anni

4commenti

Roncole Verdi

Uno scandalo sessuale nel passato del nuovo prete

4commenti

La denuncia

Asili e materne, graduatorie col «trucco»

3commenti

Intervista al dG

Fabi: «Così rilancerò il Maggiore»

Iniziatova

Per il mese di giugno acqua gratis nelle casette Iren

Iniziativa

Acer Parma, bollette listate a lutto per le vittime di Manchester

Lega Pro

Parma, e adesso la Lucchese

1commento

Sport Paralimpici

Giulia, pesce combattente

Busseto

Addio a Scrivani: ha insegnato a guidare a  generazioni

MEDESANO

Pellegrini 2.0: una app sulla via Francigena

Criminalità

Le «ronde elettroniche» funzionano. Già 260 i parmigiani coinvolti

4commenti

LEGA PRO

Play-off: il Parma giocherà con la Lucchese

Sondaggio: i nostri lettori speravano nei toscani o nella Reggiana. In caso di passaggio del turno, i crociati incontrerebbero la vincente di Pordenone-Cosenza

12commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La balla dei soldi pubblici ai giornali

di Michele Brambilla

3commenti

EDITORIALE

Loro criminali paranoici. Noi troppo deboli e divisi

di Paolo Ferrandi

2commenti

ITALIA/MONDO

ISLANDA

Turista italiano 20enne muore in un incidente in bici

LONDRA

Voto Gb: dopo Manchester Labour rimonta ancora, -5% da Tory

SOCIETA'

MILANO

La danza dell'amore dei serpenti. In un parco pubblico

cinema

Festival di Cannes: curiosità dalla Croisette Foto

SPORT

Moto

Rossi, notte serena all'ospedale

playoff ritorno

Parma - Piacenza 2 - 0: gli highlights del match Video

2commenti

MOTORI

il test

Nuovo Discovery, in missione per conto di Land Rover

IL TEST

Tiguan, come prima più di prima