15°

29°

Salute-Fitness

Culla termica per i neonati abbandonati

Culla termica per i neonati abbandonati
0

 Caterina Zanirato

Il Maggiore fa un passo in avanti verso i neonati. Tante le innovazioni già apportate e quelle che arriveranno nell’ospedale in ambito neonatale. Una su tutte l’installazione, il prossimo anno, di una culla termica per l’abbandono assistito dei neonati, a opera dell’associazione Ninna-ho. In poche parole, una moderna «ruota degli esposti», come quelle che nei secoli scorsi si trovavano nei conventi: le mamme in difficoltà potranno lasciare il proprio bambino in un luogo protetto e sicuro, nel più completo anonimato, collegato direttamente attraverso degli allarmi al reparto neonatale. In questo modo si eviteranno episodi quali l’abbandono di neonati nei cassonetti di rifiuti, per strada, in luoghi non idonei: situazioni in cui a farne le spese sono sempre i piccoli, che vengono ritrovati assiderati e in condizioni disperate.
Le novità sono state elencate ieri durante il convegno «Prima e dopo la nascita: interdipendenza e continuità relazionale», che l’azienda ospedaliera, l’Anep Italia (associazione nazionale educazione prenatale) e il collegio ostetriche di Parma e Piacenza hanno organizzato alla camera di commercio di Parma. Un momento di incontro tra i massimi esperti del settore, con nomi del calibro di Michel Odent, chirurgo ginecologo fondatore del centro «Prime health research», centro di ricerca che ha l’obiettivo di studiare le conseguenze a lungo termine delle prime esperienze di vita, e Thomas Verny, neuropsichiatra dell’università di Santa Barbara. L’iniziativa ha voluto evidenziare le recenti scoperte scientifiche che possono essere integrate nella pratica ostetrica e neonatologica. Così si è parlato dei primi minuti di vita del bambino, nei quali è importante che il neonato resti vicino ai genitori e non portato in altre stanze per essere lavato o sistemato. E si è parlato delle attività contro l’abbandono portate avanti da Ninna-ho, associazione costituita dalla Fondazione Francesca Rava e Kpmg. 
Si calcola che in Italia siano circa 400 all’anno i bambini non riconosciuti dai propri genitori: è un dato inesatto, se si pensa che si riferisce solo agli abbandoni che avvengono dopo il parto in ospedale. «La culla vuole essere uno strumento di aiuto, solidarietà e vicinanza alle madri in difficoltà che arrivano alla scelta estrema dell’abbandono, nella speranza che si possano evitare gesti disperati» spiega Mariavittoria Rava, presidente della Fondazione. La culla termica sarà una struttura per lasciare, totalmente protetti, i neonati nel pieno rispetto della sicurezza del bambino e della privacy di chi lo deposita. La culla sarà posizionata in un luogo facilmente raggiungibile e defilato dell’ospedale, probabilmente in via Volturno. Basterà premere un pulsante per aprirla, depositando poi il bambino che verrà preso in carico dalla struttura ospedaliera, avviando il procedimento di adozione. 
«Con l’Ausl, a dicembre, organizzeremo un concerto di beneficenza all’auditorium Paganini, i cui ricavati saranno destinati alla realizzazione di questo progetto» conclude Daniela Villani, responsabile del percorso centro nascita del Maggiore. 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Parodia Fedez/Ferragni: J-Ax chiede la mano a Nek

ARENA DI VERONA

Parodia di Fedez-Ferragni: J-Ax chiede la mano a Nek 

diamante

Inghilterra

Compra anello in mercatino per 10 sterline, ne vale 350mila

Felino: gli Sfigher al Be Bop

PGN FESTE

Felino: gli Sfigher al Be Bop Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Barbara e le altre: nove 60enni alla riscossa -  Barbara D'Urso

L'INDISCRETO

Barbara e le altre: nove 60enni alla riscossa - Barbara D'Urso

di Vanni Buttasi

Lealtrenotizie

Ennesima rissa tra pusher

San Leonardo

Ennesima rissa tra pusher

'NDRANGHETA

Il pentito contro Bernini: «Soldi in cambio di una sanatoria edilizia»

novità

Ricevi gratis le news più importanti in tempo reale con il BOT di Gazzetta

Fidenza Salso

Addio a Monia Lusignani, l'angelo dei cani abbandonati

Intervista

Sergej Krylov: «In concerto con il violino di papà»

Aveva 79 anni

Schianto di Ostia, il ritratto di Maria Dellasavina

Busseto

È morto Minozzi, custode dei sapori della Bassa

Oltretorrente

Si infila nel letto della ex ma trova la madre: arrestato 32enne Video

Nella fuga, l'uomo ha rubato un cellulare ma ha perso il suo: rintracciato e fermato dai carabinieri

2commenti

La storia

Via Francigena, in pellegrinaggio con l'asinella

RIFORMA BCC

Banca di Parma sceglie Iccrea come capogruppo

BORGOTARO

Auto contro pullman ad Ostia Parmense: muore una 79enne

Il pullman trasportava un gruppo diretto a Gardaland

PARMA

Anziana in bici investita da un'auto tra via Buffolara e via Savani

1commento

mercoledì

Parma-Piacenza: "Per i biglietti non venite all'ultimo" I consigli - Video

3commenti

CALCIO

Tifosi parmigiani aggrediti a cinghiate a Piacenza

Due tifosi sono rimasti feriti, illesi gli amici

1commento

anteprima gazzetta

Un'altra maxirissa a S.Leonardo : "Si faccia qualcosa" Video

3commenti

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La forza di saper dire "scusate, ho sbagliato"

di Michele Brambilla

4commenti

EDITORIALE

Il pasticciaccio di Tuttofood

di Aldo Tagliaferro

2commenti

ITALIA/MONDO

lutto

Addio a Nicky Hayden: lo sport piange "Kentucky Kid" Foto 1 - 2

Paleontologia

Un dente riscrive la storia dell'uomo

SOCIETA'

avvistamenti

Centro ufologico nazionale: "Flottiglia di Ufo nei cieli di San Marino" Foto

televisione

Torna Twin Peaks e fa più paura di prima

SPORT

Cesena

Julia Viellehner in condizioni disperate ma non è morta

playoff

Piacenza - Parma 0 - 0 Gli highlights del match

1commento

MOTORI

CAMBIO

L'automatico manda in pensione il manuale? I 5 miti da sfatare

NISSAN

Micra, arriva il 3 cilindri "mille" benzina. E il listino si abbassa