-4°

Salute-Fitness

Sport come medicina, anche per i trapiantati

0

 

BOLOGNA – Lo sport è un farmaco: non serve solo a prevenire un’ampia gamma di patologie, ma anche a curarne alcune serie. Sulla base di questa convinzione, per dimostrare gli effetti positivi dello sport sulla salute di chi ha subito un trapianto è stato avviato un protocollo di ricerca che studierà gli effetti dell’attività sportiva su 120 trapiantati, 60 dei quali seguiranno un allenamento prescritto da medici di medicina dello sport (e somministrato da personale ad hoc) mentre gli altri 60 (quelli con maggiori difficoltà a raggiungere un centro dove allenarsi) non dovranno sottoporsi a nessun tipo di allenamento, ma saranno seguiti dal punto di vista clinico. Il progetto, presentato oggi a Bologna, è promosso dal Centro nazionale trapianti, con Istituto superiore di sanità, Università di Bologna, Centro studi Isokinetic, associazioni Aido e Aned, e grazie alla collaborazione delle Regioni Emilia-Romagna e Veneto. Studi preliminari, prima del protocollo 'Trapianto ... e adesso sport', hanno già dimostrato il ruolo terapeutico dello sport nei trapiantati, alla luce anche dell’elevata mortalità cardiovascolare spesso favorita in questi pazienti dalle alterazioni del metabolismo lipidico indotte dalle terapie antirigetto.

Saranno coinvolti i centri trapianti di Bologna, Modena, Parma, Padova, Treviso e Verona. I due gruppi saranno costituiti ciascuno da 20 trapiantati di cuore, rene e fegato. Chi si allenerà farà almeno un’ora di sport per tre volte alla settimana, con attività aerobica ma anche di potenziamento. Una volta ultimata la formazione dei medici coinvolti nel progetto, lo studio sarà avviato. I primi risultati sono attesi tra un anno, e il progetto dovrebbe concludersi circa tra due. Testimonial del protocollo sono l’ex cestista Renato Villalta, e Ettore Messina allenatore del Real Madrid basket. «Sono convinto – ha detto quest’ultimo – che lo sport possa dare una mano a persone che hanno ricevuto un trapianto per tornare, soprattutto dal punto di vista mentale, il prima possibile ad una vita normale». «Non è certo un’innovazione sostenere che lo sport faccia bene alla salute – ha spiegato l'assessore alla salute dell’Emilia-Romagna Giovanni Bissoni -, ma lo è quando si parla di questa attività come di qualcosa assimilabile ad un farmaco, che può essere prescritto a pazienti portatori di situazioni complicate, con il coinvolgimento dei medici di medicina generale, degli specialisti e dei centri di medicina sportiva». Renato Villalta ha parlato di «un’iniziativa bellissima e interessante, l’ennesima conferma dell’utilità dello sport persino come medicina».

Totalmente convinto dell’effetto positivo dello sport sui trapiantati anche Alessandro Nanni Costa, direttore del centro nazionale trapianti, perchè non solo migliora la forma fisica del paziente, ma anche l'autostima, in una persona che così «inizia a ragionare non solo in termini di terapia ma di salute»; per Nanni Costa l'ambizione del progetto è arrivare a prescrivere l’attività fisica per questi pazienti come terapia standard.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La serata Plata alle Follie

Pgn Feste

La serata Plata alle Follie Foto

Il dolce e delicato "Equilibrio delle arti": Fabrizio Effedueotto fotografa Alexandrina Calancea

Fotografia parma

Il dolce "Equilibrio delle arti": Alexandrina sul palco Foto

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web

calcio e risate

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web Gallery

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Strisce e sicurezza: rimpallo di responsabilità

Polemica

Strisce e sicurezza: rimpallo di responsabilità

3commenti

Tragedia

Ciao Filippo, amico straordinario

Tragedia

Morto in via Pintor: parenti rintracciati grazie a facebook

Dati Bankitalia

Le rimesse degli immigrati: gli indiani superano i romeni Video

I dati del primo semestre 2016: inviati 24,5 milioni nel mondo dal Parmense

2commenti

Mercato

Guazzo, niente Modena

VALMOZZOLA

Entra in casa, raggira e deruba due anziani

QUATTRO ZAMPE

Torrile, il paese dei cani

Salsomaggiore

«Lasciavamo le porte aperte, ora siamo terrorizzati»

Lutto

Addio a Fallica, il chimico gentile

Incidente

Un mazzo di fiori sul banco: così gli amici hanno ricordato Filippo in classe Video

Il sindaco di Langhirano: "Già chieste le strisce pedonali alla Provincia"

1commento

Tragedia

Filippo, una classe in lacrime. E quella pagella che non vedrà mai

Terremoto

Vigili del fuoco e volontari di Parma pronti a partire per l'Italia centrale Video

tg parma

A Parma dai figli, arrestato latitante siciliano che deve scontare 15 anni

incidente

Incidente sul lavoro a Noceto: grave un camionista

IL FATTO DEL GIORNO

La morte di Filippo: oltre al dolore, la rabbia per i mancati interventi per la sicurezza Video

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le follie del nuovo bigottismo

3commenti

CHICHIBIO

"Officina alimentare dedicata"

di Chichibio

ITALIA/MONDO

INGV

Le onde sismiche della scossa 5.5 nel Centro Italia Video

Italia centrale

Terremoto e neve: un morto. Nuova scossa in serata

SOCIETA'

futuro

L'auto volante diventa realtà, prototipo entro il 2017

AGENDA DELL'AUTO

Bollo auto, ecco cosa bisogna sapere

SPORT

lega pro

Il portiere Frattali è del Parma

Australian Open

Eugenie Bouchard fra tennis e scatti sexy Foto

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, ci siamo. Il Suv è già ordinabile Fotogallery

PROVA SU STRADA

Peugeot 2008, per chi non si accontenta