15°

Salute-Fitness

Influenza A: casi in calo in regione

0

Calo consistente nella scorsa settimana, dal 16 al 22 novembre, dei casi di influenza: lo dicono i dati contenuti nel report settimanale sull'andamento dell’epidemia da virus A H1N1, prodotto dal Servizio sanità pubblica dell’assessorato Politiche per la salute della Regione Emilia-Romagna. L’incidenza è passata infatti dal 18 (di due settimane fa) al 15 per mille. Nell’ultima settimana sono state circa 60.000 (nella precedente 87.000) le persone che hanno contratto l’infezione, portando così il totale dei casi a circa 350.000 dall’inizio della pandemia. I dati dell’ultima settimana non devono tuttavia considerarsi ancora definitivi, poichè si riferiscono alle segnalazioni fatte da 72 medici su 124.
 

In calo anche le nuove diagnosi segnalate nella fascia di età 0-14, la più colpita dall’A H1N1: circa 25.000 casi, contro 35.000 della settimana precedente. In Emilia-Romagna è stato attivato anche un monitoraggio delle assenze scolastiche: sono state scelte circa 200 scuole 'sentinellà, rappresentative di tutti gli ambiti territoriali e di tutte le età (dai nidi alle scuole superiori), che rilevano le assenze in un giorno specifico della settimana e le comunicano alle Ausl, con l’obiettivo di sorvegliare il fenomeno nel tempo. L’andamento dei tassi di assenza registrati settimanalmente, a partire da metà ottobre, mostra un trend decrescente nell’ultima settimana (si è passati infatti dal 18 al 16%), con la sola eccezione degli asilo nido, dove è ancora in crescita: oltre il 30%.
 

Per valutare tempestivamente possibili segnali di evoluzione della gravità del virus, è stato attivato un sistema di sorveglianza basato sulla rilevazione degli accessi in tutti i pronto soccorso regionali: viene così monitorato il numero di persone con sintomi che potrebbero essere attribuiti ad influenza. Inoltre vengono registrati gli eventuali ricoveri nei reparti di degenza e in quelli di terapia intensiva. Nell’ultima settimana si sono stabilizzati i tassi di accesso per classi di età, tranne che per la fascia 0-6 (si è passati dal 3 al 3,5 per mille). Per la classe di età 7-13 anni c'è un rallentamento della crescita, con un valore che si mantiene stabile nelle ultime settimane (al di sotto del 2 per mille).
 

Nella settimana sono state nove in tutto le persone ricoverate in terapia intensiva, o comunque affette da grave difficoltà respiratoria causata o aggravata dall’influenza: un caso a Piacenza (fascia di età 15 anni e oltre), tre casi a Parma (di cui 2 nella fascia 0-14 e 1 nella fascia di età 15 anni e oltre), due a Modena (uno nella fascia 0-14 e l’altro 15 anni e oltre), due a Bologna (fascia di età 15 anni e oltre), uno a Ferrara (fascia di età 15 anni e oltre). Il numero totale dei decessi correlati all’influenza passa da sei a otto. Ne sono stati infatti segnalati due, a Modena alla fine della settimana precedente e a Ferrara il 22 novembre. Si tratta in entrambi i casi di persone affette da gravissime patologie preesistenti, in cui il virus A H1N1 non ha avuto un ruolo determinante.
Ad oggi in Emilia-Romagna sono state consegnate 282.014 dosi di vaccino; la sesta fornitura (a partire da domani) prevede altre 82.000 dosi, per un totale complessivo di 364.014 vaccini, tra monodose e decadose. Finora sono state vaccinate 112.524 persone, tra personale sanitario (18.364), minori a rischio (11.012), donne al 2/o e 3/o trimestre di gravidanza (1.873), adulti a rischio (73.920) e altri (7.355).

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Domenica di carnevale a Calestano con la sfilata

calestano

Domenica di carnevale a Calestano con la sfilata

Addio al gigante di «Trono di Spade»

MORTO FINGLETON

Addio al gigante di «Trono di Spade»

Amici, la Celentano dà della grassa alla ballerina che si mette a piangere

Video

"Sei grassa" e la ballerina piange: polemica ad Amici

4commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Top500": la classifica

IMPRESE

Top500 Parma, ecco la classifica completa

Lealtrenotizie

Alberi, sequestrata una struttura per anziani

INCHIESTA

Alberi, sequestrata una struttura per anziani

L'ALLARME

Droga, a Parma ogni anno 400 segnalati alla Prefettura

Scomparso

«Benito, come un padre per tanti di noi»

La traversata

Quei velisti con Parma nella cambusa

Amarcord

Prati Bocchi, 67 anni di amicizia

Mercati esteri

Sicim, tris di commesse per 200 milioni di dollari

Langhirano

E' morto Pierino Barbieri

La pagella

Monticelli? Mancano spazi per i giovani

LEGA PRO

Parma, Frattali out: in porta arriva Davide Bassi. Il Pordenone travolge il Bassano

L'estremo difensore era svincolato dall'Atalanta, nel suo passato anche Empoli e Torino

svariati casi a Parma

Ed ecco servita la truffa degli estintori (per i negozi)

1commento

il fatto del giorno

Droga, i numeri dell'emergenza Video

L'anteprima sulla Gazzetta di domani

1commento

in mattinata

Scippa in bici l'iphone ad una ragazza in via Farini: caccia al ladro

6commenti

Parma

Altri due incidenti questa mattina: quattro schianti in poche ore

1commento

INCHIESTA

Strada del Traglione: un viaggio nel degrado

8commenti

ieri sera

Pauroso incidente in Tangenziale Ovest, auto si ribalta: una donna ferita Foto

3commenti

crisi

Copador, settimana decisiva

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le multe facili e quelle difficili

13commenti

EDITORIALE

Quei politici allergici alla libertà di stampa

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

MILANO

L'Italia della moda si ferma per Franca Sozzani Video

AREZZO

18enne uccide il padre: "Era quello che dovevo fare"

SOCIETA'

IL CASO

Cappato (che rischia 12 anni di carcere): "Dj Fabo è morto"

6commenti

Cinema

E' morto l'attore Bill Paxton

SPORT

Ciclismo

Grave caduta per la giovane promessa Marco Landi

rugby

L'amarezza di Villagra: "Potevamo vincere" Video

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, la nostra pagella

NOVITA'

Bmw, la nuova Serie 5 ragiona da ammiraglia