20°

34°

VOLONTARIATO

Associazione famiglie cerebrolesi: dopo il terremoto una nuova sede

Associazione famiglie cerebrolesi: dopo il terremoto una nuova sede
Ricevi gratis le news
0

Sprofonda nei colori, la nuova sede dell’associazione FaCe, inaugurata ieri ad Alberi. Tra il verde dei campi e l’azzurro di un cielo accarezzato dal sole, fa capolino il pallido grano non ancora maturo. Eccola la cornice dentro la quale un centinaio di persone si danno da fare un giorno dopo l’altro, fra l’orto sterminato, le casette delle api, i saggi di ballo, il laboratorio artigianale di bomboniere e quello di produzione della birra.
25 famiglie di ragazzi disabili e tanti volontari che da ieri, finalmente, possono contare su una nuova casa. La storia di FaCe Parma (Famiglie Cerebrolesi onlus) affonda le sue radici all’interno del gruppo di auto mutuo aiuto del progetto «A casa con sostegno»: era il 1997 quando alcuni genitori di ragazzi disabili sentirono il bisogno di realizzare un percorso per dar voce ai diritti dei propri figli.
Così nel 2006 nacque l’associazione, volta a promuove numerose iniziative per le famiglie, i figli e la cittadinanza: convegni, concerti, attività finalizzate ad esperienze di convivialità ed incontro. A causa del terremoto del maggio 2012 la sede dell’associazione venne ritenuta inagibile e FaCe rimase senza un punto stabile di ritrovo. Dopo varie soluzioni d’appoggio provvisorie, dall’estate dello scorso anno le famiglie hanno potuto avviare un’esperienza orticola che ha portato nuove competenze e occasioni di aggregazione.
«Grazie alla disponibilità di una famiglia che, proprietaria di un piccolo casale con annessa area agricola, ha deciso di ristrutturarlo in base alle nostre esigenze e concedercelo in locazione, abbiamo finalmente una nuova sede - commenta Raffaella Ferrari, segretaria dell’associazione -. Dallo scorso anno abbiamo preso possesso dell’area esterna e, da circa un mese, anche degli ambienti interni»: 850 metri quadrati di orto, 90 metri quadrati di spazi al chiuso, 10 casette di api. È anche grazie a questi numeri che la condivisione e l’inclusione smettono di essere solo belle parole.
«Nelle scorse settimane, ad esempio, abbiamo ospitato gli alunni di una scuola, per raccontare loro la nostra attività di apicoltori» spiegano i volontari insieme ai ragazzi, veri protagonisti di tutte le belle attività messe in piedi dall’associazione. «Oggi siamo qui per iniziare una nuova strada insieme e abbiamo tanti progetti da portare avanti» ha sottolineato Annalisa Gabbi, presidentessa di FaCe Parma, dopo il taglio ufficiale del nastro e la benedizione di don Ercole Bertolotti, parroco di Alberi.
Fra una merenda e qualche gioco, nell’aia splendevano i sorrisi dei ragazzi, riproposti nella bella mostra fotografica allestita all’aperto. «Per ora organizziamo laboratori specifici nei vari giorni della settimana, ma il nostro sogno è fare in modo che questo luogo arrivi ad essere un punto fermo, una casa sempre aperta, il futuro dei nostri figli» hanno commentato i membri dell’associazione. «Un’esperienza, questa, ideale - ha sottolineato l’assessore al Welfare del Comune, Laura Rossi -. Un gruppo di genitori e volontari ha creato il contesto e il pubblico si impegna a non far mancare il proprio appoggio».
La vecchia «casa» di FaCe, in via Zarotto, era affittata all’associazione dal Comune; dopo il terremoto, però, non si era più riusciti a trovare una sede e le famiglie erano riuscite a portare avanti i loro laboratori grazie a locali messi a disposizione da parrocchie e da Forum Solidarietà.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Conferenza stampa per l’uscita di “Gracias a la vida” il singolo di Gessica Notaro

MUSICA

Esce il 23 agosto "Gracias a la vida", il singolo di Gessica Notaro

Mai dire Baganzai, il video dei Trapiantati vince (anche) per acclamazione

calestano

Mai dire Baganzai, il video dei Trapiantati vince (anche) per acclamazione

Madonna festeggia il suo compleanno ballando la pizzica in Puglia

social network

Madonna balla la pizzica alla sua festa di compleanno in Puglia Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Gazzafun, ecco i 7 quiz top: scoprili e giocali subito

GIOCHI ESTIVI

Gazzafun, ecco i 7 quiz top: scoprili e gioca subito

Lealtrenotizie

Amici e centro d'accoglienza di Cianica sotto shock per la morte di Diawara

BORGOTARO

Annegato dopo un tuffo: amici e operatori sotto shock per Diawara Video

Si cerca di contattare i parenti in Costa D'Avorio

Lutto

Addio al medico Giovanni Mori

temperature

Torna l'allerta caldo: verso un giovedì e un venerdì a oltre 35°

chiesa

Parroci, si cambia. Dalla città alla montagna: le nomine del vescovo

Il saluto degli "storici" don Mora e don Fontana. Novità anche per Marano, Langhirano, Corniglio

1commento

Parlamento

OpenPolis, Pagliari guida la top ten della produttività

Il senatore il più presente, al voto il 97,41% delle volte

Tg Parma

Parma, Caputo vuole un club ambizioso. Evacuo e Giorgino ai saluti Video

Tg Parma

Ferragosto a Parma, qualche turista e città chiusa per ferie. San Paolo compreso Video

STAZIONE

Parcheggi «kiss and go»: dopo 15 minuti a Parma scatta il pedaggio Foto

Carabinieri

Parma malata di sballo, parla chi lotta contro la droga

3commenti

gazzareporter

Ferragosto: "picco" di materassi abbandonati vicino ai cassonetti Foto

Segnalazioni e foto su via Nello Brambilla (zona Montebello) ma anche viale Duca Alessandro e strada Sant'Eurosia

acqua

Guasti alle tubature: Fontevivo e Berceto senz'acqua

Lucchi: "Chi innaffia è un criminale. Farò piombare i contatori ai trasgressori"

2commenti

gazzareporter

"C'è chi ha dimenticato le valigie in città..." Foto

2commenti

incidente

Caduta in moto: paura per marito e moglie a Viazzano

2commenti

Stazione

Pusher in guerra per la gestione dello spaccio

8commenti

incendio

Sterpaglie a fuoco a Noceto vicino alle case

Incidente in montagna

Precipitata per 50 metri sul Cusna: resta in Rianimazione la 42enne ferita

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

1commento

GAZZETTA

Oggi il quotidiano non sarà in edicola. Tutte le notizie sul nostro sito

ITALIA/MONDO

roma

Donna fatta a pezzi: trovati busto e testa in cassonetto. Il fratello confessa

giallo

Modella rapita e all'asta: un arresto in Gran Bretagna

SPORT

Tg Parma

Parma, cercasi punta: Caputo in pole, idee Antenucci e Ceravolo Video

Gossip Sportivo

Diletta Leotta, anche il compleanno è social

SOCIETA'

ZURIGO

"Ebrei fatevi la doccia": proteste per l'avviso in una piscina svizzera

montanara

«D(io)», la web series dell'ottimismo: un inno alla passione

MOTORI

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente