14°

VOLONTARIATO

Associazione famiglie cerebrolesi: dopo il terremoto una nuova sede

Associazione famiglie cerebrolesi: dopo il terremoto una nuova sede
Ricevi gratis le news
0

Sprofonda nei colori, la nuova sede dell’associazione FaCe, inaugurata ieri ad Alberi. Tra il verde dei campi e l’azzurro di un cielo accarezzato dal sole, fa capolino il pallido grano non ancora maturo. Eccola la cornice dentro la quale un centinaio di persone si danno da fare un giorno dopo l’altro, fra l’orto sterminato, le casette delle api, i saggi di ballo, il laboratorio artigianale di bomboniere e quello di produzione della birra.
25 famiglie di ragazzi disabili e tanti volontari che da ieri, finalmente, possono contare su una nuova casa. La storia di FaCe Parma (Famiglie Cerebrolesi onlus) affonda le sue radici all’interno del gruppo di auto mutuo aiuto del progetto «A casa con sostegno»: era il 1997 quando alcuni genitori di ragazzi disabili sentirono il bisogno di realizzare un percorso per dar voce ai diritti dei propri figli.
Così nel 2006 nacque l’associazione, volta a promuove numerose iniziative per le famiglie, i figli e la cittadinanza: convegni, concerti, attività finalizzate ad esperienze di convivialità ed incontro. A causa del terremoto del maggio 2012 la sede dell’associazione venne ritenuta inagibile e FaCe rimase senza un punto stabile di ritrovo. Dopo varie soluzioni d’appoggio provvisorie, dall’estate dello scorso anno le famiglie hanno potuto avviare un’esperienza orticola che ha portato nuove competenze e occasioni di aggregazione.
«Grazie alla disponibilità di una famiglia che, proprietaria di un piccolo casale con annessa area agricola, ha deciso di ristrutturarlo in base alle nostre esigenze e concedercelo in locazione, abbiamo finalmente una nuova sede - commenta Raffaella Ferrari, segretaria dell’associazione -. Dallo scorso anno abbiamo preso possesso dell’area esterna e, da circa un mese, anche degli ambienti interni»: 850 metri quadrati di orto, 90 metri quadrati di spazi al chiuso, 10 casette di api. È anche grazie a questi numeri che la condivisione e l’inclusione smettono di essere solo belle parole.
«Nelle scorse settimane, ad esempio, abbiamo ospitato gli alunni di una scuola, per raccontare loro la nostra attività di apicoltori» spiegano i volontari insieme ai ragazzi, veri protagonisti di tutte le belle attività messe in piedi dall’associazione. «Oggi siamo qui per iniziare una nuova strada insieme e abbiamo tanti progetti da portare avanti» ha sottolineato Annalisa Gabbi, presidentessa di FaCe Parma, dopo il taglio ufficiale del nastro e la benedizione di don Ercole Bertolotti, parroco di Alberi.
Fra una merenda e qualche gioco, nell’aia splendevano i sorrisi dei ragazzi, riproposti nella bella mostra fotografica allestita all’aperto. «Per ora organizziamo laboratori specifici nei vari giorni della settimana, ma il nostro sogno è fare in modo che questo luogo arrivi ad essere un punto fermo, una casa sempre aperta, il futuro dei nostri figli» hanno commentato i membri dell’associazione. «Un’esperienza, questa, ideale - ha sottolineato l’assessore al Welfare del Comune, Laura Rossi -. Un gruppo di genitori e volontari ha creato il contesto e il pubblico si impegna a non far mancare il proprio appoggio».
La vecchia «casa» di FaCe, in via Zarotto, era affittata all’associazione dal Comune; dopo il terremoto, però, non si era più riusciti a trovare una sede e le famiglie erano riuscite a portare avanti i loro laboratori grazie a locali messi a disposizione da parrocchie e da Forum Solidarietà.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Biondo e Filippo riammessi nella scuola di Amici

televisione

Biondo e Filippo riammessi nella scuola di Amici, espulso Nicolas

Ignazio Moser

Ignazio Moser

DADAUMPA

Moser, dal GF a Parma: «Qui sto bene, ho tanti amici»

Tom Petty

Tom Petty

MUSICA

Tom Petty è morto per overdose accidentale

Notiziepiùlette

Ultime notizie

“Pat Garrett & Billy the Kid”, il mito secondo Dylan

IL DISCO

“Pat Garrett & Billy the Kid”, il mito western secondo Dylan

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

Omicidio di Michelle, l'ex fidanzato «totalmente capace di intendere e volere»

IL CASO

Omicidio di Michelle, l'ex fidanzato «totalmente capace di intendere e volere»

Criminalità

Borseggi, la paura viaggia sull'autobus

VIABILITA' E BUROCRAZIA

Strade pronte, ma restano chiuse

Animali

«Delon sbaglia: non si uccide il proprio cane»

LA STORIA

Aurora, 18enne disabile: «Nessun sogno è precluso»

TORRILE

Fine dell'incubo per i vicini del piromane

Ko a Cremona

Anno nuovo, Parma vecchio

SALUTE

Un test del sangue per otto tipi di tumore

SERIE B

Cremonese-Parma 1-0: crociati sconfitti a pochi minuti dalla fine sotto gli occhi di Lizhang Foto Video

Nel primo tempo squadre equilibrate, poi i crociati calano. La Cremonese aumenta il pressing e fa gol con Cavion

9commenti

DIARIO DELLA TRASFERTA

"Tutti a Cremona!": quasi 2mila tifosi da Parma Foto Video

Uno dei pullman ha qualche problema al motore in autostrada ma riesce a raggiungere lo stadio di Cremona. Molti tifosi in auto

PARMA

Oltretorrente: cori gospel in strada per contrastare lo spaccio Video

Iniziativa di "Oltretutto Oltretorrente" con il coro gospel Zoe Peculiar

5commenti

PARMA

Scontro fra due auto in via Venezia

APPENNINO

Escursionisti in difficoltà per il ghiaccio: due interventi del Soccorso Alpino sul Marmagna

In salvo due 29enni toscane e due uomini del Parmense. Appello del Saer: "Usate l'attrezzatura adatta"

FURTI

Ladro in fuga si lancia da una finestra al quarto piano: ferito e... arrestato Foto

Di chi sono tutti questi oggetti rubati?

1commento

Testimonianza

«Un truffatore mi ha rubato l'identità: insultato e minacciato da mezza Italia»

GAZZAREPORTER

"Tramonti infuocati": le foto del lettore Matteo

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La strana democrazia delle parlamentarie

di Francesco Bandini

CHICHIBIO

«Timocenko», soprattutto pizza per tutti i gusti

di Chichibio

1commento

ITALIA/MONDO

Turismo

Venezia, 1.100 euro di conto per 4 bistecche e una frittura di pesce

Lucca

Un escursionista muore sulle Apuane

SPORT

SERIE B

Cremonese-Parma 1-0: gli highlights della partita Video

Cremonese-Parma

D'Aversa: "Dispiace non vedere la 'cattiveria' giusta per portare a casa il risultato" Video

SOCIETA'

IL CASO

Tim Cook: "Non voglio che mio nipote sia sui social"

milano

Cracco si è sposato (Lapo Elkann testimone) Gallery

MOTORI

LA NOVITA'

Nuova Dacia Duster: il low cost diventa un eroe borghese

NOVITA'

Gamma Fiat 500 Mirror, infotainment "allo specchio"