15°

29°

Salute

Cistite: curarla e prevenirla

Colpisce 40 donne su 100

Cistite: curarla e prevenirla
Ricevi gratis le news
0
 

Ne soffre, ne ha sofferto o ne soffrirà quasi il 40% delle donne italiane. La cistite - infiammazione della vescica urinaria, l’organo che raccoglie l’urina prodotta dai reni - è un problema prettamente femminile (anche fra le bambine, ne colpisce il 3%, contro l'1% dei maschietti) che ha cause a volte complesse, e frequenti recidive. Ne parliamo con Marta Simonazzi, specialista che ha lavorato a lungo nell'urologia dell'ospedale Maggiore e oggi è impegnata alla clinica Città di Parma.

Perché la cistite colpisce prevalentemente le donne?

Per motivi anatomici: nella donna vescica ed uretra son igienicamente più esposte rispetto all'uomo ed è quindi più alta la probabilità di un'infezione da escherichia coli, il batterio maggiormente responsabile della cistite. Nell'uomo la cistite è da ricondurre prevalentemente ad un problema di prostata che causa il non corretto svuotamento della vescica. Per questo ha batteri nelle urine dal 10 al 30% degli anziani.

Quali sono i fattori di rischio che predispongono alla cistite?

Molteplici: rapporti sessuali frequenti e poco protetti; stitichezza; igiene intima scarsa o, al contrario, troppo frequente e aggressiva (a questo proposito, il consiglio è di usare detergenti a ph neutro); ciclo mestruale, perchè il sangue è terreno proliferativo per i germi; gravidanza, perchè negli ultimi mesi di gestazione il peso dell'utero sulla vescica crea problemi nella minzione (in questi casi si è dimostrata molto efficace la fosfomicina); diabete, che indebolisce le difese immunitarie.

Ci si ammala più frequentemente di cistite con l'avanzare dell'età. Perchè?

Con la menopausa la quiescenza degli ormoni femminili rende i tessuti meno elastici e fa abbassare le difese locali vaginali. Inoltre il prolasso della vescica, uno degli effetti della menopausa, rende più difficile svuotare la vescica e questa è, come nell'uomo, una delle cause principali del disturbo. In caso di prolasso si può operare, e l'intervento ha l'80-90% di successo.

Quali sono i sintomi della cistite?

Stimolo improvviso e frequente a urinare, bruciore durante la minzione, senso di peso e tensione alla pancia, a volte sangue nelle urine, e in questo caso si parla di cistite emorragica.

Come si fa la diagnosi?

Ai primi sintomi è bene rivolgersi al medico che prescriverà analisi delle urine e urinocoltura con antibiogramma. Quest'ultimo esame verifica la carica batterica e indica l'antibiotico specifico da somministrare. Sconsiglio decisamente l'autocura: l'uso indiscriminato di antibiotici è infatti una delle cause delle cistiti, perchè induce una resistenza batterica. E non cessate il ciclo di antibiotici prescritti appena il disturbo sparisce: attenetevi alle indicazioni del medico. Nel caso di cistiti dolorose, è utile affiancare all'antibiotico un antidolorifico.

E se anche una terapia mirata non risolve il problema?

È utile un'ecografia, una urografia o uretrocistoscopia, perchè la cistite potrebbe essere sintomo di un'altra patologia come tumore, calcoli, malformazione renale, o dovuta alla presenza di un corpo estraneo, ad esempio un frammento di un dispositivo medico, come un catetere.

C'è un regime alimentare che può aiutare a «tenere alla larga» la cistite?

Ci sono integratori che aiutano le terapia antibiotica, che resta il rimedio principe. Possono essere utili i fermenti lattici, che riequilibrano la flora batterica intestinale, il mirtillo americano, che agisce come anti-cianotico ed è ricco di flavonoidi ed acidi citrici (con azione anti-batterica) e polifenoli (che bloccano l'adesività del batterio alla mucosa vescicale). Bene anche vitamina C, semi di pompelmo e uva ursina, tutti antisettici. E l'ultima raccomandazione, la più importante: bere, bere, bere. Almeno un litro e mezzo di acqua (inclusa quella contenuti nei vari alimenti) nelle 24 ore. L'acqua ha un'azione meccanica che diluisce la carica batterica delle urine, fra le principali responsabili della cistite.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Hydro jet

estate

Fa il "figo" con l'hydrojet, ma finisce male

1commento

Magiafuoco/2

monchio

Se in Appennino arriva Mangiafuoco Video

L'estate pazza di social, vip, bufale e gaffe "razziste"

il caso

L'estate pazza di social, vip, bufale e gaffe "razziste"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Osteria dl’Andrea

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

Lealtrenotizie

Ladri nel cortile della ditta: se ne vanno con un furgone "firmato"

furti

Ladri nel cortile della ditta: se ne vanno con un furgone "firmato"

INCHIESTA

Stu Pasubio, indagine chiusa. Ecco le accuse della Procura

6commenti

rapina

Piazza Garibaldi, ore 21: rapina con il coltello

2commenti

Tragedia

Cade in montagna, muore l'urologo Poletti

1commento

tg parma

Parma, Matri ad un passo: sì del giocatore, oggi nuovo incontro Video

corte godi

Furgone in fiamme: e l'incendio rischia di estendersi ai balloni

Furti

Due assalti in dieci giorni alla scuola Sanvitale

TRA FEDE E ARTE

Viaggio inedito nel Duomo «invisibile» Foto

tragedia

Barca prende fuoco e affonda nel Po, 65enne muore annegato Video

La vittima, Marco Padovani, era di Trecasali

Il racconto dagli Usa

I parmigiani cacciatori di eclissi

Fidenza

Basket, Azzoni: «Saremo la Fulgor per Fidenza»

Impresa

Greta, un bronzo che vale come un oro

Felegara

E' morta Gianna, la regina dei tortelli

gazzareporter

Via Langhirano, la razzia "chirurgica" degli specchietti retrovisori Foto

10commenti

calcio

Il Parma supera i 7mila abbonamenti e "corteggia" Matri

2commenti

Novità

Il caffè? Lo pago con la carta

22commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

1commento

ITALIA/MONDO

Monterosso

Ventenne muore cadendo da un muraglione alle Cinque Terre

istruzione

Fedeli: "Favorevole a portare la scuola dell'obbligo a 18 anni"

SPORT

motori

La Ferrari rinnova il contratto con Raikkonen

ciclismo

Impresa di Nibali alla Vuelta. Ora Froome è in rosso

SOCIETA'

il caso

Anziano accusato di pedofilia. E il paese si spacca

Usa

Quando la "diva" Luna oscura totalmente il sole  Foto

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti