21°

Salute-Fitness

Quando lo stress mima i sintomi dell'infarto

3

 Difficoltà a respirare, fiato corto, dolore o oppressione al petto. I sintomi sembrano non lasciare dubbi: infarto. Invece non lo è. Si chiama sindrome di Tako-Tsubo ma è anche soprannominata 'sindrome del cuore infartuato', una condizione che mima in tutto e per tutto l’infarto, senza che lo sia. Se ne è parlato oggi a Lucca, a conclusione del 5/o Meeting 'CardioLucca 2009'.

Secondo gli esperti, rappresenta l’1% di tutti i casi di infarto e colpisce di solito le donne in post-menopausa con età compresa tra i 58 e i 75 anni, ma sono sempre più numerose le giovani che giungono in Pronto Soccorso su un’ambulanza a sirene spiegate, con tutti i sintomi dell’infarto.
E sembra infarto anche ai medici: un esame del sangue che rileva un aumento degli enzimi di necrosi del muscolo cardiaco e l' elettrocardiogramma che presenta un tracciato alterato.
«Ma la prova del nove che non è infarto – dice Francesco Bovenzi, direttore del Dipartimento Cardio-respiratorio dell’ospedale Campo di Marte di Lucca – arriva con l’angiografia, che risulta negativa. Se le coronarie sono sane e non ci sono trombi nè placche, non ci sono dubbi: è sindrome di Tako-Tsubo», così chiamata dai giapponesi che l’hanno per la prima volta descritta, per la forma che assume il cuore.
Il meccanismo del disturbo è poco conosciuto. «A Lucca – aggiunge Bovenzi – stiamo valutando il nesso causale dell’intrigante correlazione tra mente e corpo, per l’evidenza che il disturbo sia scatenato da un intenso stress emozionale nel 33-45% dei casi o fisico nel 17-22% dei soggetti».
L'ipotesi è che il sistema nervoso simpatico, che risponde al comando 'scappa e fuggì, responsabile di accelerare per esempio i battiti del cuore, gli atti respiratori, le contrazioni del nostro intestino, vada in tilt perchè si è stressati, depressi o ansiosi. Il suo superlavoro fa produrre sostanze pro-infiammatorie, che restringono il lume dei vasi sanguigni, producono i micidiali radicali liberi e provocano un danno forse anche cellulare, sebbene momentaneo, al cuore».
La cura si avvale di terapie ansiolitiche e di supporto al cuore. Di solito il muscolo cardiaco in pochi giorni recupera le sue energie e ritorna a pompare con forza il sangue.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • luisa biagioni

    10 Febbraio @ 22.35

    quando ho avuto la sindrome di tako tzubo,sono andata in ospedale pensando di avere un attacco di ansia acuta. Ero reduce da una vicenda molto stressante in tribunale. Non ero e non sono in sovrappeso, non ho il colesterolo alto, ho la pressione bassa e di avere un infarto non mi è passato neanche per la testa.Quindi quando sento dire che lo stress "mima"i sintomi dell'infarto un pò mi sento infastidita. Sarebbe più giusto andare cauti con le parole. Inoltre la prognosi non è stata neanche così veloce come si dice,sono trascorsi mesi. E mi è rimasta un'ipocinesia della punta. Direi di non parlarne così con leggerezza perchè per me che ho vissuto questa "esperienza" non è stato come fare una passeggiata.

    Rispondi

  • ROBERTA

    30 Novembre @ 22.41

    ecco serimo che il mio medico legga o venga informato xche l'ultima volt che mia madre ha avuto un attacco del genere non mi ha saputo dare nessuna spiegazione

    Rispondi

  • casadio giorgia

    29 Novembre @ 14.35

    molto interessante l articolo ma come si fa a combattere lo stress in questa vita cosi frenetica e sovraccaica di problematiche di ogni genere che non ci da respiro

    Rispondi

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Settimana di grandi classici. Con grandi sorprese Video

gazzarock

musica

Premio Gazzarock, la sfida comincia: vota il tuo artista preferito

Bar Refaeli  è di nuovo incinta

gossip

Bar Refaeli è di nuovo incinta

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Tenuta del Buonamico: c'è un bel Fortino,speziato ed elegante

IL VINO

Tenuta del Buonamico: c'è un bel Fortino, speziato ed elegante

di Andrea Grignaffini

Lealtrenotizie

Cade per un malore: 42enne muore il giorno dopo il matrimonio

Luzzara

Cade per un malore: 42enne muore il giorno dopo il matrimonio

Delicato intervento al cervello al Maggiore di Parma: Barbara Cocconi, barista, ha lavorato a Montecchio, Boretto, Brescello

Consiglio comunale

In arrivo riduzioni per Cosap, dehor e tassa sui rifiuti

Spaccatura Pd, Torreggiani contro Dall'Olio

10commenti

Londra

Gemellini borgotaresi salvano la vita alla mamma

1commento

assemblea

Zebre rugby: Pagliarini si dimette, la Falavigna presidente

polizia municipale

Incidente tra tre auto a Chiozzola: due feriti

anteprima gazzetta

Arsenale in casa per la banda che voleva rubare la salma di Ferrari

carabinieri

Maxi-sequestro di armi da guerra nel Parmense: volevano rubare anche la salma di Enzo Ferrari

I nomi dei sette parmigiani della banda

6commenti

Personaggi

Francesco Canali: "Il mio messaggio di speranza ai malati di Sla"

 Il “maratoneta in carrozzina” ha scritto un articolo per la “sua” Gazzetta

5commenti

32a giornata

Parma-Maceratese anticipata alle 18.30 (domenica 2 aprile)

piazzale dalla chiesa

Al bar con la droga pronta per lo spaccio: fermato il pusher richiedente asilo

12commenti

saranno famosi

Langhirano: Ettore, 7 anni e la sua super batteria Video

1commento

politica

Elezioni 2017, un gruppo solo in corsa per il simbolo M5S

Solo gli "Amici di Beppe Grillo" hanno presentato richiesta entro i termini

3commenti

Incidente

Ubriaco travolge tre ciclisti

2commenti

corte dei conti

Interviste a pagamento, assolto Villani. Condannati 6 ex consiglieri regionali

2commenti

Crisi

Copador, si apre la strada del risanamento

2commenti

sos animali

Bocconi avvelenati: nuovo allarme in via Capelluti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

5commenti

EDITORIALE

L'ora della Brexit. Non sarà indolore

di Aldo Tagliaferro

ITALIA/MONDO

traffico

Scontro pullman-tir sul raccordo tra l'A1 e l'A14: 40 feriti

Bode

Furto del secolo a Berlino? Rubata moneta d'oro da guinness dei primati

1commento

SOCIETA'

studio

Cucina: i libri di ricette sono pieni di errori sulla temperatura di cottura

manchester

"Ingombri la strada", il ciclista s'infuria e reagisce Video

SPORT

Amichevole

La Nazionale batte l'Olanda

Il personaggio

Bassi: «Il Parma a Gubbio finalmente ha fatto il Parma»

MOTORI

innovazione

La Fiat 500? Adesso si può noleggiare su Amazon

Motori

Il lusso? Oggi veste il made in Italy di Alcantara