-2°

convegno

Così si apparecchiava la tavola della prevenzione e del benessere

Il medico dello sport Beltrami: "Meglio evitare conservanti e leggere le etichette". Il valore dell'alimentazione nella salute delle persone e nella salvaguardia dell'ambiente

Così si apparecchiava la tavola della prevenzione e del benessere
0

«Fa’ che il cibo sia la tua medicina» affermava Ippocrate. Ieri mattina durante il convegno “Alimentazione come prevenzione. Alimentazione e sport” è stato spiegato come si “apparecchia” la tavola della prevenzione mangiando cibi sani e poco salati. Nell'auditorium del Palazzo del Governatore - nell’ambito del ciclo di lezioni proposte dall’Ateneo sulle tematiche dell’Expo di Milano - si sono alternati una serie di relatori di eccezione che hanno sottolineato il valore dell’alimentazione per il benessere delle persone e la salvaguardia dell’ambiente, con un approfondimento sui bisogni energetici e nutrizionali degli sportivi. I lavori sono stati aperti da Furio Brighenti (professore ordinario del dipartimento di Scienze degli alimenti del nostro Ateneo). Francesca De Vita e Nicoletta Pellegrini, rispettivamente dottoranda e docente di nutrizione del nostro Ateneo, si sono soffermate sull’importanza della corretta alimentazione e in particolare su come il risparmio su sale e grassi ci protegga da tumori e malattie cardiovascolari. Francesca Scazzina, ricercatrice dell’Università, ha quindi illustrato il valore della cosiddetta doppia piramide, il modello alimentare che tutela contemporaneamente il benessere delle persone e la salvaguardia dell’ambiente. La seconda parte del convegno è stata dedicata ad “Alimentazione e sport” e moderata da Antonio Bonetti (medicina dello sport). Gianfranco Beltrami, medico dello sport, (presidente della commissione medica mondiale antidoping della federazione Baseball e consigliere nazionale della federazione medico sportiva italiana) ha spiegato che l’alimentazione corretta ed equilibrata è il sistema più adatto per soddisfare i particolari bisogni energetici e nutrizionali degli sportivi. «Un atleta – ha spiegato – ha bisogno di introdurre tutti i nutrimenti di cui necessita attraverso alimenti di buona qualità. E’ importante evitare conservanti, prodotti con coloranti e cercare di acquistare cibi naturali, freschi e leggere le etichette ogni volta che si va a fare la spesa». Liborio Parrino, direttore del Centro di Medicina del Sonno del Dipartimento di Neuroscienze dell’Università, ha sottolineato che sono necessarie almeno dieci ore di sonno ogni notte per ottenere performance sportive da veri campioni. Daniele Del Rio, professore associato di nutrizione dell’Ateneo, ha quindi precisato che il ricorso agli integratori alimentari sia spesso superfluo e, se fatto senza controllo e prescrizione medica, anche potenzialmente dannoso per la salute.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Raffaella Fico: "Sposerò Moggi"

Gossip Sportivo

Raffaella Fico: "Sposerò Moggi"

Malore alle prove del concerto: operato Al Bano

Roma

Malore alle prove del concerto: operato Al Bano

La viadanese Gaia in finale a X Factor

talento

La viadanese Gaia in finale a X Factor

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ristoranti - La Zagara

CHICHIBIO

Ristoranti - La Zagara: cucina, pizza e dolci di qualità

di Chichibio

Lealtrenotizie

Sedicenne terribile autore di due «spaccate»

Sorbolo

Sedicenne terribile autore di due «spaccate»

4commenti

Polemica

In via d'Azeglio scoppia il caso «supermarket»

7commenti

WEEKEND

Bancarelle, spongate, cioccolato: gli appuntamenti a Parma e provincia

viabilità

Ecco dove saranno gli autovelox la prossima settimana

1commento

Traffico

Pericolo nebbia questa mattina nel Parmense Traffico in tempo reale

Scontro fra due auto: statale 63 chiusa per due ore nel Reggiano, 4 feriti

Gazzareporter

Un sabato gelido con la nebbia

Fidenza

Ubriaco si schianta contro un albero. Poi la bugia: "Rapito e costretto a bere" 

4commenti

SANITA'

Allarme a Corcagnano: «Non toglieteci i medici»

IL CASO

Spray urticante, ennesimo caso in discoteca

E' accaduto mercoledì al Campus Industry

3commenti

Parma che vorrei

Mutti: «Bisogna smettere di essere egoisti»

Colorno

451 anolini mangiati: è record Ultimo piatto: il video

9commenti

Intervista

Rocco Hunt: «Sono un po' meno buono»

MECCANICA

Wegh Group, in Bolivia la ferrovia made in Parma

ALLARME

Ladri scatenati: raffica di furti in città nelle ultime ore Video

7commenti

Solidarietà

Il pranzo per i poveri raddoppia

cinema

Il DomAtoRe di RaNe al cinema Astra

La proiezione del documentario su Lorenzo Dondi

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Draghi, nessun favore ma due messaggi

di Aldo Tagliaferro

IL DIRETTORE RISPONDE

Quelli che «Io? Mai stato renziano»

ITALIA/MONDO

Terremoto

Appennino: scossa magnitudo 2.8 nel Bolognese

Gran Bretagna

I gioielli di famiglia (reale): e Kate indossa la tiara di Diana

WEEKEND

IL CINEFILO

Da "Captain Fantastic" a "Non c'è più religione": i film della settimana

45 ANNI DOPO

Tarkus, il capolavoro di Emerson Lake & Palmer

SPORT

IL RICORDO

Trent'anni senza Bruno Mora

reggiana-parma

Il derby...indossa la maglietta granata

MOTORI

AL VOLANTE

I consigli utili per guidare nella nebbia

3commenti

novità

Dal cilindro di Toyota esce C-HR, il Suv per tutti