20°

Prevenzione

Un'estate a prova di puntura

Un'estate a prova di puntura
Ricevi gratis le news
0

Monica Tiezzi

Gli imenotteri che causano più frequentemente allergia sono vespe, api e calabroni. Ma con l'arrivo dell'estate anche altri insetti che credevamo innocui si possono rivelare pericolosi. Parma è tra le 25 città italiane a partecipare alla prima edizione della campagna d’informazione «Punto nel vivo», che vuol far conoscere al pubblico caratteristiche e terapie delle reazioni allergiche da punture di insetti, in particolare imenotteri, una «famiglia» che conta oltre 100 mila specie.

«Sono oltre cinque milioni gli italiani che ogni anno vengono punti – dice Erminia Ridolo, direttrice del Centro di allergologia dell’ospedale Maggiore, che fa parte del reparto di Medicina clinica e sperimentale – ma si stima che da 1 a 8 su 100 sviluppi una reazione allergica senza essere a conoscenza delle conseguenze. L'allergia al veleno di imenotteri può provocare reazioni localizzate (dal 2,4% al 26%) o severe reazioni sistemiche (dall’1% al 8,9%) di tipo respiratorio e cardiocircolatorio che si possono complicare fino alla morte, con circa dieci casi all'anno accertati in Italia. Esistono due presidi salvavita per i soggetti allergici: l’adrenalina autoiniettabile, da utilizzare durante uno choc anafilattico, e l’immunoterapia allergene specifica, il cosiddetto “vaccino” che regolarizza la risposta del sistema immunitario, proteggendoli dalle successive reazioni nel lungo termine. Il centro di allergologia di Parma, attivo da 20 anni, segue attualmente circa 200 persone per la terapia desensibilizzante, un ciclo che dura cinque anni, con iniezioni periodiche con estratti del veleno - solitamente di uno o due imenotteri - a cui il soggetto, dopo le prove sierologiche su cute, si è dimostrato allergico».

Il successo della terapia desensibilizzante, indicata per pazienti con reazioni moderate e severe, è del 98%, spiega l'esperta.

Molto si deve però ancora fare per incentivare l'uso dell'adrenalina in caso di puntura. «Dalle nostre ricerche, il 20% circa dei pazienti a cui è stata prescritta l’adrenalina non la porta regolarmente con sé, solamente il 40% sa usarla correttamente e, inoltre, solo 3 persone su 4 spiegano ai propri familiari come aiutarli a somministrarsi il farmaco in caso di choc anafilattico».

«Se consideriamo tutte le reazioni allergiche più gravi che arrivano al pronto soccorso indipendentemente dalla loro causa – spiega la professoressa Ridolo – una quota considerevole, fino al 34%, è causata dal veleno di imenotteri. Pur non esistendo dati epidemiologi italiani certi, secondo uno studio americano, analizzando la tipologia delle reazioni allergiche da punture di imenotteri che richiedono l’accesso al pronto soccorso, si ha uno spaccato che vede nell’accesso al pronto soccorso circa il 58% delle reazioni locali e il 42% di reazioni sistemiche, di cui 18% di grado severo».

L’iniziativa «Punto nel vivo» è promossa dai 25 principali centri allergologici specializzati in allergie da imenotteri, patrocinata da FederAsma e Allergie Onlus – Federazione italiana pazienti (www.federasmaeallergie.org), e realizzata con il contributo dell'azienda farmaceutica ALK-Abellò. Per tutta l'estate verranno diffusi in oltre 150 pronto soccorso materiali informativi. Info: www.facebook.com/puntonelvivo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Pallavolo

Volley Usa

Salvataggio alla Mila e Shiro: Autumn diventa una star Video

 Il rapper parmense Chrysma in radio con il nuovo singolo "La prima volta"

musica

Il rapper parmense Chrysma in radio con "La prima volta" Video

14-0 e calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

torino

14-0 e il calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

Notiziepiùlette

Ultime notizie

IGERS

FOTOGRAFIA

IgersParma compie 4 anni: ecco le novità e i consigli per usare Instagram Video

di Andrea Violi

Lealtrenotizie

Maxi inchiesta anti-evasione, sequestrate le quote societarie di «Arte&Gusto»

VIA EMILIA EST

Maxi inchiesta anti-evasione, sequestrate le quote societarie di «Arte&Gusto»

2commenti

VIANINO

Furto all'alba nel supermercato

GAZZAREPORTER

Parma 2017, bello spettacolo Barriera Garibaldi...

1commento

Incidente

Auto contro scooter a Fontevivo

Oltretorrente

«Ci riprendiamo il nostro quartiere: yoga in strada e biciclettate»

2commenti

Vandalismo

Strage di gomme in borgo Gazzola

1commento

COMUNE

Carte d'identità elettroniche, il trasporto per anziani e disabili

Appennino

Transumanza, lezione tra i monti per gli studenti del Bocchialini

FONTANELLATO

Riapre il box della torta fritta

Appello

La mamma di Tommy: "Alessi deve rimanere dentro, devono pagare" Video

7commenti

Comune

Sciopero generale di venerdì 27 ottobre, i servizi garantiti

ambiente

Prima l'acqua poi il vento, ma misure d'emergenza fino a giovedì

6commenti

tegola parma

Ceravolo, lesione dell'adduttore: sarà operato?

1commento

RUGBY

Doppia intervista: Minozzi e Giammarioli, «gemelli» azzurri

POLIZIA

"Spaccata" alla concessionaria 'Philosophy': rubate tre moto

Bottino di circa 40mila euro

1commento

Soccorso Alpino

L'addio a Davide Tronconi: camera ardente a Castelnovo Monti, funerale a Cerreto Alpi

La famiglia chiede di non donare fiori ma offerte per il Saer

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Renzi contro tutti. Pd lacerato verso il voto

di Stefano Pileri

CONTROLLI

Autovelox, la mappa della settimana

ITALIA/MONDO

lazio-roma

Vergogna nel mondo ultrà: insulti razzisti con Anna Frank Gallery

INCIDENTE

Tragedia nel Savonese: vuole sparare a un cinghiale ma uccide un fungaiolo

3commenti

SPORT

serie b

Le pagelle in dialetto

Gossip Sportivo

Nuovo look, Wanda Nara è diventata mora

SOCIETA'

social

Ecco come rubano una bici (in 40 secondi) Video

2commenti

VAL D'ENZA

San Simone: tre giorni di fiera a Montecchio Il programma

MOTORI

L'UTILITARIA

Skoda Fabia Twin Color più ricca

MINI SUV

Hyundai Kona, al lancio prezzi da 14.950 euro