-1°

Caldo

«I condizionatori? Ecco come usarli»

I consigli dei medici per fronteggiare il caldo senza effetti collaterali

«I condizionatori? Ecco come usarli»
1

I più colpiti dall'ondata di caldo africano che sta spazzando Parma sembrano essere bambini e giovani: tanti al pronto soccorso dell'ospedale Maggiore, ma anche negli ambulatori dei medici di base. «Negli ultimi giorni ne ho visti otto, con i sintomi tipici, seppure lievi, dei colpi di calore, soprattutto la temperatura elevata dovuta non a febbre ma al surriscaldamento corporeo» dice il pediatra di famiglia Giorgio Gazzola.
I consigli ai genitori: «I lattanti si adattano meno agli sbalzi di temperatura e sono più soggetti al caldo. Evitate di portarli fuori o in locali chiusi surriscaldati. Grande attenzione anche alla permanenza nelle auto ferme, che diventano veri e propri forni».
In generale, per tutti i bambini sotto i quattro anni occorre qualche cautela in più: «Cappellino o crema solare se non si può fare a meno di tenerli all'aperto; dare molto spesso acqua fresca (non ghiacciata) da bere, da preferire a succhi di frutta o bevande zuccherate; evitare dolciumi e cioccolata; vestire i piccoli con abiti leggeri e con fibre naturali, come il cotone». In caso di colpo di calore con sintomi lievi, «metteteli al fresco e a riposo, idratandoli molto. Se però compaiono nausea, vomito, vertigini, respiro affannato e tachicardia, meglio andare subito al pronto soccorso», dice lo specialista.
Gli anziani, forti di esperienza e saggezza, sembrano più attrezzati a fronteggiare la calura. Anche per loro vale il consiglio di «restare in casa nelle più calde, dalle 11 alle 17, cappello e occhiali da sole all'aperto, adottare una dieta leggera, con tanta frutta e verdura, e bere a sufficienza - dice Roberto Gallani, medico di famiglia del gruppo «Balint» della Casa della salute di via Montanara - Per gli anziani idratarsi è particolarmente importante perchè con l'età si perde la sensazione di sudare e lo stimolo a bere».
Cautela con i condizionatori, ammonisce poi il medico. «La temperatura interna non dovrebbe essere più bassa di sette gradi rispetto a quella esterna, ed è già di grande aiuto il deumidificatore per rinfrescare gli ambienti. Evitare i getti d'aria diretti sul corpo, causa di fastidi al sistema muscolare». Infine, un consiglio a chi assume farmaci per patologie croniche, come le cardiopatie: «Se si avvertono sensazioni strane, fate un salto dal medico di famiglia: potrebbe essere opportuno controllare i valori e modificare la terapia». m. t.

Altri servizi sul caldo sulla Gazzetta di Parma

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Biffo

    07 Luglio @ 18.34

    Io, di notte, non riesco a dormire, ed evito però il condizionatore, a tutta callara, anche a quelle ore. Ci si aggiungono le zanzare, resistenti ad ogni repellente: Dottore, che devo fare?

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

pgn feste

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

polemica

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

6commenti

"Cold Chairs": un inno alla vita"!

musica

Bataclan, da Collecchio l'omaggio dei "The Lemon Flavour" Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Officina alimentare dedicata"

CHICHIBIO

"Officina alimentare dedicata"

di Chichibio

Lealtrenotizie

Pizzarotti: «La mia lista per la città»

Intervista

Pizzarotti: «La mia lista per la città»

Lutto

Addio ad Angela, la fisioterapista che aiutava tutti

TERREMOTO

Graiani, il vigile del fuoco volante

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

INTERVISTA

Silvia Olari «londinese»

Intervista

Dossena: «Non ho mai creduto al suicidio di Tenco»

La storia

Nila e Giovanni, quando l'arte trova casa sui monti

LUTTO

Germano Storci, il «signor Procomac» che fece diventare grande il Collecchio baseball

Lega Pro

Parma, con Evacuo si vola

Stadio Tardini

Parma batte Santarcangelo 1-0 e si avvicina alla vetta Foto Video

Evacuo firma il gol della vittoria. Il Parma è secondo in classifica a 42 punti

1commento

Parma-Santarcangelo

Evacuo spera di rimanere al Parma Video

Anche Mazzocchi in sala stampa

La morte di Filippo

«Eri la mia vita». Lo strazio dei familiari

TESTIMONIANZA

Prima «attacco» con i biscotti, poi calci e pugni: parla la vittima della baby gang

7commenti

polizia municipale

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno

gazzareporter

Muri imbrattati, a volte ritornano... Con provocazione al sindaco Foto

10commenti

La storia

Rocco e Giulia, salumieri a Innsbruck

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Dedicato a Filippo e a chi gli vuol bene

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

ITALIA/MONDO

Gran Sasso

Rigopiano, individuata la sesta vittima: è un uomo

modena

Calcio: genitore picchia ragazzi e dirigenti

SOCIETA'

Reggiolo

Rave party con 600 giovani: fra loro una minorenne scomparsa da giorni

CINEMA

Da "Arrival" a "Qua la zampa": i film della settimana Video

SPORT

6 febbraio

Superbowl: sfida dell'anno tra Patriots e Falcons

Parma Calcio

Baraye "50 volte Crociato": targa con la foto dell'esultanza col passamontagna

MOTORI

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017

ELETTRICHE

Entro tre anni 200 colonnine in autostrada tra l'Italia e l'Austria