17°

Salute-Fitness

Asportazione dello stomaco con tecnica mini invasiva al Maggiore

Asportazione dello stomaco con tecnica mini invasiva al Maggiore
7

Nei giorni scorsi è stata eseguita a Parma, dall’equipe della Chirurgia d’Urgenza, diretta da Raffaele Dalla Valle, la prima gastrectomia totale laparoscopica. L’Azienda Ospedaliero-Universitaria entra così nel ristretto numero di centri altamente specializzati nazionali nei quali è possibile effettuare con tecnica mini invasiva questo delicato intervento ad alta complessità, che comprende l’asportazione completa dello stomaco e la ricostruzione del transito alimentare.

La gastrectomia è stata eseguita su un paziente di 82 anni affetto da neoplasia dello stomaco che, visto l’esito positivo e rapido del decorso post operatorio, ha potuto trascorrere il Natale in famiglia in buone condizioni di salute.

La laparoscopia è una metodica chirurgica mini invasiva, effettuata con l’inserimento nell’addome del paziente di un minuto strumento chirurgico (laparoscopio), dotato di due canali ottici: uno che illumina l’interno e uno che trasmette all’esterno le immagini degli organi. Il chirurgo opera con strumenti da presa e taglio, inseriti anch’essi nell’addome attraverso altre piccole incisioni chirurgiche.
 
La gastrectomia totale laparoscopica è considerata un intervento tecnicamente molto complesso, in particolare per la realizzazione di una funzionale anastomosi tra esofago e digiuno e di una accurata linfadenectomia locoregionale.
 “L’utilizzo della tecnica laparoscopica – spiega Dalla Valle - comporta una riduzione degli effetti collaterali e un decorso post operatorio meno doloroso per il paziente. Fattori che consentono un rapido recupero della deambulazione e delle normali attività”.

Con l’utilizzo della tecnica laparoscopica l’equipe ha realizzato recentemente anche il terzo intervento di asportazione completa del colon retto, con ricostruzione della continuità tra ileo e ano, in una giovane di 16 anni affetta da rettocolite ulcerosa. L’operazione ha consentito un’ottima ripresa funzionale alla ragazza, con un contenimento anche delle conseguenze psicologiche di un intervento di queste dimensioni, viste le ridotte cicatrici nell’addome.

In linea con gli attuali orientamenti chirurgici che vedono ampliarsi gli ambiti di utilizzo della tecnica laparoscopica, nella struttura di Chirurgia d’Urgenza del Maggiore si effettuano in modalità mini invasiva anche resezioni epatiche minori e altri complessi interventi di chirurgia digestiva.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • elena

    13 Gennaio @ 14.31

    buon sangue non mente!! sei un grande!!

    Rispondi

  • Porzia

    08 Gennaio @ 08.45

    bravo bravissimo complimenti sono davvero orgogliosa di averla conosciuta complimenti anche alla sua equipe medica e alla Dot,ssa Troglio anestesista delle chirurgie a parma complimenti ancora e un buon anno

    Rispondi

  • SARA

    05 Gennaio @ 10.26

    complimenti!!! Non ci sono parole per persone come queste.........si puo' sperare ancora che al mondo vi siano persone come questo dottore !!!!grazie a tutti medici che fanno questa professione come una missione umanitaria....

    Rispondi

  • armando

    04 Gennaio @ 09.40

    ANCORA COMPLIMENTI al professor Raffaele Dalla Valle. Abbiamo avuto occasione di conoscerlo alcuni anni fa durante l'inesorabile malattia che obbligò nostra madre a essere operata più volte. GRANDE UOMO ed eccellente chirurgo. Sia nei momenti favorevoli sia in quelli dolorosi, riesce a ESSERE, ed essere percepito, dall'ammalato e dai familiari in modo EFFICACE ED EMPATICO. "Merce rara" nella nostra frenetica e spersonalizzante società, ma fondamentali per un medico. Ancora grazie Armando ed Enrica

    Rispondi

  • Francesco

    03 Gennaio @ 12.11

    Mi associo volentieri alle congratulazioni per il Professor Dalla Valle , che non da oggi è uno dei migliori Chirurghi del nostro Ospedale, ed alla sua "équipe" . Una gastrectomia totale allargata per via laparoscopica è un intervento tecnicamente avanzatissimo, di assoluta avanguardia, alla faccia di quelli che si divertono a denigrare il nostro Ospedale ! Ci vogliono una preparazione, un' abilità ed un' esperienza straordinarie ! Certo , poi ci saranno interventi che riescono a meraviglia, ed altri , forse, un pò meno, ma è nell' ordine naturale delle cose....Questo non lo dico per "gufare" , ma perché sono sicuro che ci sia qualche "corvaccio" che non aspetta altro....Concludo con due osservazioni che potrebbero sembrare un pò "oscure" , ma chi ha orecchie per intendere, intenda. Per quanto mi risulta il Professor Dalla Valle, attualmente, è Primario "faciente funzioni" del Reparto di Chirurgia d' Urgenza, in attesa che si nomini un Primario "di ruolo" . Ora che si fa ? Comunque , quel Reparto, è un Reparto di Chirurgia "d' Urgenza".

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

I Soul System, vincitori di X-Factor, a Radio Parma e stasera al Campus Industry

INTERVISTA

Cantano i Soul System, da X-Factor a... Radio Parma Video

Fotografia Europea, 400 mostre "off": anche Parma fra gli eventi

Reggio

Fotografia Europea, 400 mostre "off": anche Parma fra gli eventi Foto

Melania e Juliana: le first lady (bellissime) rubano la scena

trump-macri

Melania e Juliana: le first lady (bellissime) rubano la scena ai presidenti Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Le scalette", il gusto dolce della carne e del pesce

CHICHIBIO

"Le scalette", il gusto dolce della carne e del pesce

di Chichibio

4commenti

Lealtrenotizie

Schianto contro un camion: gravissimo un motociclista

traversetolo

Pauroso schianto contro un camion: muore un motociclista

lavoro

Occupazione: Bolzano è regina (73%), Parma è quinta (68,7%)

soragna

Scompare un 50enne: la zona di Diolo setacciata da cinofili ed elicottero Foto

Interrogazione

Jella latitante (e sorridente su Fb): il caso in Parlamento

raduno

500 Miles...un fiume di Harley Davidson a Parma Gallery

Fidenza

Anestesista muore a 37 anni

agenda

Street food, primavera in tavola e... tattoo: l'agenda del sabato

tg parma

Presentate le liste di Forza Italia e Fratelli d'Italia Video

Allarme

Un'altra truffa del gas, occhio ai falsi lettori di contatori

polizia

"C'è un'auto sospetta": era rubata e carica di arnesi da scasso

Noceto

Noceto senza tangenziale, Fecci alza il tiro

Trasporto pubblico

Addio Tep: i prossimi 9 anni saranno targati Busitalia

Tep ha 30 giorni per un eventuale ricorso al tribunale amministrativo

10commenti

Viabilità

Troppi camion in paese, allarme a Vicofertile

1commento

assemblea

Ordine commercialisti: approvato il bilancio (positivo)

Incidente

Bimbo investito da un'auto a Fontanellato

Scontro auto-scooter a Sanguinaro: un ferito

PENSIONI

Ape social, al via le domande

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Vale di più un morto o 100 morti?

EDITORIALE

Gli assassini impuniti e lo Stato impotente

di Paola Guatelli

ITALIA/MONDO

ambiente

Lupo ucciso e scuoiato: "taglia" per trovare i responsabili

Piacenza

A processo capo scout: avrebbe toccato il seno a una 16enne

1commento

WEEKEND

meteo

Weekend col sole. Ma il 1° maggio è "ballerino" Le previsioni

il disco

I 45 anni di Waterloo Lily

SPORT

formula uno

Gp di Russia: la prima fila è della Ferrari. Vettel in pole

TENNIS

La Sharapova continua a vincere

MOTORI

IL TEST

Al volante di Infiniti QX30. Ecco come va Foto

GOLF E UP!

Volkswagen, niente Iva sulle elettriche

1commento