Salute-Fitness

Diminuiscono le donazioni di organi

Diminuiscono le donazioni di organi
Ricevi gratis le news
0

 Caterina Zanirato

Le donazioni di organi, nell’azienda ospedaliero universitaria di Parma, hanno registrato un calo nel 2009. Se alla fine di quest’anno, infatti, si sono contati 19 donatori effettivi, nel 2008 ben 25 famiglie avevano deciso di donare gli organi del proprio defunto. 
Ma il calo si è registrato anche a livello regionale: nel 2009 ci sono stati 107 donatori effettivi, mentre nel 2008 ben 124. Un dato che non dipende solo dalla volontà dei famigliari delle vittime, ma anche dagli episodi che determinano la fruibilità degli organi. Sono pochi i casi in cui le funzionalità degli organi dei defunti non vengono alterati, rendendoli idonei a salvare la vita di altre persone. Tanto che la percentuale di opposizione alle donazioni, da parte dei famigliari, è rimasta invariata: a Parma sia nel 2008 sia nel 2009 sono state 9 le persone che si sono opposte all’espianto.
Per assistere le famiglie nel momento di una scelta così delicata e difficile, a Parma, ogni qual volta si individuano possibili donatori di organi di tessuti, interviene il coordinamento locale per le donazioni, alla cui guida c'è Paolo Stefanini, specialista rianimatore. I coordinamenti devono richiedere l’assenso alla donazione supportando la famiglia nella scelta, espletando tutte le pratiche burocratiche e amministrative e predisponendo percorsi aziendali che organizzino e facilitino i prelievi, occasioni sia di formazione del personale sanitario sia d’informazione per la popolazione. 
A Stefanini sono stati affiancati nel coordinamento il medico Stefano Lunardi, le infermiere Paola Valenti e Katia Ugoletti e la psicologa Luana Randis, figura professionale non sempre presente in Italia, ma molto utile per le famiglie che si trovano davanti a un lutto e sono quindi particolarmente fragili emotivamente. Il coordinamento locale alla donazione opera in modo multidisciplinare e si avvale della collaborazione del personale infermieristico delle sale operatorie di urologia, chirurgia infantile, oculistica, maxillo facciale e otoneurochirurgia. Inoltre c'è una stretta collaborazione con la direzione sanitaria, il servizio di elettroencefalografia, il laboratorio di microbiologia e virologia, il laboratorio di analisi emato-chimiche, l’anatomia patologia e necroscopia e la centrale operativa 118.
Scendendo nei particolari, nel 2009, a Parma, si è proceduto alla donazione di 51 organi: un polmone (nel 2008 zero), tre cuori (nel 2008 invece 8), nessun pancreas (nel 2008 erano due), 30 reni (nel 2008 erano 42) e 17 fegati (nel 2008 erano 23). A questi dati si affianca la donazione delle cornee: 158 nel 2009, 188 nell’anno precedente. In questo caso si è registrata un’opposizione maggiore: nel 2009 il 22% dei famigliari ha rifiutato l’espianto della cornea, mentre nel 2008 il 21%. 
Si aggiunge poi anche la donazione dei tessuti, ugualmente importante nel campo della medicina: nel 2009 si sono donate zero cartilagini (una nel 2008), una valvola (5 nel 2008), un vaso (5 nel 2008), 8 donazioni ossee (11 nel 2008) e 9 donazioni di cute (12 nel 2008).  
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

David Garrett

David Garrett

TEATRO REGIO

Cancellato il concerto di David Garrett

Renata Tebaldi conservata per l'eternità al Polo Nord

SCIENZA

Renata Tebaldi conservata per l'eternità al Polo Nord

Lo scandalo delle molestie sessuali si allarga a Broadway

Tom Schumacher è il produttore della versione musical di "Frozen"

Stati Uniti

Lo scandalo delle molestie sessuali si allarga a Broadway

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Gene Gnocchi, Pirandello e la danza

VELLUTO ROSSO

Gene Gnocchi, Pirandello e la danza Video

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Le ex Luigine continueranno ad esistere anche in futuro, la gestione passerà a Proges

tg parma

Le ex Luigine continueranno a esistere. La gestione passa a Proges Video

meteo

Parma, allerta a livello giallo

1commento

Castell'arquato

Aggredisce moglie e figlio con chiave inglese: trasportati in fin di vita al Maggiore

squadra mobile

Preso il rapinatore (seriale?) con roncola della sala scommesse Il video del blitz

lettera aperta

Elezioni, le cinque richieste di Pizzarotti ai candidati

4commenti

viale bottego

Fiamme in studio dentistico: evacuato tutto il palazzo. Due intossicati Foto

Via Buffolara

«Prima mi ha investito e poi picchiato»

16commenti

TRAFFICO

Tamponamento risolto sulla tangenziale nord. Il traffico scorre

furti

Svaligiate le sedi delle associazioni per i disabili. E allora, "Caro ladro ti scrivo..."

1commento

tg parma

Parmigiano 60enne prestanome per una banda di ladri dell'Est Video

salute

Vincere il tumore: la testimonianza di tre parmigiani

Bonifica Parmense

Parte il progetto che metterà in sicurezza Bocca d'Enza

CURIOSITA'

Il colore del cartello è sbagliato: Langhirano diventa... provincia (o regione) Foto

Fidenza

Addio a Fabrizio «Fispo» Rivotti

amarcord

Le «innominabili case» (chiuse) che popolavano Parma: la mappa Foto

UNESCO

Città Creative per la Gastronomia: il progetto entra nel vivo

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

VADEMECUM

Elezioni del 4 marzo: come votare correttamente

3commenti

GAZZAFUN

Ex rimpianti e non: riconosci questi giocatori del Parma?

ITALIA/MONDO

SAN POLO D'ENZA

Operazione Copper Field: sgominata la banda del rame

Giustizia

Gli stupratori di Rimini "come iene sulla preda"

SPORT

tg parma

Gazzola: "Abbiamo piena fiducia nel mister" Video

6commenti

sport

La discesa d'Oro di una favolosa Sofia Goggia Foto

SOCIETA'

GAZZAREPORTER

Balli e divertimento al Newyork di Sissa Foto

EDUCAZIONE

Femmine, maschi e gli stereotipi che ingabbiano

MOTORI

MOTO

I 115 anni di Harley-Davidson, si avvicina l'open day

PROVA SU STRADA

Il test: Mazda CX-5, feeling immediato