10°

24°

Salute-Fitness

Diminuiscono le donazioni di organi

Diminuiscono le donazioni di organi
Ricevi gratis le news
0

 Caterina Zanirato

Le donazioni di organi, nell’azienda ospedaliero universitaria di Parma, hanno registrato un calo nel 2009. Se alla fine di quest’anno, infatti, si sono contati 19 donatori effettivi, nel 2008 ben 25 famiglie avevano deciso di donare gli organi del proprio defunto. 
Ma il calo si è registrato anche a livello regionale: nel 2009 ci sono stati 107 donatori effettivi, mentre nel 2008 ben 124. Un dato che non dipende solo dalla volontà dei famigliari delle vittime, ma anche dagli episodi che determinano la fruibilità degli organi. Sono pochi i casi in cui le funzionalità degli organi dei defunti non vengono alterati, rendendoli idonei a salvare la vita di altre persone. Tanto che la percentuale di opposizione alle donazioni, da parte dei famigliari, è rimasta invariata: a Parma sia nel 2008 sia nel 2009 sono state 9 le persone che si sono opposte all’espianto.
Per assistere le famiglie nel momento di una scelta così delicata e difficile, a Parma, ogni qual volta si individuano possibili donatori di organi di tessuti, interviene il coordinamento locale per le donazioni, alla cui guida c'è Paolo Stefanini, specialista rianimatore. I coordinamenti devono richiedere l’assenso alla donazione supportando la famiglia nella scelta, espletando tutte le pratiche burocratiche e amministrative e predisponendo percorsi aziendali che organizzino e facilitino i prelievi, occasioni sia di formazione del personale sanitario sia d’informazione per la popolazione. 
A Stefanini sono stati affiancati nel coordinamento il medico Stefano Lunardi, le infermiere Paola Valenti e Katia Ugoletti e la psicologa Luana Randis, figura professionale non sempre presente in Italia, ma molto utile per le famiglie che si trovano davanti a un lutto e sono quindi particolarmente fragili emotivamente. Il coordinamento locale alla donazione opera in modo multidisciplinare e si avvale della collaborazione del personale infermieristico delle sale operatorie di urologia, chirurgia infantile, oculistica, maxillo facciale e otoneurochirurgia. Inoltre c'è una stretta collaborazione con la direzione sanitaria, il servizio di elettroencefalografia, il laboratorio di microbiologia e virologia, il laboratorio di analisi emato-chimiche, l’anatomia patologia e necroscopia e la centrale operativa 118.
Scendendo nei particolari, nel 2009, a Parma, si è proceduto alla donazione di 51 organi: un polmone (nel 2008 zero), tre cuori (nel 2008 invece 8), nessun pancreas (nel 2008 erano due), 30 reni (nel 2008 erano 42) e 17 fegati (nel 2008 erano 23). A questi dati si affianca la donazione delle cornee: 158 nel 2009, 188 nell’anno precedente. In questo caso si è registrata un’opposizione maggiore: nel 2009 il 22% dei famigliari ha rifiutato l’espianto della cornea, mentre nel 2008 il 21%. 
Si aggiunge poi anche la donazione dei tessuti, ugualmente importante nel campo della medicina: nel 2009 si sono donate zero cartilagini (una nel 2008), una valvola (5 nel 2008), un vaso (5 nel 2008), 8 donazioni ossee (11 nel 2008) e 9 donazioni di cute (12 nel 2008).  
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Ricoverato Sobral, vincitore Eurovision 2017

Eurovision 2017

Salvador Sobral ricoverato in gravi condizioni

Tutto pronto per gli Stones a Lucca. Mozzarella compresa Le set list del tour

L'evento

Tutto pronto per gli Stones a Lucca. Mozzarella compresa Le set list del tour

Orietta Berti batte il Fisco: l’Irap le sarà rimborsata dal 1998

MONTECCHIO

Orietta Berti vince sul Fisco: le sarà restituita l'Irap pagata negli ultimi 19 anni

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Bagno Gelosia», il pesce secondo tradizione

Ristorante Bagno Gelosia

CHICHIBIO

«Bagno Gelosia», il pesce secondo tradizione

Lealtrenotizie

Viadotto sul Po chiuso, Governo vaglia fattibilita' ponte di barche

tg parma

Viadotto sul Po chiuso, il Governo vaglia la fattibilità del ponte di barche Video

Dramma

Sfrattato, si toglie la vita

14commenti

tg parma

Blitz col coltello in farmacia, è caccia ai rapinatori Video

PROCESSO

Villa Alba, nuova perizia su una morte sospetta

ROCCABIANCA

Ponte sul Po, prima i disagi ora gli incidenti

Università

Mercoledì 27 si vota per il nuovo rettore: dove e come

in serata

Fiamme tra Parola e Sanguinaro: alta colonna di fumo, spente le fiamme

FRODE

Wally Bonvicini parla e si difende

1commento

TORRECHIARA

Il mistero della settima porta

gazzareporter

Rifiuti "in bella mostra": la segnalazione dalla zona ospedale

1commento

PARMA

Finti poliziotti picchiano e rapinano prostitute in via Emilia Ovest

Gli agenti delle Volanti sono stati contattati da una "unità di strada anti-tratta"

4commenti

Ritratto

I They, la famiglia del volley

FORNOVO

Bertoli, il chimico che sapeva tutto sul petrolio

Anticipi/posticipi

Parma-Avellino domenica 29 ottobre Il calendario fino alla 13a

2commenti

Crocetta

Insegue due ladri e viene preso a pugni

12commenti

I prossimi avversari

Non solo ottimismo in laguna: "Parma, nuova rivalità"

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

GAZZAFUN

Dalla margherita alla "frutti di mare": vota le 10 pizze più buone

EDITORIALE

Migranti e tensioni, i fronti parmigiani

di Francesco Bandini

6commenti

ITALIA/MONDO

gran bretagna

L'agenzia dei trasporti di Londra non rinnova licenza a Uber. Che fa subito ricorso

Italia

Trova cadavere nella sua auto, si tratta di un clochard

SPORT

Gallery sport

Il ritorno di Valentino Rossi: le foto

STATI UNITI

E' morto il pugile Jake La Motta, "Toro Scatenato"

SOCIETA'

famiglia

I nuovi padri: se ne parla al Wopa

fotografia

Gazzareporter "Vacanze": vince un romantico paesaggio

MOTORI

auto&moda

Jaguar E-Pace, Debutto con Palm Angels Fotogallery

IL DEBUTTO

Nuova Suzuki Swift, nel weekend il porte aperte