12°

Salute-Fitness

Diminuiscono le donazioni di organi

Diminuiscono le donazioni di organi
Ricevi gratis le news
0

 Caterina Zanirato

Le donazioni di organi, nell’azienda ospedaliero universitaria di Parma, hanno registrato un calo nel 2009. Se alla fine di quest’anno, infatti, si sono contati 19 donatori effettivi, nel 2008 ben 25 famiglie avevano deciso di donare gli organi del proprio defunto. 
Ma il calo si è registrato anche a livello regionale: nel 2009 ci sono stati 107 donatori effettivi, mentre nel 2008 ben 124. Un dato che non dipende solo dalla volontà dei famigliari delle vittime, ma anche dagli episodi che determinano la fruibilità degli organi. Sono pochi i casi in cui le funzionalità degli organi dei defunti non vengono alterati, rendendoli idonei a salvare la vita di altre persone. Tanto che la percentuale di opposizione alle donazioni, da parte dei famigliari, è rimasta invariata: a Parma sia nel 2008 sia nel 2009 sono state 9 le persone che si sono opposte all’espianto.
Per assistere le famiglie nel momento di una scelta così delicata e difficile, a Parma, ogni qual volta si individuano possibili donatori di organi di tessuti, interviene il coordinamento locale per le donazioni, alla cui guida c'è Paolo Stefanini, specialista rianimatore. I coordinamenti devono richiedere l’assenso alla donazione supportando la famiglia nella scelta, espletando tutte le pratiche burocratiche e amministrative e predisponendo percorsi aziendali che organizzino e facilitino i prelievi, occasioni sia di formazione del personale sanitario sia d’informazione per la popolazione. 
A Stefanini sono stati affiancati nel coordinamento il medico Stefano Lunardi, le infermiere Paola Valenti e Katia Ugoletti e la psicologa Luana Randis, figura professionale non sempre presente in Italia, ma molto utile per le famiglie che si trovano davanti a un lutto e sono quindi particolarmente fragili emotivamente. Il coordinamento locale alla donazione opera in modo multidisciplinare e si avvale della collaborazione del personale infermieristico delle sale operatorie di urologia, chirurgia infantile, oculistica, maxillo facciale e otoneurochirurgia. Inoltre c'è una stretta collaborazione con la direzione sanitaria, il servizio di elettroencefalografia, il laboratorio di microbiologia e virologia, il laboratorio di analisi emato-chimiche, l’anatomia patologia e necroscopia e la centrale operativa 118.
Scendendo nei particolari, nel 2009, a Parma, si è proceduto alla donazione di 51 organi: un polmone (nel 2008 zero), tre cuori (nel 2008 invece 8), nessun pancreas (nel 2008 erano due), 30 reni (nel 2008 erano 42) e 17 fegati (nel 2008 erano 23). A questi dati si affianca la donazione delle cornee: 158 nel 2009, 188 nell’anno precedente. In questo caso si è registrata un’opposizione maggiore: nel 2009 il 22% dei famigliari ha rifiutato l’espianto della cornea, mentre nel 2008 il 21%. 
Si aggiunge poi anche la donazione dei tessuti, ugualmente importante nel campo della medicina: nel 2009 si sono donate zero cartilagini (una nel 2008), una valvola (5 nel 2008), un vaso (5 nel 2008), 8 donazioni ossee (11 nel 2008) e 9 donazioni di cute (12 nel 2008).  
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

X-Factor - Lite Fedez-Agnelli

televisione

Lite mai vista a X-Factor: Fedez insulta Agnelli e se ne va

Brumotti aggredito dai pusher anche a Padova

Un fotogramma che mostra il lancio di una bottiglia contro la troupe.

striscia

Brumotti aggredito dai pusher anche a Padova

5commenti

Quiz, lo sapete come si affrontano le piste ciclabili?

GAZZAFUN

Quiz, lo sapete come si affrontano le piste ciclabili?

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso: Giorgio Pasotti dagli spot del Mulino Bianco al Pezzani

VELLUTO ROSSO

Ascanio Celestini al Parco e Otello a Noceto

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Parco Ducale, la rabbia dei parmigiani

DROGA E UBRIACHI

Parco Ducale, la rabbia dei parmigiani

APPENNINO CON GLI SCI

Schia, lo skilift Prato Grosso riaperto a breve

Weekend

Il sabato in Provincia? Tutti gli eventi in agenda

Fidenza

Ladro di biciclette colto sul fatto

Fidenza

Defabiani, il tenore che aveva esordito con il liscio

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

Imprese

Gea Niro Soavi «Factory of the year»

Palanzano

E' morto Ugolotti: durante la guerra venne graziato da un tedesco

IL CASO

Pontetaro, protestano i parrocchiani: campane spente all'alba

Sorbolo

Domenica ponte sull'Enza chiuso, i percorsi alternativi

PARMA

Rubava materiali idraulici nella sua ditta e li rivendeva: arrestato operaio 40enne Video

Denunciato uno zio, residente a Maranello

1commento

Gabbiola di Traversetolo

Cade da un ballone di fieno in giardino, ma non è in gravi condizioni

METEO

Nel weekend arrivano piogge in Emilia e neve in Appennino

Allerta gialla per l'Emilia occidentale

anteprima gazzetta

Parco Ducale in balia degli spacciatori: com'è la situazione Video

PARMA

Lei non lo ama, lui la minaccia e dà coltellate al portone per entrare

Serata di follia in via Pedretti: denunciato un 31enne

via Bixio

Imbrattato il linguistico del Marconi Gallery

5commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

L'autonomia regionale e quel ponte chiuso

di Stefano Pileri

LETTERE

Il primo posto è di Mattia

5commenti

ITALIA/MONDO

oxford street

Panico nel cuore di Londra dopo falso allarme terroristico. Riaperte tre stazioni metro. Video: la gente in fuga

egitto

Bomba e spari, attentato nella moschea nel Sinai: 235 morti

SPORT

Formula 1

Abu Dhabi, Hamilton davanti a Vettel

IL CASO

Violenza sessuale: 9 anni a Robinho, ex del Milan

SOCIETA'

Procura

Foto sexy della Leotta in rete: coinvolto un minorenne

SOS ANIMALI

Chi vuole adottare Willy?

MOTORI

ANTEPRIMA

Nuova Mercedes Classe A 2018, svelati gli interni

motori

Confronto tra KTM 390 Duke, Honda CB 500 F e BMW G 310 R