14°

Medicina

Staminali contro la Sla: forse anche a Parma sperimentazione nel 2016

Medico: foto d'archivio

Foto d'archivio

0

Un risultato «ottimo», ma è ancora presto per cantare vittoria. Angelo Vescovi, responsabile della sperimentazione clinica che utilizza il trapianto di cellule staminali cerebrali umane per il trattamento della Sclerosi laterale amiotrofica (Sla), non nasconde la gioia e la soddisfazione ma si appella alla prudenza: la fase I della sperimentazione su 18 pazienti, mirata a dimostrare la sicurezza del trattamento, ha dato risultati più che positivi, mostrando pure evidenze di benefici neurologici su 3 malati ma, dice all’ANSA, «la cautela è d’obbligo».
«L'obiettivo della fase I - spiega - era verificare che le staminali utilizzate non producessero danni sui pazienti. Possiamo dire che su tutti i 18 i pazienti che hanno ricevuto il trapianto, i risultati di sicurezza sono stati ottimi ed i tempi di ricovero eccellenti».
Confermato per il 2016 dunque l’avvio della fase II per dimostrare l’efficacia del trattamento per arrestare la malattia, annuncia, «che riguarderà 70-80 pazienti, sempre italiani, e sarà condotta in vari centri di eccellenza su tutto territorio nazionale, da San Giovanni Rotondo a Terni, Milano e forse Parma. Le cellule staminali - sottolinea - sono già pronte».
Ma a lasciare ben sperare è anche l’ulteriore risultato ottenuto: «In tre pazienti - afferma Vescovi - si è pure evidenziato un beneficio neurologico rispetto alla malattia, e in un paziente, in particolare, i benefici sono stati osservati per un periodo di 8 mesi. Questi risultati sono stati pubblicati sul Journal of transational Medicine. Tuttavia - avverte - non si può ancora dire che si è trovata una cura ed è necessario continuare la sperimentazione su un campione più ampio».
Il "metodo italiano", inoltre, mira a superare i problemi di natura etica: «Ad essere utilizzate - precisa l’esperto - sono infatti staminali fetali da aborti spontanei, con un prelievo che segue le regole previste per i trapianti d’organo a partire dal consenso informato. Così, con pochissimi campioni di cellule fetali neuronali prelevate da aborti spontanei è possibile produrre una quantità illimitata di cellule staminali. In questo modo - conclude lo specialista - la questione etica non si pone».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Addio al gigante di «Trono di Spade»

MORTO FINGLETON

Addio al gigante di «Trono di Spade»

Amici, la Celentano dà della grassa alla ballerina che si mette a piangere

Video

"Sei grassa" e la ballerina piange: polemica ad Amici

1commento

Morto il fratello dell'inviato Valerio Staffelli

Striscia la notizia

Morto il fratello dell'inviato Valerio Staffelli

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Collezionismo e antiquariato di nuovo protagonisti a Parma

L'EVENTO

Mercanteinfiera protagonista
a Parma

Lealtrenotizie

Parma espugna 1-0  Salò

lega pro

Basta un gol: il Parma espugna Salò (1-0) e risponde al Venezia Gallery Video: il gol

Mazzocchi e Corapi: "Partita rognosa, ma aabiamo portato a casa i tre punti" (Video) - Pacciani: "Poco brillanti, ma conta la vittoria" (Video)La squadra saluta gli oltre ottocento tifosi (Video)Il Venezia schiaccia la Samb 3-1. Anche il Padova vince (Risultati e classifica)

2commenti

parma-feralpi

D'Aversa. "Risultato importante, ma vorrei più personalità" Video

evento

Volti, colori e...oggetti da Mercanteinfiera Gallery

pallavolo

Finisce l'era Magri: Cattaneo nuovo presidente Fipav

Bassa

Successo per la Verdi Marathon: 2.200 partecipanti, sole e... Verdi sul palco Foto

Malattie

Tre ragazzi con la scabbia alle superiori

11commenti

gazzareporter

Il soffitto della palestra "Del Chicca" perde i pezzi

1commento

Carabinieri

Legna e pellet non pagati: commerciante di Parma raggirato nel Reggiano

Bagnolo in Piano: denunciato un 52enne di Crotone, la nipote e il suo compagno

Borgotaro

Discute con una coppia, torna armato di coltello: un ferito nel parapiglia

Marocchino bloccato dai carabinieri 

7commenti

SALSOMAGGIORE

Addio a Renzo Tosi, il re della focaccia di Natale

1commento

Borseggio

«Tenetevi i soldi, ma ridatemi la foto del nipotino»

1commento

viabilità

Il calendario e la mappa degli autovelox della settimana

CURIOSITA'

Cartello «anti-rudo» al Campus

1commento

SORBOLO

Se n'è andato Giuliano Rosati, poliedrico e infaticabile

IL CASO

Sorbolo, contro furti e degrado il controllo si fa correndo

Nasce il progetto «Arrestiamoli»: lo sperimentano il sindaco e due runner

1commento

Sos animali

Cinque cuccioli cercano casa

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Auguri Giorgio Torelli, un parmigiano speciale

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

Le multe facili e quelle difficili

10commenti

ITALIA/MONDO

brescello

Ristoratore respinge due rapinatori armati di scacciacani

ROVIGO

Errore in un documento: niente funerale, la defunta risulta viva

SOCIETA'

Cinema

E' morto l'attore Bill Paxton

il libro

Vita, morte e miracoli: i Pearl Jam "scritti" da due fan

SPORT

rugby

L'amarezza di Villagra: "Potevamo vincere" Video

SEI NAZIONI

L'Italia perde lottando a Twickenham

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, il Suv del Biscione. Da 50.800 euro Video

NOVITA'

Bmw, la nuova Serie 5 ragiona da ammiraglia