11°

Parma

Diritto alla salute: le idee dell'Anmdo per curare meglio

«Governare e decidere»: fino a domani confronto al Paganini sul servizio sanitario

Diritto alla salute: le idee  dell'Anmdo per curare meglio
Ricevi gratis le news
0

Garantire il diritto alla salute, l’universalità delle cure, l’equità dell’accesso ai servizi sanitari, valorizzando la sanità pubblica e i suoi professionisti; modificare il titolo quinto della Costituzione, in modo che il livello centrale, oltre a definire i livelli essenziali di assistenza e il finanziamento del servizio sanitario nazionale, garantisca anche l’omogeneità di programmazione e organizzazione delle regioni; un’alleanza strategica tra pubblico e privato, con indirizzo e verifica da parte pubblica; l’integrazione territorio - ospedale per la continuità assistenziale; un maggior ascolto dei cittadini e una migliore informazioni sui servizi. Questi alcuni dei punti per una nuova sanità proposti da Anmdo, l’associazione nazionale medici delle direzioni ospedaliere, nel 41º congresso nazionale che si aperto ieri all’auditorium Paganini.
Il tema “Governare e decidere in sanità: autori, registi, attori” sarà trattato in una tre giorni, fino a domani, in sessioni plenarie, seminari e workshop. Il congresso, per Parma, ha il contributo non condizionato di Chiesi farmaceutici, Colser, Servizi Italia e il patrocinio del Comune. Vede partecipare oltre 500 medici dirigenti, tra relatori e iscritti, di cui moltissimi dirigenti sanitari ospedalieri e aziendali.
L’apertura del congresso, moderato da Paola Antonioli, presidente Anmdo Emilia-Romagna, ha visto il presidente nazionale Gianfranco Finzi illustrare le proposte dell’associazione e lasciare aperto l’interrogativo: «Al centro del servizio sanitario nazionale è il cittadino o l’euro? Chi spiegherà che le prestazioni diminuiscono a fronte di una speranza di vita maggiore e di cure che, se pur costose, possono guarire o allungare la vita?»
Nel suo saluto il prefetto Giuseppe Forlani ha evidenziato le affinità con il ruolo dei medici: «Siamo tutti delegati a preservare l’integrità delle persone», mentre il presidente del consiglio comunale Marco Vagnozzi ha ricordato le eccellenze di Parma, tra cui il cibo, «che denotano attenzione al benessere dei cittadini».
In particolare, i dirigenti sanitari «devono creare le condizioni di governo e di decisione affinché gli specialisti possono integrarsi tra loro e far sì che i destinatari delle cure effettuare scelte informate e consapevoli» ha sottolineato Massimo Fabi, direttore generale dell’azienda ospedaliero – universitaria.
La sfida, per Elena Saccenti, direttore generale dell’Ausl, è quella di «guidare processi complessi e professionalità diverse con competenza ed esperienza, se pur con risorse limitate, perché il servizio sanitario sia universale e di qualità in tutte le zone del Paese».
Oggi il convegno prosegue: si parlerà di livelli essenziali di assistenza e del loro impatto economico su sanità pubblica e privata; nel pomeriggio, del patto per la salute e delle riforme sanitarie regionali.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Star Wars: i personaggi della saga... al Campus

parma

Star Wars: i personaggi della saga... al Campus Foto

L'annuncio di Ilary Blasi: "Nadia Toffa è tornata a casa"

Nadia Toffa

LE IENE

L'annuncio di Ilary Blasi: "Nadia Toffa è tornata a casa"

Seredova su Buffon: "Sto meglio da cornuta"

Gossip Sportivo

Seredova su Buffon: "Sto meglio da cornuta"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

E-commerce: quando il cliente si sente solo

"SILICON ALLEY"

E-commerce, da Apple a Amazon: quando il cliente si sente solo

di Paolo Ferrandi

Lealtrenotizie

Giulia, 15 anni e tanta voglia di vivere

LUTTO

Giulia, 15 anni e tanta voglia di vivere

ALLUVIONE

Ruspe al lavoro sull'Enza: via al ripristino dell'argine

REPORTAGE

A Lentigione, dove si lotta con il fango

Colorno

Il libraio Panciroli: «Mai vista tanta acqua in Reggia»

SALSOMAGGIORE

Il rottweiler abbaia e scaccia i ladri

AVEVA 52 ANNI

Langhirano piange Tarasconi, per anni gestore del bar Aurora

BANCAROTTA

Crac Spip: in 4 pronti a patteggiare, per altri 3 rito abbreviato

MALTEMPO

Allerta per vento forte in Emilia-Romagna

Meteo: le previsioni comune per comune

MALTEMPO

Corniglio, staffetta solidale nelle stalle

PARMA

Non ce l'ha fatta Giulia, la 15enne investita da un'auto a Corcagnano

I genitori hanno autorizzato la donazione degli organi

3commenti

violenza sessuale

Arrestato insegnante di musica parmigiano: i due anni da incubo di un'allieva

2commenti

BASSA

Colorno, diverse famiglie evacuate. Due ponti restano chiusi Video

Aperto un ufficio per le pratiche sulla stima dei danni. L'intervista del TgParma al sindaco Michela Canova

FATTO DEL GIORNO

Acqua e fango a Colorno e Lentigione: milioni di euro di danni

Udienza preliminare per il fallimento della Spip: 4 patteggiano, altri scelgono il rito abbreviato

Colorno

Il maresciallo si getta nel torrente e salva un 35enne

La storia a lieto fine nella frazione di Copermio

2commenti

MALTEMPO

Superati i massimi storici dei fiumi emiliani

dopo l'alluvione

Lentigione, 100 carabinieri per evitare sciacallaggi. Risveglio nel fango: il video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

L'ESPERTO

Imu e Tasi, entro lunedì il saldo. Tutto quello che c'è da sapere

di Daniele Rubini*

ITALIA/MONDO

AUTOSTRADE

Scontro fra due camion: mattinata di disagi attorno a Bologna

Sicilia

Perquisizioni nelle case dei fiancheggiatori di Messina Denaro: impegnati 200 agenti

SPORT

COPPA ITALIA

Milan, tutto facile: ai quarti derby con l'Inter. Contestato Donnarumma

VIDEO

La Cittadella del Rugby ospita Reggio. Parla il coach Manghi

SOCIETA'

social network

Il selfie della ragazza con cancro alla pelle: la campagna di prevenzione è virale

ospedale

A casa dopo 57 giorni il 15enne in arresto cardiaco salvato al Maggiore

4commenti

MOTORI

SICUREZZA

Crash test EuroNCAP, alla cara vecchia Fiat Punto zero stelle

MOTO

La prova: Kawasaki Z900RS