-4°

Parma

Diritto alla salute: le idee dell'Anmdo per curare meglio

«Governare e decidere»: fino a domani confronto al Paganini sul servizio sanitario

Diritto alla salute: le idee  dell'Anmdo per curare meglio
0

Garantire il diritto alla salute, l’universalità delle cure, l’equità dell’accesso ai servizi sanitari, valorizzando la sanità pubblica e i suoi professionisti; modificare il titolo quinto della Costituzione, in modo che il livello centrale, oltre a definire i livelli essenziali di assistenza e il finanziamento del servizio sanitario nazionale, garantisca anche l’omogeneità di programmazione e organizzazione delle regioni; un’alleanza strategica tra pubblico e privato, con indirizzo e verifica da parte pubblica; l’integrazione territorio - ospedale per la continuità assistenziale; un maggior ascolto dei cittadini e una migliore informazioni sui servizi. Questi alcuni dei punti per una nuova sanità proposti da Anmdo, l’associazione nazionale medici delle direzioni ospedaliere, nel 41º congresso nazionale che si aperto ieri all’auditorium Paganini.
Il tema “Governare e decidere in sanità: autori, registi, attori” sarà trattato in una tre giorni, fino a domani, in sessioni plenarie, seminari e workshop. Il congresso, per Parma, ha il contributo non condizionato di Chiesi farmaceutici, Colser, Servizi Italia e il patrocinio del Comune. Vede partecipare oltre 500 medici dirigenti, tra relatori e iscritti, di cui moltissimi dirigenti sanitari ospedalieri e aziendali.
L’apertura del congresso, moderato da Paola Antonioli, presidente Anmdo Emilia-Romagna, ha visto il presidente nazionale Gianfranco Finzi illustrare le proposte dell’associazione e lasciare aperto l’interrogativo: «Al centro del servizio sanitario nazionale è il cittadino o l’euro? Chi spiegherà che le prestazioni diminuiscono a fronte di una speranza di vita maggiore e di cure che, se pur costose, possono guarire o allungare la vita?»
Nel suo saluto il prefetto Giuseppe Forlani ha evidenziato le affinità con il ruolo dei medici: «Siamo tutti delegati a preservare l’integrità delle persone», mentre il presidente del consiglio comunale Marco Vagnozzi ha ricordato le eccellenze di Parma, tra cui il cibo, «che denotano attenzione al benessere dei cittadini».
In particolare, i dirigenti sanitari «devono creare le condizioni di governo e di decisione affinché gli specialisti possono integrarsi tra loro e far sì che i destinatari delle cure effettuare scelte informate e consapevoli» ha sottolineato Massimo Fabi, direttore generale dell’azienda ospedaliero – universitaria.
La sfida, per Elena Saccenti, direttore generale dell’Ausl, è quella di «guidare processi complessi e professionalità diverse con competenza ed esperienza, se pur con risorse limitate, perché il servizio sanitario sia universale e di qualità in tutte le zone del Paese».
Oggi il convegno prosegue: si parlerà di livelli essenziali di assistenza e del loro impatto economico su sanità pubblica e privata; nel pomeriggio, del patto per la salute e delle riforme sanitarie regionali.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Hub Café: il party messicano

Pgn feste

Hub Café: il party messicano Foto

Festa d'addio di Obama, a sorpresa esibizione di Springsteen

Casa Bianca

Festa d'addio di Obama, a sorpresa esibizione di Springsteen

Addio a Loalwa Braz Vieira, regina della "lambada"

brasile

Morta carbonizzata Loalwa Braz Vieira, regina della "lambada"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Incidente Cascinapiano

Incidente Cascinapiano

Filippo sarà vestito da calciatore: sabato il funerale a Langhirano Video

IL FATTO DEL GIORNO

Massese pericolosa, Brambilla: "Il rimpallo di responsabilità è inaccettabile" Video

Parma

Legionella: la causa del contagio resta sconosciuta

Esclusi l’acquedotto pubblico, la rete delle derivazioni dall’acquedotto stesso, l'irrigazione del campo sportivo e gli impianti della "Città di Parma"

SISMA E GELO

Il Soccorso Alpino di Parma salva famiglie intrappolate sotto due metri di neve Video

I tecnici di Parma operano sull'Appennino di Ascoli Piceno per raggiungere le frazioni isolate

polizia

Rapina in villa a Porporano: arrestata tutta la banda Video

polizia

Raffica di furti in viale Fratti e viale Mentana: arrestato 26enne

2commenti

tg parma

Via Marmolada: si fingono avvocato e maresciallo per truffare anziani Video

Dati Bankitalia

Le rimesse degli immigrati: 24,5 milioni inviati all'estero in 6 mesi  Video

Gli indiani superano i romeni 

14commenti

Tragedia

Morto in via Pintor: parenti rintracciati grazie a facebook

carabinieri

Borseggia anziano sul bus: arrestato un senegalese

5commenti

Mercato

Guazzo, niente Modena

sabato

Per tenere viva la Curva Nord torna la riffa dei Boys

1commento

Gazzareporter

Massimo Mari: "Parma, inverno"

1commento

Wopa

I genitori omosessuali fra difficoltà e pregiudizi

Presentato libro a Parma in un dibattito moderato da Chiara Cacciani

VALMOZZOLA

Entra in casa, raggira e deruba due anziani

1commento

Salsomaggiore

«Lasciavamo le porte aperte, ora siamo terrorizzati»

8commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Quei «no» che non sappiamo più dire ai figli

2commenti

EDITORIALE

L’America di mio padre cinquant'anni dopo

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

Rigopiano (Pescara)

Hotel sommerso da una slavina: due vittime accertate, decine di dispersi Foto

2commenti

PADOVA

Orge in canonica, con il prete c'era anche un trans

2commenti

SOCIETA'

AGENDA DELL'AUTO

Bollo auto, ecco cosa bisogna sapere

Pescara

Cantante del "Volo": "Dovevo essere all'hotel Rigopiano"

SPORT

Moto

La nuova Yamaha di Rossi: le foto

RUGBY

Grande festa per la città di Parma: Zebre contro London Wasps Video

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, ci siamo. Il Suv è già ordinabile Fotogallery

PROVA SU STRADA

Peugeot 2008, per chi non si accontenta