-3°

Parma

Diritto alla salute: le idee dell'Anmdo per curare meglio

«Governare e decidere»: fino a domani confronto al Paganini sul servizio sanitario

Diritto alla salute: le idee  dell'Anmdo per curare meglio
0

Garantire il diritto alla salute, l’universalità delle cure, l’equità dell’accesso ai servizi sanitari, valorizzando la sanità pubblica e i suoi professionisti; modificare il titolo quinto della Costituzione, in modo che il livello centrale, oltre a definire i livelli essenziali di assistenza e il finanziamento del servizio sanitario nazionale, garantisca anche l’omogeneità di programmazione e organizzazione delle regioni; un’alleanza strategica tra pubblico e privato, con indirizzo e verifica da parte pubblica; l’integrazione territorio - ospedale per la continuità assistenziale; un maggior ascolto dei cittadini e una migliore informazioni sui servizi. Questi alcuni dei punti per una nuova sanità proposti da Anmdo, l’associazione nazionale medici delle direzioni ospedaliere, nel 41º congresso nazionale che si aperto ieri all’auditorium Paganini.
Il tema “Governare e decidere in sanità: autori, registi, attori” sarà trattato in una tre giorni, fino a domani, in sessioni plenarie, seminari e workshop. Il congresso, per Parma, ha il contributo non condizionato di Chiesi farmaceutici, Colser, Servizi Italia e il patrocinio del Comune. Vede partecipare oltre 500 medici dirigenti, tra relatori e iscritti, di cui moltissimi dirigenti sanitari ospedalieri e aziendali.
L’apertura del congresso, moderato da Paola Antonioli, presidente Anmdo Emilia-Romagna, ha visto il presidente nazionale Gianfranco Finzi illustrare le proposte dell’associazione e lasciare aperto l’interrogativo: «Al centro del servizio sanitario nazionale è il cittadino o l’euro? Chi spiegherà che le prestazioni diminuiscono a fronte di una speranza di vita maggiore e di cure che, se pur costose, possono guarire o allungare la vita?»
Nel suo saluto il prefetto Giuseppe Forlani ha evidenziato le affinità con il ruolo dei medici: «Siamo tutti delegati a preservare l’integrità delle persone», mentre il presidente del consiglio comunale Marco Vagnozzi ha ricordato le eccellenze di Parma, tra cui il cibo, «che denotano attenzione al benessere dei cittadini».
In particolare, i dirigenti sanitari «devono creare le condizioni di governo e di decisione affinché gli specialisti possono integrarsi tra loro e far sì che i destinatari delle cure effettuare scelte informate e consapevoli» ha sottolineato Massimo Fabi, direttore generale dell’azienda ospedaliero – universitaria.
La sfida, per Elena Saccenti, direttore generale dell’Ausl, è quella di «guidare processi complessi e professionalità diverse con competenza ed esperienza, se pur con risorse limitate, perché il servizio sanitario sia universale e di qualità in tutte le zone del Paese».
Oggi il convegno prosegue: si parlerà di livelli essenziali di assistenza e del loro impatto economico su sanità pubblica e privata; nel pomeriggio, del patto per la salute e delle riforme sanitarie regionali.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Mirante è il nuovo amore di Ludovica Valli?

Ex tronista

Mirante è il nuovo amore di Ludovica Valli?

1commento

Il Taro Taro  story al Marisol

Pgn

Il Taro Taro story al Marisol Foto

"Butterfly", questa volta è un trionfo

Una scena della "Madama Butterfly" andata in scena ieri alla Scala

La Scala

"Butterfly", questa volta è un trionfo

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso 6 dicembre

VELLUTO ROSSO

Da Shakespeare a Peter Pan: gli spettacoli da non perdere a teatro

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Borghi: «Giusto razionalizzare i reparti»

Ospedale

Borghi: «Giusto razionalizzare i reparti»

1commento

Polizia municipale

Dalla Puglia a Collecchio in tre ore? No, tachigrafo truccato: maxi-multa

LEGA PRO

Il Parma di D'Aversa debutta a Bolzano con il Sudtirol Diretta dalle 14,30

allarme

Sterpaglie in fiamme, rogo a Ponte Italia

Attorno alle 22 di ieri 

parma

Luminarie: spesi 125mila euro

1commento

Inchiesta

E' emergenza truffe, anziani nel mirino: ecco le "trappole" più utilizzate

Politica

Pellacini: "Via D'Azeglio, sala giochi al posto del market?"

Polizia municipale

Controlli a San Leonardo: 22 multe ad automobilisti, 2 a ciclisti non in regola

Controlli anche sui veicoli: fermate 2 auto senza assicurazione e 5 senza revisione

9commenti

Lutto

Tina Varani, una vita per la famiglia

Carabinieri

Con Rey il labrador «a caccia» di droga

Sicurezza

Diciassette nuovi «occhi» a Noceto

Sala Baganza

Festeggiano 50 anni di matrimonio aiutando la Casa della salute 

SQUADRA MOBILE

Presi due spacciatori con la pistola

4commenti

Ospedale

Reparti soppressi, allarme al Maggiore

Sono cinque le strutture coinvolte: semeiotica, ortopedia, centro cefalee e due chirurgie. E arriva la replica dell'Ospedale

4commenti

Guardia di Finanza

Incassa poco ma solo per il fisco: sequestrati beni a un evasore "seriale" di Sorbolo

3commenti

Anteprima Gazzetta

Truffe, ecco come difendersi Video

Un'inchiesta di due pagine sulle truffe più frequenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Renzi: perché ha perso, perché può rivincere

di Michele Brambilla

14commenti

IL DIRETTORE RISPONDE

Il panino? Non famolo strano

2commenti

ITALIA/MONDO

TRAGEDIA

Scivolano in un dirupo: un morto e due feriti

MONTECCHIO EMILIA

Vende Audi A4 a 1.800 euro ma è una truffa: denunciato bergamasco

1commento

SOCIETA'

GIORNALISMO

Gramellini passa dalla Stampa al Corriere

REGALI DI NATALE 2016

Scopri il regalo giusto per il tuo lui

SPORT

Colombia

Disastro Chapecoense: primi arresti

promozione

Il Fidenza chiama Massimo Barbuti in panchina

CURIOSITA'  

dialetto

"Io parlo parmigiano" lancia un Lunäri... da Ufo Video

Strajè

"Costretta" a fare ricerca all'estero. Il sogno di Maria Chiara: tornare a Parma Video

1commento