21°

36°

Salute-Fitness

«Salute per Parma», liste d'attesa e tariffe agevolate

Ricevi gratis le news
0

Un gruppo di cittadini ci scrive: «Abbiamo letto sui giornali che il ministro alla Sanità è venuto a Parma per il progetto del Comune “Salute per Parma”, che parla di tariffe agevolate per i cittadini in campo sanitario. Chiediamo alcuni chiarimenti in merito all’iniziativa e all’esasperante problema delle liste d’attesa». 

Risponde Fabrizio Pallini,  delegato del sindaco alla Sanità, Politiche per la salute, Rapporti con le aziende sanitarie 
 Il ministro Ferruccio Fazio è venuto personalmente ad incontrare tutti gli attori di questa importante iniziativa insieme ai suoi funzionari, per discuterne i contenuti innovativi. 
 
Siamo convinti da tempo che la collaborazione pubblico-privato in sanità sia una necessità e un reciproco potenziamento. La strada da percorrere nel nostro progetto è quella di lasciare al pubblico tutte le prestazioni di sua totale competenza, ad esempio le urgenze, come ha riferito il ministro durante l’incontro, mentre si chiede al privato di collaborare in ambiti dove la libera scelta del paziente è motivata anche da ragioni di praticità e di comodità, o per prestazioni non riconosciute dal  Servizio sanitario nazionale, come la fisiochinesiterapia, le visite di idoneità sportiva, le visite odontoiatriche e di ortognatodonzia, etc. Prestazioni queste, che lo stesso ministro ha proposto di ampliare, suggerendo per il futuro anche l’implantologia, le protesi auricolari, le cure termali, etc.
 Il ministro ha inoltre espresso grande soddisfazione per l’inserimento nel progetto delle prestazioni non riconosciute dal Servizio sanitario nazionale  (L.E.A., Livelli Essenziali di Assistenza), ma a nostro parere utili per il mantenimento della salute dei cittadini e importanti per evitare il consumo di farmaci (come appunto la fisiochinesiterapia).
Per quanto riguarda le liste d’attesa, la nostra Regione ha stabilito che le prestazioni a carico del Ssn devono essere effettuate entro tempi massimi ritenuti accettabili (una settimana per le urgenze differibili, 30 giorni per le visite specialistiche, 60 giorni per le prestazioni diagnostiche), ed è giusto e opportuno che il paziente si rivolga al Ssn. 
Nel caso però il paziente ritenga, sentito anche il consiglio del medico curante, che questi tempi non siano adeguati alle sue necessità o alle strutture dove intende rivolgersi, il progetto “Salute per Parma - tariffe agevolate” consente di guadagnare tempo, con una spesa più accessibile alle esigenze economiche delle famiglie rispetto alle tariffe medie in vigore.
Ed è per questo che il ministro ha sottolineato l’importanza dell’iniziativa, purché sia mantenuta la ‘governance’, o controllo pubblico, di cui il Comune si rende garante con l’equità delle modalità di accesso (0521.168000 e www.saluteperparma.it) e vigilando sul rispetto delle tariffe. Nonostante il progetto “Salute per Parma - tariffe agevolate” non abbia come precipua finalità la riduzione delle liste d’attesa, non possiamo disconoscere che tutto ciò avrà come conseguenza virtuosa anche la probabile decongestione dei tempi d’attesa del servizio pubblico, di cui si gioverà tutta la cittadinanza. 
Il progetto è stato ritenuto un progetto importante e innovativo, che va implementato e migliorato tenendo anche conto dei suggerimenti che il ministro alla Sanità Ferruccio Fazio ha voluto esprimere durante l’incontro in municipio. Un’iniziativa che va incontro alle necessità dei cittadini in campo sanitario in un momento così difficile per l’economia nazionale, cittadina e personale.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Nuda in giro per Bologna: individuata e super-multa

SOCIAL

Bologna, la ragazza che passeggiava nuda rivela: "E' un esperimento sociale" Video

"Vietato annoiarsi" a Bedonia: foto dalla piscina

PISCINe 

"Vietato annoiarsi" a Bedonia Foto

Laura Freddi a 45 anni sarà mamma

gossip

Laura Freddi sarà mamma: è al quarto mese

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Gazzafun, ecco i 7 quiz top: scoprili e giocali subito

GIOCHI ESTIVI

Gazzafun, ecco i 7 quiz top: scoprili e gioca subito

Lealtrenotizie

Numerosi incendi lungo la ferrovia fra Sanguinaro e Parma: chieste squadre da Reggio e Modena

EMERGENZA

Numerosi incendi lungo la ferrovia fra Sanguinaro e Parma: chieste squadre da Reggio e Modena Foto

La circolazione dei treni è ripresa alle 17,45

tg parma

Charlie Alpha, 27 anni fa la tragedia: il racconto e le immagini dell'epoca Video

ANTEPRIMA GAZZETTA

Inchiesta Pasimafi: negata la libertà a Fanelli Video

Le anticipazioni del vicedirettore Claudio Rinaldi

Tragedia

La disperazione degli amici di Diawara: «Non siamo riusciti a salvarlo»

1commento

POLESINE

Cavallo sprofonda nel fango: salvato dai vigili del fuoco Video

CONCORSO

Miss Italia, Bedonia incorona Asia. Secondo posto per Miss Parma Foto

Eletta la quinta delle 11 ragazze che andranno alle prefinali di Jesolo

DELITTO DI NATALE

Suicidio di Turco, si indaga per omicidio colposo

1commento

FONTANELLATO

L'incendio di Sanguinaro visto dal cielo: video

STAZIONE

Parcheggi «kiss and go»: dopo 15 minuti a Parma scatta il pedaggio Foto

3commenti

SALSO

In nove giorni due visite dei ladri

BUSSETO

Auto fuori strada a Roncole: paura per una bimba di 4 mesi

La piccola non è grave

Medesano

Cade dalla finestra e resta sospesa nel vuoto: paura per una donna a Ramiola

Sul posto il 118 e i vigili del fuoco

PARMA

L'«altro» Ferragosto all'insegna della solidarietà

CALCIO

Parma, domani amichevole con l'Empoli: Gagliolo, Dezi e Insigne osservati speciali Video

Il TgParma fa il punto sulla preparazione della squadra

chiesa

Parroci, si cambia. Dalla città alla montagna: le nomine del vescovo

Il saluto degli "storici" don Mora e don Fontana. Novità anche per Marano, Langhirano, Corniglio

3commenti

Traversetolo

Croce azzurra, volontari cercansi

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

2commenti

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

ITALIA/MONDO

ATTENTATO

Tra i feriti e i soccorritori sulla Rambla a Barcellona

Bassa reggiana

Violenta brutalmente un minorenne: arrestato 21enne richiedente asilo

2commenti

SPORT

FORMULA 1

Alonso (McLaren): "Senza un progetto vincente lascio"

YOUTUBE

Totti passa la palla a un tifoso... da una barca all'altra

SOCIETA'

MINISTERO

Niente nido e scuola dell'infanzia per i bimbi non vaccinati

1commento

CANADA

Perde l’anello nell’orto: lo ritrova 13 anni dopo... intorno a una carota

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti