-4°

Salute-Fitness

Salute per Parma: liste d'attesa e tariffe agevolate

0

 Un gruppo di cittadini ci scrive: «Abbiamo letto sui giornali che il ministro alla Sanità è venuto a Parma per il progetto del Comune “Salute per Parma”, che parla di tariffe agevolate per i cittadini in campo sanitario. Chiediamo alcuni chiarimenti in merito all’iniziativa e all’esasperante problema delle liste d’attesa».

Risponde Fabrizio Pallini, delegato del sindaco alla Sanità, Politiche per la salute, Rapporti con le aziende sanitarie

Il ministro Ferruccio Fazio è venuto personalmente ad incontrare tutti gli attori di questa importante iniziativa insieme ai suoi funzionari, per discuterne i contenuti innovativi. Siamo convinti da tempo che la collaborazione pubblico-privato in sanità sia una necessità e un reciproco potenziamento. La strada da percorrere nel nostro progetto è quella di lasciare al pubblico tutte le prestazioni di sua totale competenza, ad esempio le urgenze, come ha riferito il ministro durante l’incontro, mentre si chiede al privato di collaborare in ambiti dove la libera scelta del paziente è motivata anche da ragioni di praticità e di comodità, o per prestazioni non riconosciute dal Servizio sanitario nazionale, come la fisiochinesiterapia, le visite di idoneità sportiva, le visite odontoiatriche e di ortognatodonzia, etc. Prestazioni queste, che lo stesso ministro ha proposto di ampliare, suggerendo per il futuro anche l’implantologia, le protesi auricolari, le cure termali, etc. Il ministro ha inoltre espresso grande soddisfazione per l’inserimento nel progetto delle prestazioni non riconosciute dal Servizio sanitario nazionale (L.E.A., Livelli Essenziali di Assistenza), ma a nostro parere utili per il mantenimento della salute dei cittadini e importanti per evitare il consumo di farmaci (come appunto la fisiochinesiterapia).

Per quanto riguarda le liste d’attesa, la nostra Regione ha stabilito che le prestazioni a carico del Ssn devono essere effettuate entro tempi massimi ritenuti accettabili (una settimana per le urgenze differibili, 30 giorni per le visite specialistiche, 60 giorni per le prestazioni diagnostiche), ed è giusto e opportuno che il paziente si rivolga al Ssn. Nel caso però il paziente ritenga, sentito anche il consiglio del medico curante, che questi tempi non siano adeguati alle sue necessità o alle strutture dove intende rivolgersi, il progetto “Salute per Parma - tariffe agevolate” consente di guadagnare tempo, con una spesa più accessibile alle esigenze economiche delle famiglie rispetto alle tariffe medie in vigore. Ed è per questo che il ministro ha sottolineato l’importanza dell’iniziativa, purché sia mantenuta la ‘governance’, o controllo pubblico, di cui il Comune si rende garante con l’equità delle modalità di accesso (0521.168000 e www.saluteperparma.it) e vigilando sul rispetto delle tariffe.

Nonostante il progetto “Salute per Parma - tariffe agevolate” non abbia come precipua finalità la riduzione delle liste d’attesa, non possiamo disconoscere che tutto ciò avrà come conseguenza virtuosa anche la probabile decongestione dei tempi d’attesa del servizio pubblico, di cui si gioverà tutta la cittadinanza. Il progetto è stato ritenuto un progetto importante e innovativo, che va implementato e migliorato tenendo anche conto dei suggerimenti che il ministro alla Sanità Ferruccio Fazio ha voluto esprimere durante l’incontro in municipio. Un’iniziativa che va incontro alle necessità dei cittadini in campo sanitario in un momento così difficile per l’economia nazionale, cittadina e personale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web

calcio e risate

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web Gallery

1commento

Kim, prima il trucco alle parti intime, poi con la felpa "comunista"

gossip

Kardashian, prima il trucco alle parti intime, poi con la felpa "comunista"

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

gossip

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Conchiglioni crescenza e mostarda

GUSTO

La ricetta della Peppa: Conchiglioni crescenza e mostarda

Lealtrenotizie

Auto travolge persone alla fermata dell'autobus fra Cascinapiano e Torrechiara

cascinapiano

Travolto da un'auto sotto gli occhi della sorella: muore un 17enne

La vittima è Filippo Ricotti. Il ricordo della "sua" Langhiranese Calcio e del Liceo Bertolucci (Video)

17commenti

tg parma

Salso, i rapinatori minacciano un bimbo con un coltello Video

Il fatto del giorno

La tragedia di Filippo: un gigantesco "Perché?" (Senza risposta)

3commenti

consiglio comunale

Polemica D'Alessandro-Vescovi sui vaccini

4commenti

polizia

Mostrava un coltello ai passanti in via Mazzini: denunciato Alongi

12commenti

lega pro

Febbre Venezia-Parma: iniziata la prevendita

Classifica

Gli stipendi più alti: Parma al quinto posto in Italia

furti

Quartiere Lubiana, la razzia dei fanali delle Audi

2commenti

'ndrangheta

Aemilia, gli imputati chiedono processo a porte chiuse Video

manifestazione

"Natale in vetrina crociata", grande entusiasmo per le premiazioni Video Gallery

Inizia il coro, poi segue tutta la sala: oltre cento bimbi cantano l'inno del Parma - Video

Epidemia

Legionella: domani la verità

2commenti

furto

Via Dalmazia, i ladri se ne vanno con i coltelli

Fra Salimbene

Chi ha rotto la porta dei bagni dei maschi?

3commenti

maltempo

Piano neve e ghiaccio, il Comune: "Ecco cosa devono fare i cittadini"

3commenti

Il caso

Parrocchie in campo contro le povertà

5commenti

Basilicagoiano

Allarme droga tra i minorenni

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Politicamente corretto: l'ipocrisia al potere

di Michele Brambilla

13commenti

EDITORIALE

Conti pubblici: la ricreazione è finita

di Aldo Tagliaferro

ITALIA/MONDO

BRUXELLES

Tajani eletto presidente del Parlamento europeo

scuola

Nuova maturità: non ci sarà più bisogno di avere tutte le sufficienze

1commento

SOCIETA'

PERSONAGGI

Addio a Piacentini, playboy mito della Costa Azzurra anni '60

EDITORIALE

L'orrore in diretta? E' la tv del Medioevo

1commento

SPORT

parma calcio

D'Aversa: "Manca un esterno mancino. Primo posto? Ci proviamo" Video

rugby

Zebre, rescisso il contratto con Guidi, ecco De Marigny e Jimenez

CURIOSITA'

San Polo d'Enza

Volpi, cinghiali, ricci: gli animali di Parma trovano riparo nel Reggiano Video

1commento

animali

Il cervo curioso entra in chiesa Video