12°

salute

Fibrosi cistica, meno raggi per i malati

Un anonimo donatore offre 11 mila euro per uno strumento che riduce la necessità di lastre

Fibrosi cistica, meno raggi per i malati
0
 

Nuove strumentazioni per il Centro fibrosi cistica dell’Azienda ospedaliero universitaria di Parma grazie alla generosa donazione di un benefattore che vuole restare anonimo: 11 mila euro donati senza battere ciglio per sostenere la cura delle persone afflitte da questa malattia cronica che colpisce un bambino ogni 2.500 in Italia, rendendogli la vita difficile per la produzione pressoché continua di muco denso e vischioso, un muco che ostruisce i bronchi e i dotti del pancreas.

Con questa somma è stato acquistato dalla Lega italiana fibrosi cistica - Emilia onlus uno strumento innovativo, il «Nautilus Delta», che consente di verificare il corretto posizionamento del «picc» (peripherally inserted central catheter) senza bisogno di radiografie.

Il picc è un catetere venoso centrale che viene inserito nella vena cava, in prossimità del cuore, per l’infusione di farmaci. Il posizionamento della sua punta sarà da oggi verificato nella Clinica pneumologica di Parma con il Nautilus, che altro non è che un piccolissimo elettrocardiogramma, con monitor e stampante.

«Prima il controllo era svolto con una radiografia, che costituiva un limite soprattutto per i pazienti che effettuano già frequenti controlli radiografici per la malattia» spiega Giovanna Pisi, responsabile del Centro fibrosi cistica del Maggiore, riferimento in regione per la diagnosi e cura di questa malattia.

Il beneficio immediato dell’anonima donazione sarà quindi la ridotta esposizione a radiazioni dei pazienti e una auspicata accelerazione del percorso terapeutico.

«Lo strumento acquistato dalla nostra associazione grazie al meraviglioso benefattore, che oggi ringraziamo, è l’ultimo modello disponibile in commercio, efficace e leggero, facilmente trasportabile – ha spiegato Brunella Bonazzi, presidente della Lega fibrosi cistica Emilia – Qui in reparto sarà a disposizione di tutti i malati ma, per vincolo da noi espresso nella lettera di donazione, la priorità sarà sui malati di fibrosi cistica».

Durante la cerimonia di consegna dello strumento il direttore generale dell’Azienda ospedaliera universitaria Massimo Fabi e il direttore sanitario Antonio Balestrino hanno espresso un sentito ringraziamento all’anonimo benefattore, «capace di effettuare una donazione tangibile di grande importanza per la Pneumologia del nostro ospedale».

Nel quinto piano del padiglione Ala Est si trovano infatti i reparti pneumologici del Maggiore e proprio nella Clinica pneumologica, diretta da Alfredo Chetta, hanno sede le quattro stanze singole riservate ai pazienti con fibrosi cistica.

Altre due stanze singole per i malati di tenera età sono invece all’Ospedale dei Bambini «Pietro Barilla».P.C.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Musica alla Latteria dal Beccio

pgn

Musica alla Latteria dal Beccio Foto

Morto il fratello dell'inviato Valerio Staffelli

Striscia la notizia

Morto il fratello dell'inviato Valerio Staffelli

«Ok il prezzo è giusto», alla presentatrice cede il vestito in diretta tv

Australia

Cede il vestito in diretta: esce il seno

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Il rugby irrompe in scena. E arriva il "bello" Sergio Muniz

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Discute con una coppia, torna armato di coltello: un ferito nel parapiglia

Borgotaro

Discute con una coppia, torna armato di coltello: un ferito nel parapiglia

Marocchino bloccato dai carabinieri 

6commenti

Malattie

Tre ragazzi con la scabbia alle superiori

6commenti

agenda

Una domenica con i mille colori del Carnevale

Borseggio

«Tenetevi i soldi, ma ridatemi la foto del nipotino»

SALSOMAGGIORE

Addio a Renzo Tosi, il re della focaccia di Natale

1commento

CALCIO

A Salò un Parma affamato Diretta dalle 16,30

Manca Baraye, squalificato: al suo posto dovrebbe giocare Scaglia

CURIOSITA'

Cartello «anti-rudo» al Campus

SORBOLO

Se n'è andato Giuliano Rosati, poliedrico e infaticabile

carabinieri

Spara un razzo fra la folla: era appena uscito dal carcere

Arresto bis, dopo meno di due mesi: 20enne tunisino in via Burla. A dicembre aveva in casa 500grammi di hashish

1commento

Spettacoli

Agnese Scotti: «Il mio teatro è fisico»

viabilità

Il calendario e la mappa degli autovelox della settimana

Parma

Carnevale, carri e maschere dal Battistero alla Cittadella Foto Video

Parma

Bidoni dei rifiuti a fuoco in viale Mentana

EVENTO

I 70 anni della Famija Pramzana

lutto

Collecchio piange Massimiliano Ori, lo sportivo dall'animo gentile

Aveva 51 anni

1commento

Parma

Straordinari non pagati: Poste condannate a risarcire portalettere Video

Prima sentenza in Italia

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IMPRESE

Top500 Parma, ecco la classifica completa

IL DIRETTORE RISPONDE

Le multe facili e quelle difficili

6commenti

ITALIA/MONDO

Esplosione

Catania, crolla palazzina: morta un'anziana, una bimba di 10 mesi in coma 

Sant’Ilario

Rubava il telefono ai giocatori di videopoker: denunciato 35enne

WEEKEND

FIERE

E' iniziato Mercanteinfiera: curiosità fra gli stand Foto

45 anni fa: il disco

Catch bull at four - Quando Cat Stevens cantava in latino

SPORT

lega pro

La Reggiana vince e si fa sotto. Il Gubbio si allontana

sport

Inaugurato il Parma Golf Show Videointerviste

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, il Suv del Biscione. Da 50.800 euro Video

NOVITA'

Bmw, la nuova Serie 5 ragiona da ammiraglia