10°

22°

Salute-Fitness

Cervello sottostima spesa e in cassa il conto è salato

Ricevi gratis le news
0

 

In tempi di crisi e ristrettezze neanche il nostro cervello è dalla nostra parte: invece di stare attento e controllare in modo certosino ciò che infiliamo dentro il carrello della spesa, e farci arrivare alla cassa con un’idea più o meno precisa di quanto dovremo sborsare, fa male il conto e stima sempre al ribasso il totale dello scontrino. Risultato? Spendiamo più del previsto e alla fine usciamo stressati e insoddisfatti. Non solo, oltre il danno la beffa perchè, secondo uno studio che sarà pubblicato sul Journal of Marketing, più ci si mette di impegno a fare i conti precisi mentre ci aggiriamo tra gli scaffali e mettiamo ciascun prodotto nel carrello, maggiore è l'errore sul conto mentale eseguito, e la sorpresa sarà più salata ancora alla cassa. Condotta da Brian Wansink della Cornell University di Ithaca, la ricerca ha coinvolto 300 persone che dovevano stimare il costo della propria spesa al supermarket.

È emerso che oltre metà delle persone fanno i conti a mente e spesso sottostimano la spesa effettuata. Ormai è dimostrato, semmai ce ne fosse bisogno, che la crisi economica orienta e modifica i nostri consumi, anche quelli alimentari. Per esempio un recentissimo studio pubblicato sugli Archives of Internal Medicine da Kiyah Duffey dell’Università della Carolina del Nord a Chapel Hill ha dimostrato che via via che sono saliti i prezzi di bibite e pizza, il consumo di questi cibi si è ridotto a beneficio della linea, magra consolazione per chi deve tollerare il carovita. Il team di Wansink ora sembra avvertirci di un problema non indifferente se i soldi sono pochi: il cervello non si adegua alla crisi stando più attento ai conti, ma anzi ci fa sbagliare e spendere più di quanto preventivato, e forse oltre il budget realmente disponibile. Infatti l’esperto ha intervistato 300 persone e osservato il loro comportamento al supermercato. È emerso in primis che oltre la metà di loro, ed è plausibile visto che è già difficile girare al supermarket con il foglietto della lista in mano, fa, o tenta di fare, i conti a mente, senza usare alcun ausilio per non sbagliare. Wansink ha osservato che c'è una tendenza a sottostimare il costo finale della spesa, così quando arriviamo in cassa ci accorgiamo, con grande disappunto, di aver speso più del previsto. E non è tutto, la scoperta più snervante è che proprio coloro che sembrano i più precisi, cioè che si mettono a fare i conti al centesimo per ogni articolo che mettono nel carrello, sono quelli che commettono l’errore maggiore sul conto finale. Cosa fare dunque se il cervello non partecipa all’obiettivo risparmio anti-crisi? Wansink consiglia: fare conti per approssimazione moltiplicando una cifra media per il numero di articoli finiti nel carrello.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Orietta Berti batte il Fisco: l’Irap le sarà rimborsata dal 1998

MONTECCHIO

Orietta Berti vince sul Fisco: le sarà restituita l'Irap pagata negli ultimi 19 anni

Gomorra 3 la serie debutta in anteprima in sala

serie tv

Gomorra 3: la serie debutta in anteprima in sala

Cane veglia per ore "amico" morto in strada. La foto commuove il web

ANIMALI

Un cane veglia per ore il suo "amico" morto in strada: commozione a Roma (e sul web)

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Siete pronti per il concerto di Sfera Ebbasta?

PGN

Siete pronti per il concerto di Sfera Ebbasta?

Lealtrenotizie

Insegue due ladri e viene preso a pugni

Crocetta

Insegue due ladri e viene preso a pugni

2commenti

FIDENZA

Addio commosso a Filippo Nencini

Berceto

Lucchi: «Non pagate le spese postali per la bolletta»

oltretorrente

Pacco sospetto in via D'Azeglio: «deflagra» l'allarme bomba

Attivato il protocollo di sicurezza. Il sacco era pieno di immondizia

Polemica

Scuola, mancano 779 insegnanti di sostegno

SERIE B

Niente alibi ma niente processi

san leonardo

Vivono coi figli tra topi e rifiuti

17commenti

Infarto

Compie 40 anni il palloncino «salva-vite»

IL CASO

Mezzano Rondani, la stazione-rudere

INCHIESTA

Muti senatore, i sostenitori parmigiani

1commento

MESSICO

Niente Mondiali paralimpici, Giulia Ghiretti tornerà a casa: "Scossa fortissima, secondi interminabili"

La manifestazione è stata annullata in seguito al violento terremoto

incidente

Madregolo, schianto tra un furgone e una moto: un ferito grave

carabinieri

Lite con machete in via Lazio: e così viene incastrato per furto Video

3commenti

Gazzareporter

Un lettore: "Ma proprio non c'era altro posto?"

ladri in azione

Sorbolo, foto-cronaca da un tentato furto in abitazione

Calcio

Per il Parma un altro ko

15commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Migranti e tensioni, i fronti parmigiani

di Francesco Bandini

5commenti

EDITORIALE

Il telefonino in classe e il cervello a casa

di Patrizia Ginepri

9commenti

ITALIA/MONDO

FOGGIA

E' morta la 15enne ferita al volto dall'ex compagno della madre

1commento

AEREI

Caos Ryanair: niente accordo con i piloti. L'Antitrust indaga

SPORT

STATI UNITI

E' morto il pugile Jake La Motta, "Toro Scatenato"

CALCIO

Michele Uva nominato vicepresidente dell'Uefa

SOCIETA'

SOS ANIMALI

Il gattino Muffin cerca una famiglia

lite a seattle

Svastica al braccio: steso con un pugno da un afroamericano

MOTORI

IL DEBUTTO

Nuova Suzuki Swift, nel weekend il porte aperte

PNEUMATICI

Michelin ha una "Vision". Ed è in 3D