-1°

14°

SALUTE

Alla ricerca della «forma» perduta

Alla ricerca della «forma»perduta
0
 

Un anno nuovo, si sa, parte sempre all’insegna dei buoni propositi. E al primo tête-à-tête con la bilancia, (nemico numero uno all’indomani dei bagordi delle feste) l’obiettivo primario per molti è rimettersi in forma e perdere quei chiletti di troppo accumulati tra Natale e Capodanno.

Difficile riprendere i ritmi di lavoro, rimettere piede in palestra e imporsi un’alimentazione bilanciata ed equilibrata, ma la strada da intraprendere, confermano gli esperti, è proprio quella, non si scappa.

«Per ritrovare la forma? Movimento costante e alimentazione disintossicante – sottolinea Gianfranco Beltrami, specialista in cardiologia, fisiatria e medicina dello sport -. Non è necessario fare grandi cose, soprattutto se non ci si è abituati: lunghe camminate e ginnastica da camera saranno sufficienti. Anche riprendere i ritmi di lavoro con una certa gradualità sarà salutare, evitando gli eccessi di stress: è fondamentale lo stile di vita». A tavola, molto semplicemente, basterà eliminare quegli alimenti di cui si è fatto man bassa durante le feste, privilegiando frutta, verdura, carboidrati integrali. Bisognerà ricordarsi di bere molta acqua e dire addio a dolci, alcolici e cibi grassi. «Durante il Natale si abbonda con cibi particolarmente elaborati, dolciumi, quindi zuccheri semplici, e grassi – ricorda Sara Tagliaferri, biologa nutrizionista che lavora al Medi Saluser di Parma e al Poliambulatorio Città di Collecchio -. Per ritrovare la forma sarà quindi necessario attenersi ad una dieta equilibrata: abbondanza di frutta, verdura e cereali integrali. Opportuno ricordarsi di scegliere condimenti vegetali, come olio extravergine di oliva, ed evitare ad esempio il burro, almeno per un po’. Assolutamente sconsigliato, oltre che controproducente, saltare i pasti: basterà stare un po’ più leggeri, ad esempio ricordandosi di privilegiare la frutta per gli spuntini di metà mattina e di metà pomeriggio; un apparentemente innocuo snack è spesso ricco di grassi saturi». Evitare, perciò, drastiche ed eccessive imposizioni o rinunce. «Alla fine è lo stile di vita sano che vince» conferma Tagliaferri. Ritornare (o iniziare proprio) ad allenarsi per molti sarà un piccolo trauma, ma il nuovo anno nelle palestre comincia proprio così, con schiere di «pentiti del panettone» divisi fra cyclette e tappetini. «Bisogna riprendere a fare sport con moderazione – commenta Lia Giuffrida, personal trainer -. L’importante è la costanza: fare qualcosa tutti i giorni se si può, ma comunque non meno di tre volte la settimana. Vedo che oggi in molti vanno a correre, e fanno benissimo, l’attività aerobica è salutare e fa dimagrire, ma è bene ricordarsi di affiancare a questa anche attività che potenzino la muscolatura, dato che, soprattutto dopo i 30 anni, si tende a perdere tonicità. Oggigiorno ci sono infinite attività tra cui scegliere: oltre la sala pesi, c’è ad esempio il gag (gambe, addominali, glutei), il body tonic, l’holisticworkout (che assomiglia al pilates, ma si avvicina anche alle arti marziali, ed è un’attività armonica che aiuta chi ha problemi posturali). Determinante, però, è scegliere un’attività che piaccia e che stimoli. Andare in palestra deve essere sì un modo per rimettersi in forma, ma anche un divertimento, altrimenti la costanza sarà messa a dura prova».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La La Land annunciato per errore miglior film, ma vince Moonlight

Hollywood

Gaffe agli Oscar: aperta un'inchiesta Tutti i premiati Foto

Addio al gigante di «Trono di Spade»

MORTO FINGLETON

Addio al gigante di «Trono di Spade»

Amici, la Celentano dà della grassa alla ballerina che si mette a piangere

Video

"Sei grassa" e la ballerina piange: polemica ad Amici

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Top500": la classifica

IMPRESE

Top500 Parma, ecco la classifica completa

Lealtrenotizie

Scippo in via Farini

in mattinata

Scippa in bici l'iphone ad una ragazza in via Farini: caccia al ladro

ieri sera

Pauroso incidente in Tangenziale Ovest, auto si ribalta: una donna ferita Foto

1commento

questa mattina

Tamponamento in via Mantova: furgone nel fosso

gdf

Raccolta truffa per bimbi abbandonati: 60enne arrestato davanti al Maggiore

Degrado

«Strada del Traglione? Uno schifo»

3commenti

AUTOSTRADA

A1: chiuso il casello di Parma per cinque notti consecutive

SANITA'

Scabbia, l'esperto: «In aumento altre malattie infettive»

2commenti

VERDI MARATHON

Maratona: ancora (tanti) scatti dalla Bassa Gallery 1 - 2

CALCIO

Il Parma non si spreca

Borgotaro

No alla chiusura del Punto nascite

CARNEVALE

I costumi di Favalesi illuminano Venezia

PONTETARO

Nuovo blitz alla Valtaro Formaggi, ma il colpo fallisce

1commento

Protesta

Strade pericolose e degrado: Gaione alza la voce

3commenti

CHIRURGO

Lasagni, in oltre 20 anni mai un'assenza dal lavoro

evento

Volti, colori e...oggetti da Mercanteinfiera Gallery

pallavolo

Finisce l'era Magri: Cattaneo nuovo presidente Fipav

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Quei politici allergici alla libertà di stampa

di Filiberto Molossi

IL DIRETTORE RISPONDE

Le multe facili e quelle difficili

11commenti

ITALIA/MONDO

FISCO

Nel 2016 oltre 450mila liti pendenti per 32 miliardi

AREZZO

18enne uccide il padre: "Era quello che dovevo fare"

SOCIETA'

IL CASO

Cappato (che rischia 12 anni di carcere): "Dj Fabo è morto"

4commenti

Cinema

E' morto l'attore Bill Paxton

SPORT

Ciclismo

Grave caduta per la giovane promessa Marco Landi

rugby

L'amarezza di Villagra: "Potevamo vincere" Video

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, la nostra pagella

NOVITA'

Bmw, la nuova Serie 5 ragiona da ammiraglia