23°

32°

virus

Zika: domani OMS decide su emergenza

Zika: domani OMS decide su emergenza
Ricevi gratis le news
0

Domani potrebbe essere il «giorno zero» per la lotta al virus Zika a livello globale: con la dichiarazione, attesa da parte dell’Organizzazione Mondiale della Sanità (ma potrebbe volerci anche qualche giorno ancora) dello stato di emergenza, potrà scatterà ufficialmente un meccanismo di risposta mondiale. Emergenze simili erano state dichiarate prima, ad esempio, per la pandemia dell’influenza suina del 2009 e nell’agosto del 2014 nei confronti di Ebola. In questi casi si ritiene che ci si trovi di fronte ad «rischio per la salute pubblica» e con implicazioni che vanno al di là delle frontiere nazionali dello Stato interessato.
L’emergenza internazionale è dichiarata da un comitato che offre le indicazioni sulle misure da raccomandare agli stati per prevenire o ridurre la diffusione internazionale della malattia. Fra gli esperti del comitato di emergenza, ne viene nominato almeno uno per ogni paese nel cui territorio si è sviluppata l'epidemia.

Ma in vista di questa riunione si alternano dichiarazioni preoccupate e rassicuranti sull'epidemia. Il virus Zika in America Latina «potrebbe essere una minaccia più grande per la salute globale che l’epidemia di Ebola che ha ucciso più di 11.000 persone in Africa», ha affermato Jeremy Farrar, capo del Wellcome Trust, una Fondazione britannica di ricerca biomedica, che dalle pagine della stampa GB spiega che si tratta di un’infezione silenziosa «in un gruppo di persone altamente vulnerabili - donne incinte - che è associato con un risultato orribile per loro bambini». «Il vero problema è che il tentativo di sviluppare un vaccino che dovrebbe essere testato su donne in gravidanza è un incubo pratico ed etico», ha rincarato Mike Turner, responsabile di infettivologia e immuno-biologia presso il Wellcome Trust, la stesso organismo. Consigliando addirittura l'uso di misure estreme come quella del vecchio DDT, efficace ma anche rischioso per la salute umana e dell’ambiente. L'allarme non convince completamente gli epidemiologi e gli infettivologi italiani, così come gli esperti di ambiente del Ispra e del Cnr che però ammettono la possibilità teorica che il virus possa essere trasmesso anche nel nostro paese con le zanzare tigre. E i fari dell’attenzione internazione sono ora puntati su queste popolazioni di zanzare capaci di veicolare Zika ma anche altre malattie, come la più pericolosa Dengue. In un decennio l’area di trasmissione della Dengue in Brasile è più che quadruplicata, passando da 1,5 milioni di chilometri quadrati a 6,9 milioni di chilometri quadrati, e la trasmissione avviene con la stessa zanzara vettore del virus Zika. La ricerca è stata pubblicata una settimana fa sulla rivista The Lancet. Solo negli Stati Uniti 22,7 milioni di persone risiedono nelle zone dove potenzialmente la trasmissione di Zika può avvenire tutto l’anno. «Il ministro (della Salute, Marcelo Castro) non ha commesso alcun errore nel dichiarare che il paese sta perdendo la lotta contro la Aedes. Ma sarebbe più corretto dire che il mondo sta perdendo la battaglia. Perchè il problema non è solo in Brasile», spiega il virologo Paolo Zanotto dell’Istituto di Scienze Biomediche dell’Università di San Paolo. Per Zanotto che coordina una task force di vari laboratori impegnati a studiare il virus Zika, potrebbe esserci una correlazione con il cambiamento climatico. «Quando la temperatura esterna aumenta, il periodo di incubazione del virus nella zanzara è molto più veloce», dice. Senza contare che con il calore la zanzara è più attiva. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Grey's Anatomy 14 stupisce ancora, parla italiano

Stefania Spampinato

Tv

Grey's Anatomy 14: il cast parla sempre più italiano

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia

tg parma

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia Video

Nuda in giro per Bologna: individuata e super-multa

SOCIAL

Bologna, la ragazza che passeggiava nuda rivela: "E' un esperimento sociale" Video

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Scivola per 50 metri in un calanco: i vigili del fuoco arrivano dall'alto Foto

varano

Scivola per 50 metri in un calanco: i vigili del fuoco arrivano dall'alto Foto

La testimonianza

«Io, molestata da un maniaco al Campus»

4commenti

Testimonianze

Parmigiani a Barcellona: «Abbiamo visto tanta solidarietà tra la gente»

PARMIGIANI A BARCELLONA

«Eravamo lì 40 minuti prima dell'inferno»

weekend

Tra sagre e... castelli di sabbia: l'agenda. Rimandata la festa degli amor

brescia

Cellino riabilita Ghirardi: "A Parma ha fatto tanto". La rabbia del web

1commento

FIDENZA

Addio all'ostetrica Mara Maini: ha fatto nascere migliaia di bambini

CRONACA NERA

Rapina alla farmacia di via Volturno, due banditi in fuga

I dipendenti minacciati con i cutter

1commento

neviano

Attenzione, attraversamento cinghiali. Riuscite a contarli tutti? Video

2commenti

Escursionismo

Rifugi, quelle case dove abita la natura

Amichevole

Parma e Empoli non si fanno male

Teatro

Addio a Tania Rocchetta, 50 anni di palcoscenico. E di impegno civile

Varano Melegari

La Polisportiva Varanese si tinge di Milan

Lutto

E' morto Maurizio Carra, un'istituzione dell'automobilismo

via bixio

Entra di notte al bar e fa bottino: arrestato grazie a un passante

1commento

COLLECCHIO

Talignano invasa da cinghiali e nutrie: la protesta dei residenti

Lamentele anche a Pontescodogna: «Troppe strade sconnesse»

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

barcellona

Ritrovato il piccolo Julian: è in ospedale tra i feriti

spagna

Barcellona, la polizia: "Cellula smantellata". La Catalogna smentisce

SPORT

Incidenti stradali

Ritirata patente al calciatore Kabashi

Calciomercato

Telenovela Kalinic, l'ultima puntata è incredibile

SOCIETA'

viabilità

Ritorni e partenze, traffico in intensificazione sulle autostrade Tempo reale

calestano

Mai dire Baganzai: la sfida (anche) dei video

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti