12°

Salute-Fitness

Maternità: lascia Nardelli e arriva Bacchi Modena

Maternità: lascia Nardelli e arriva Bacchi Modena
0

 Cambio della guardia alla direzione della struttura complessa di  ostetricia e ginecologia dell'Azienda ospedaliero-universitaria: lascia il  direttore  Giovanni Battista Nardelli  - arrivato quando il reparto era senza guida da due anni, dopo il pensionamento di   Eugenio Vadora, la nomina a direttore del facente funzioni Luigi Benassi e le sue successive dimissioni per non aver ottenuto l'idoneità al concorso   - ed assume la direzione (per ora   come facente funzioni) Alberto Bacchi Modena, una «colonna» del reparto di maternità del Maggiore, professore associato in ginecologia e ostetricia alla Facoltà di Medicina dell'ateneo di Parma.

 Il direttore generale del Maggiore, Sergio Venturi, spiega però che la nomina definitiva  di Bacchi Modena alla guida del reparto è solo questione di giorni, «in attesa della designazione  ufficiale da parte mia, su proposta dell'università». Insomma, i giochi sono fatti. 
 Intanto Nardelli, 60 anni,   arrivato a Parma il primo novembre 2006  dal  dipartimento di Scienze ginecologiche e della Riproduzione umana dell'ateneo di Padova, dove era il numero due,  è già tornato, dal primo aprile, nella città veneta, nel cui ospedale ricoprirà il ruolo che aveva a Parma.   
«Quella  di  Parma è stata una bella sfida e un'esperienza umana e professionale  positiva. Sono arrivato qui da solo, senza portarmi dietro assistenti, e non conoscevo molto la città. Ma in soli tre   anni siamo riusciti a  rimodellare il reparto ed ho intenzione di esportare a Padova  molte delle cose realizzate a Parma», dice Nardelli. 
Fra queste l'ex primario parmigiano  cita il pronto soccorso ginecologico, con quattro posti letto di «osservazione breve interna»; due  nuove ecografie a quattro dimensioni; nuove apparecchiature per laparoscopia e isteroscopia; la ristrutturazione  delle sale parto e della degenza della maternità, con il «rooming in»; la messa a punto del percorso nascita con un maggiore coordinamento con la rete territoriale di assistenza  post-dimissioni; la creazione di una sede distaccata, a La Spezia, della scuola di ostetricia, con la possibilità che quest'anno le allieve passino da 30 a 40; la sostituzione del personale infermieristico con quello ostetrico nel puerperio. Un lavoro «pregevole e tempestivo», lo definisce Nardelli, realizzato grazie alla disponibilità economica messa in campo dalla direzione del Maggiore. 
«E' stata un'esperienza positiva.  Sia  Nardelli  che l'azienda hanno fatto la loro parte: il primario si è comportato bene, l'azienda ha investito molto. E i risultati sono positivi», sintetizza Venturi.
Nardelli, professore ordinario dal 2003,  non lascia per ora i suoi incarichi  all'università di Parma, e continuerà ad insegnare per tutto l'anno accademico, facendo la spola fra la nostra città e Padova, dove è rimasta a vivere - anche negli anni dell'incarico a Parma, dove ha acquistato una casa  - la sua famiglia: la moglie che è vicepreside in una scuola superiore e i due figli, studenti  universitari.m. t.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Hugh Jackman: "Ho un nuovo carcinoma alla pelle"

cinema

Hugh Jackman: "Ho un nuovo carcinoma alla pelle"

Aurora Ramazzotti canta la canzone di papà Eros e lo imita: «Mi ucciderà»

radio

Aurora Ramazzotti imita papà Eros: «Mi ucciderà» Video

Il buongiorno in rosso di Belen fa impazzire i fans

gossip

Il buongiorno in rosso di Belen fa impazzire i fans

Notiziepiùlette

Ultime notizie

LA RICETTA DI .......... GUATELLI

LA RICETTA

Carnevale, 2 dolci alternativi e gustosi: torcetti e chiacchiere Video

Lealtrenotizie

Il Parma soffre ma poi vince alla grande: 4-2 sulla Sambenedettese

Stadio Tardini

Il Parma soffre ma poi vince alla grande: 4-2 sulla Sambenedettese Foto Video

Crociati a 3 punti dalla capolista Venezia. Partita numero 300 per capitan Lucarelli con la maglia del Parma

Parma-Samb

D'Aversa: "Nel primo tempo non eravamo aggressivi. Importante l'atteggiamento" Video

I presidi

Telefonini a scuola: divieti e sanzioni

6commenti

Traversetolo

Scuola, in bagno solo all'intervallo

5commenti

gazzareporter

Furgone "incastrato" nel fossato tra Fugazzolo e Casaselvatica: foto

il caso

Bocconi avvelenati al Parco Martini: e Otto muore in poche ore

4commenti

Polizia Municipale

Bocconi sospetti anche al parco di via Micheli

la domenica

Sapore di Carnevale, ciaspole e... Schifitombola: l'agenda

Soragna

Senza patente da sempre, maxi-multa

8commenti

FIDENZA

Lisca conficcata in gola: bambina all'ospedale

2commenti

SCUOLA

Troppe richieste per il Marconi: si andrà al sorteggio

Instameet

Appassionati di Instagram alla "scoperta" del convitto Maria Luigia

Collecchio

«Ozzano è senza medici, ne vogliamo almeno uno»

sert

"I minorenni? Usano la droga per calmarsi"

Parla la dirigente del Sert: "Oggi arrivano persone dalla vita apparentemente normale"

4commenti

il moro

Tir distrutto dalle fiamme nel cortile di una ditta. Danni al "vicino"

FiDENZA

Studente 15enne del Solari in gita, all'ospedale per intossicazione alcolica

13commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La risposta che occorre per placare la rabbia

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

1commento

ITALIA/MONDO

Austria

Cadavere nel bagagliaio: italiano ricercato per omicidio

Milano

Bruciate nella notte tre palme di Piazza Duomo

WEEKEND

L'INDISCRETO

I belli delle donne

1commento

il disco

45 ANNI FA - Mu, il mito secondo Cocciante

SPORT

Parma-Samb

Il Parma tira fuori il carattere: l'analisi di Sandro Piovani Video

serie b

Rapinata la cassiera del Carpi: rubato l'incasso della partita

1commento

MOTORI

LA PROVA

Countryman: anche Mini ha il suo Suv

ANTEPRIMA

Nuova Honda Civic, la nostra pagella