18°

31°

Ipertensione

Aumentano i giovani «sotto pressione»

Aumentano i giovani «sotto pressione»
Ricevi gratis le news
0

di Margherita Portelli

Ne soffre un ultrasessantacinquenne su due, ma non solo: l’età in cui si manifesta è sempre più bassa (si stima che entro il 2025 riguarderà il 40% delle persone tra i 35 e i 70 anni). L’ipertensione arteriosa è un fattore di rischio importante che accomuna moltissime persone.

Abbiamo chiesto ad Aderville Cabassi, professore associato di medicina interna e responsabile del centro ipertensione dell’Azienda ospedaliero universitaria di Parma, qualcosa di più su questa malattia.

Che cos’è l’ipertensione?

L'ipertensione è un fattore di rischio, il più importante per lo sviluppo delle patologie cardiovascolari e cerebrovascolari. Si pensa che contribuisca in maniera causale o accessoria al 15% delle morti nel mondo. Significa che l’ipertensione contribuisce alla morte di un soggetto ogni sette. L’iperteso ha una pressione arteriosa superiore a 140 mmHg (sistolica, la «massima») su 90 (diastolica, la «minima»): ovviamente questi valori devono essere riscontrati stabilmente, non episodicamente. L’ipertensione non è da sottovalutare, dicevamo, perché aumenta il rischio di infarto miocardico, insufficienza cardiaca, ictus e problemi renali. Solitamente l’ipertensione si accompagna ad altri fattori di rischio, una serie di cluster il cui effetto combinato è moltiplicativo, ad esempio il sovrappeso.

Da cosa è causata?

Nella quasi totalità dei casi non arriviamo a stabilire una causa unica: in questo caso si parla di ipertensione arteriosa primaria o essenziale. In un 10% dei casi si parla di ipertensione arteriosa secondaria: se si sa quali sono le cause, ad esempio endocrinologiche o renali, allora si può riuscire a risolvere il problema, che altrimenti è cronico. La familiarità, comunque, conta.

Quanto è importante lo stile di vita? Quali consigli possiamo dare?

Lo stile di vita è importantissimo. Mangiamo cibi che di per sé contengono già molto sale, quindi dimentichiamoci la saliera; riduciamo i grassi saturi; nutriamoci con tanta frutta e verdura e privilegiamo prodotti lattiero caseari a basso contenuto di sale e grassi. Se si seguisse con costanza questo regime alimentare, si avrebbe l’effetto di un farmaco. Il fumo va eliminato; il caffè in fase acuta fa aumentare la pressione, ma è neutro nella fase cronica; l’alcol, in misura moderata, non ha effetti dannosi ma, anzi, benefici per gli eventi cardiovascolari. Importante è anche l’esercizio fisico, moderato e prevalentemente aerobico. Tentiamo di ridurre lo stress.

Chi sono e quanti sono gli ipertesi, oggi?

Si stima che a soffrire di ipertensione arteriosa siano il 10% delle persone fra i 20 e i 70 anni; il 38% degli individui fra i 35 e i 70 (in aumento, si arriverà al 40% nel 2025); il 50% dei soggetti sopra i 65 anni. Oggi gli ipertesi sono sempre più giovani anche perché si tende al sovrappeso.

Come si arriva alla diagnosi e come si definisce la terapia?

Attraverso la misurazione manuale della pressione arteriosa da braccio, se si riscontrano valori eccessivi in più occasioni distribuite nel tempo. Dopodiché è necessario fare una serie di esami, del sangue e delle urine, per escludere cause secondarie. Si prova ad intraprendere uno stile di vita più attento, e se non ci sono cambiamenti si passa ai farmaci. Va considerato che esiste anche l’ipertensione «da camice bianco» (valori in eccesso solo in ambulatorio) e quella «mascherata» (valori in eccesso a casa e non in ambulatorio). Se la prima non deve essere trattata, la seconda sì. Per vederci chiaro esiste anche il monitoraggio ambulatoriale della pressione arteriosa, Abpm, metodica diagnostica per misurare la pressione arteriosa ad intervalli regolari durante le 24 ore.

Per essere valida, la terapia contro l'ipertensione deve avere determinate caratteristiche: tollerabilità, efficacia e aderenza, ossia la costanza nel tempo nell’assunzione dei farmaci.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La D’Urso in barca con Gerard Butler: è amore?

gossip

La D’Urso in barca con Gerard Butler: è amore?

Daria Bignardi lascia la Rai

tv

Daria Bignardi lascia la Rai

Fisco: Raul Bova condannato a un anno e 6 mesi

tribunale

Fisco: Raul Bova condannato a un anno e 6 mesi

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Podere Lavinia», tutto il buono della carne

CHICHIBIO

«Podere Lavinia», tutto il buono della carne

di Chichibio

1commento

Lealtrenotizie

Operaio ustionato da soda caustica a Busseto

busseto

Operaio 46enne ustionato con la soda caustica Video

serie b

Parma, c'è passione: chiusa la prima fase degli abbonamenti a quota 4.700

E domani la seconda amichevole contro la Settaurense (ore 17)

anteprima gazzetta

Iscrizione all'Università, posti esauriti in pochi minuti. E' polemica

incidente

Tamponamento a catena a Baccanelli: lunga coda in via Spezia

mercato

Parma, arriva Di Gaudio dal Carpi. Verso la chiusura per Pinto e Carniato Video

Adiconsum Parma-Piacenza

Consigli utili per non sprecare acqua

via san leonardo

Sopralluogo nell'appartamento in cui sono state uccise Patience e Maddy Video

CROCIATI

Domani un inserto di dodici pagine sul Parma

TRIBUNALE

La truffa online del robot da piscina, parmigiano condannato

2017

36.707 ettari coltivati a pomodoro da industria nel Nord

Calo del 7,5% rispetto al 2016, -2,5% rispetto al contrattato di inizio campagna. Cresce il bio che rappresenta il 6,6% della coltivazione totale

governo

Contrasto alla violenza sulle donne, Maestri (Pd): "Stanziati 10 milioni"

1commento

gazzareporter

"Spreco d'acqua al parco dell'Eurosia"

gazzareporter

Largo Coen: risveglio dopo la notte di raccolta rifiuti... Foto

4commenti

politica

Calvano: "Il Pd di Parma martoriato da vecchie logiche”

bocconi killer?

Via La Grola, sospetto avvelenamento di un cane

A Corcagnano

Rubati due escavatori in un cantiere

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I misteri delle bollette: le multe al tempo della crisi

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Pusher e prostituzione: qualcuno intervenga

di Francesco Bandini

6commenti

ITALIA/MONDO

VIDEOTESTIMONIANZA

71enne di Cremona uccisa in Kenya, arrestato il giardiniere

maltempo

La spiaggia di San Benedetto imbiancata dalla grandine Foto Video

SPORT

legino

Da Savona: "Cassano vieni qui, ti paghiamo in farinata"

scherma

Stupendo oro per l'Italia nella sciabola donne ai mondiali

SOCIETA'

francia

Le fiamme devastano il golfo di Saint-Tropez

disavventura

Veltroni morso da un cane alla Festa dell' Unità di Brescia

MOTORI

TECNOLOGIA

Bosch e Daimler, il parcheggio è autonomo Gallery

il video

Tutto in 44 secondi: un’intervista a 300 km/h sulla nuova Jaguar XJR575 Video