-2°

Ipertensione

Aumentano i giovani «sotto pressione»

Aumentano i giovani «sotto pressione»
Ricevi gratis le news
0

di Margherita Portelli

Ne soffre un ultrasessantacinquenne su due, ma non solo: l’età in cui si manifesta è sempre più bassa (si stima che entro il 2025 riguarderà il 40% delle persone tra i 35 e i 70 anni). L’ipertensione arteriosa è un fattore di rischio importante che accomuna moltissime persone.

Abbiamo chiesto ad Aderville Cabassi, professore associato di medicina interna e responsabile del centro ipertensione dell’Azienda ospedaliero universitaria di Parma, qualcosa di più su questa malattia.

Che cos’è l’ipertensione?

L'ipertensione è un fattore di rischio, il più importante per lo sviluppo delle patologie cardiovascolari e cerebrovascolari. Si pensa che contribuisca in maniera causale o accessoria al 15% delle morti nel mondo. Significa che l’ipertensione contribuisce alla morte di un soggetto ogni sette. L’iperteso ha una pressione arteriosa superiore a 140 mmHg (sistolica, la «massima») su 90 (diastolica, la «minima»): ovviamente questi valori devono essere riscontrati stabilmente, non episodicamente. L’ipertensione non è da sottovalutare, dicevamo, perché aumenta il rischio di infarto miocardico, insufficienza cardiaca, ictus e problemi renali. Solitamente l’ipertensione si accompagna ad altri fattori di rischio, una serie di cluster il cui effetto combinato è moltiplicativo, ad esempio il sovrappeso.

Da cosa è causata?

Nella quasi totalità dei casi non arriviamo a stabilire una causa unica: in questo caso si parla di ipertensione arteriosa primaria o essenziale. In un 10% dei casi si parla di ipertensione arteriosa secondaria: se si sa quali sono le cause, ad esempio endocrinologiche o renali, allora si può riuscire a risolvere il problema, che altrimenti è cronico. La familiarità, comunque, conta.

Quanto è importante lo stile di vita? Quali consigli possiamo dare?

Lo stile di vita è importantissimo. Mangiamo cibi che di per sé contengono già molto sale, quindi dimentichiamoci la saliera; riduciamo i grassi saturi; nutriamoci con tanta frutta e verdura e privilegiamo prodotti lattiero caseari a basso contenuto di sale e grassi. Se si seguisse con costanza questo regime alimentare, si avrebbe l’effetto di un farmaco. Il fumo va eliminato; il caffè in fase acuta fa aumentare la pressione, ma è neutro nella fase cronica; l’alcol, in misura moderata, non ha effetti dannosi ma, anzi, benefici per gli eventi cardiovascolari. Importante è anche l’esercizio fisico, moderato e prevalentemente aerobico. Tentiamo di ridurre lo stress.

Chi sono e quanti sono gli ipertesi, oggi?

Si stima che a soffrire di ipertensione arteriosa siano il 10% delle persone fra i 20 e i 70 anni; il 38% degli individui fra i 35 e i 70 (in aumento, si arriverà al 40% nel 2025); il 50% dei soggetti sopra i 65 anni. Oggi gli ipertesi sono sempre più giovani anche perché si tende al sovrappeso.

Come si arriva alla diagnosi e come si definisce la terapia?

Attraverso la misurazione manuale della pressione arteriosa da braccio, se si riscontrano valori eccessivi in più occasioni distribuite nel tempo. Dopodiché è necessario fare una serie di esami, del sangue e delle urine, per escludere cause secondarie. Si prova ad intraprendere uno stile di vita più attento, e se non ci sono cambiamenti si passa ai farmaci. Va considerato che esiste anche l’ipertensione «da camice bianco» (valori in eccesso solo in ambulatorio) e quella «mascherata» (valori in eccesso a casa e non in ambulatorio). Se la prima non deve essere trattata, la seconda sì. Per vederci chiaro esiste anche il monitoraggio ambulatoriale della pressione arteriosa, Abpm, metodica diagnostica per misurare la pressione arteriosa ad intervalli regolari durante le 24 ore.

Per essere valida, la terapia contro l'ipertensione deve avere determinate caratteristiche: tollerabilità, efficacia e aderenza, ossia la costanza nel tempo nell’assunzione dei farmaci.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Addio a Sergio Sergio Della Monica, fondò i Planet Funk: aveva 58 anni

lutto

Addio a  Sergio Della Monica, fondò i Planet Funk: aveva 58 anni Video, la celebre "Who Said"

1commento

Rebel Circle al Be Movie

FESTE PGN

Rebel Circle al Be Movie Foto

Cinque bellezze che bucano il piccolo e grande schermo: Andrea Delogu

L'INDISCRETO

Cinque bellezze che bucano il piccolo e grande schermo

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Domani speciale su cani, gatti & Co.

INSERTO

Oggi speciale su cani, gatti & Co. con la Gazzetta di Parma

Lealtrenotizie

Spettatore diplomato in primo soccorso salva calciatore durante la partita

Montanara

Spettatore diplomato in primo soccorso salva calciatore durante la partita

Parma

Carabiniere blocca un ladro: «In divisa o no, prima viene il dovere»

1commento

FIDENZA

Non arrivava alla sua festa di compleanno: era morto d'infarto

BEDONIA

Furto all'agriturismo La Tempestosa

Lutto

Addio a padre Simoncini, ultimo gesuita di Parma

incidente

Pedone investito a Ramiola

60 anni di legge Merlin

Le ragazze salvate dalla tratta

Viabilità

Colorno, verifiche ai ponti dopo la piena

BORGOTARO

Addio ad Arnaldo Acquistapace

1commento

parma calcio

La società: "D'Aversa resta: ha tutto per poter uscire dalla crisi. Compreso il sostegno dei giocatori"

Malmesi a Bar Sport: "Abbiamo fatto la nostra offerta per il Centro sportivo di Collecchio".

3commenti

elezioni

Scuole seggio, chiuse dal 3 al 6 marzo. Per universitari fuorisede trasporti con tariffe agevolate

PARMA

Renzi: "Da noi proposte concrete, dagli altri invenzioni"

4commenti

Via MAMELI

Rubano alcolici per rivenderli ai ragazzi: arrestato 27enne marocchino, fuggito il complice Video

Il malvivente è stato fermato da un carabiniere libero dal servizio

5commenti

anteprima gazzetta

60 anni della legge Merlin, cosa è cambiato nella prostituzione (a Parma)

tg parma

Edicola in stazione ultimo giorno: da oggi saracinesca chiusa Video

METEO

Perturbazione in arrivo: previste piogge e neve fra collina e montagna

Sarà colpito prima il centro-sud, poi anche il nord Italia (Emilia-Romagna compresa)

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Tajani l'europeista incubo di Salvini

di Vittorio Testa

1commento

VADEMECUM

Elezioni del 4 marzo: come votare correttamente

ITALIA/MONDO

modena

Colpì una 15enne col manganello, chiesto processo per poliziotto

1commento

scienza

Creato negli Stati Uniti un embrione ibrido pecora-uomo

SPORT

Altri sport

Il mondo della pallanuoto piange Roberto Gandolfi

calcio

Galliani: "Li insolvente? No, ha presentato le credenziali"

SOCIETA'

musica

Dopo quasi 30 anni tornano i primi dischi in vinile della Sony

roma

Via vai di calvi in negozio: droga nascosta nei bigodini, arrestato parrucchiere

MOTORI

MOTORI

Mazda CX-5 subito amici: il Suv dal feeling immediato

MOTORI

Skoda Kodiaq, ancora più completa in allestimento Sportline Foto