-3°

Salute-Fitness

Medici contrari ai certificati di malattia «on line»

Medici contrari ai certificati di malattia «on line»
0
Monica Tiezzi
I certificati di malattia continueranno per alcune settimane a «viaggiare» su carta, almeno a Parma. I medici - non solo quelli di famiglia, ma anche specialisti, ospedalieri  e guardie mediche - avrebbero dovuto passare alla certificazione on line (inoltrata  all'Inps via web) il 4 aprile, come stabilisce il decreto che sulla Gazzetta ufficiale del 19 marzo scorso detta  modi e tempi della digitalizzazione voluta dal ministro Brunetta. Secondo i medici parmigiani, è stato di fatto deciso un rinvio  voluto sia da Sogei, il partner tecnologico del ministero della Funzione pubblica che non ha ancora messo a punto il sistema di collegamento on line con i medici, sia dai sindacati dei medici, allarmati  da alcuni dettami del decreto legislativo che rischiano di rendere ingestibile la procedura.
I più preoccupati sono Snami (Sindacato nazionale autonomo medici italiani, che a Parma raccoglie 120 iscritti) e Smi (Sindacato medici italiani, 45 iscritti a Parma) che per oggi hanno indetto a Roma una protesta che riguarda anche la certificazione on line. Per Antonio Slawitz, presidente provinciale Snami,  «questo decreto si sovrappone all'accordo collettivo nazionale imponendo nuovi obblighi e sanzioni per il medico». 
 Alla Federazione nazionale degli ordini   e ai sindacati non piace il passaggio che obbligherebbe i medici a riscontrare «oggettivamente» i dati clinici riportati dal paziente, una condizione che renderebbe ingestibile la certificazione delle assenze brevi. Così come la compilazione dei certificati, che demanda ai medici l'inserimento di informazioni sul paziente (dati anagrafici e fiscali e indirizzi di reperibilità in caso di visite fiscali) prima inseriti dal lavoratore. «Una procedura che, in quanto pubblici ufficiali, ci può rendere condannabili, in caso di dati errati,  per falso materiale o ideologico», dice Slawitz. 
Senza contare, fanno notare i medici, che una larga parte del territorio non è coperta dall'adsl e ha problemi di connessione, mentre molti medici specialisti e  ospedalieri, per non dire le   guardie mediche, in buona  parte d'Italia non sono ancora informatizzati.  
«L'esperienza con i certificati on line di invalidità ha messo in luce gravi problemi informatici, non vorrei accadesse di nuovo»,  dice Bruno Agnetti, presidente provinciale Smi. 
La paura dei medici è che alla fine, invece di uno snellimento burocratico, la certificazione on line diventi un laborioso rompicapo. Lo Snami mette le mani avanti chiedendo «stante il risparmio garantito all'Inps e l'aggravio burocratico per il medico, un adeguato riconoscimento economico, eventualmente anche a carico dell'Inps». E Slawitz aggiunge: «Se le nostre richieste non saranno accolte,  potremmo anche decidere un'astensione dalle certificazioni on line». Ma aggiunge: «Siamo fiduciosi.  Abbiamo trovato orecchie sensibili  all'Ausl, al ministero della Salute e al Comune». In particolare dal delegato del sindaco alla Salute,  Fabrizio Pallini, che dice di condividere  le perplessità dei medici e auspica  una partenza «soft» della certificazione on line, con garanzie di efficienza informatica, di tempi di trasmissione adeguati e di tutela della professionalità dei medici.

 Ottimista sulla possibilità di trovare un accordo è Corrado Parodi, presidente provinciale Fimmg (Federazione italiana medici di medicina generale, 175 iscritti a Parma), convinto che «le manifestazioni di piazza in questa fase servano a poco. Siamo in attesa di chiarimenti, la Fnomceo sta trattando, a breve  ci sarà  una circolare che dovrebbe eliminare i dubbi su un decreto che impone molti passaggi di difficile applicazione.  Ci sono problemi legati  alla mancanza della banda larga in molte zone, alla certificazione  a domicilio del paziente, alla gestione dei medici sostituti». 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Miriam Leone valletta a Sanremo

verso il festival

Miriam Leone valletta a Sanremo

Kim Kardashian divorzia?

Gossip

Kim Kardashian divorzia?

1commento

E' nato l'ottavo figlio di Mick Jagger

Mick Jagger

New York

E' nato l'ottavo figlio di Mick Jagger Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ristoranti - La Zagara

CHICHIBIO

Ristoranti - La Zagara: cucina, pizza e dolci di qualità

di Chichibio

Lealtrenotizie

terremoto

paura in mattinata

Scossa di terremoto nell'Appennino reggiano: 4.0

Comune

Bilancio: ecco tutti gli interventi previsti nel 2017 assessorato per assessorato

1commento

vigili del fuoco

Garage in fiamme a Sissa

Colorno

451 "galleggianti"! Battuto il record alla disfida degli anolini

Paura

Spray al peperoncino in discoteca

reggiana-parma

Il derby...indossa la maglietta granata

Il Parma

La vittoria che ci voleva

Langhirano

Trovato il ladro con il machete

1commento

CAVALCAVIA

Via Mantova, presto un nuovo guard rail

3commenti

PEDEMONTANA

Allarme povertà, sussidi per 150 famiglie

1commento

LIBRO

Sopra Le Aspettative, la vita oltre la Sla

17a giornata

D'Aversa, buona la prima: 1-0 e 3 punti d'oro a Bolzano Guarda il gol - Fotogallery

Nocciolini: "Stesso Parma, ma con più grinta", Scavone: "Bene, ma la strada è lunga" (Video)Pacciani: "Vittoria sofferta ma meritata" (Videocommento) - D'Aversa: "Primo tempo sofferto, poi la squadra ha tenuto" (Video)Lega Pro, risultati e classifica (guarda)

3commenti

sudtirol-parma 0-1

D'Aversa: "Primo tempo sofferto, poi abbiamo tenuto bene" Video

incidente

Auto contro un palo a Soragna: 21enne ferito

WEEKEND

Natale nell'aria: dagli acrobati ai mercatini i 5 eventi imperdibili

feste

Si accende l'albero in piazza: suggestioni natalizie nella nebbia Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Il panino? Non famolo strano

2commenti

VELLUTO ROSSO

Da Shakespeare a Peter Pan: gli spettacoli da non perdere a teatro

di Mara Pedrabissi

ITALIA/MONDO

SPAZIO

Usa, è morto l'astronauta John Glenn

CONTI PUBBLICI

La manovra è legge: ecco cosa cambia

3commenti

SOCIETA'

Londra

E' morto Greg Lake, la voce di Emerson, Lake and Palmer

STRAJE'

"Costretta" a fare ricerca all'estero. Il sogno di Maria Chiara: tornare a Parma Video

1commento

SPORT

Storie di ex

Fiorentina avanti in Europa grazie a Chiesa jr.

TG PARMA

I Corrado acquistano il Pisa. Giuseppe: "Sogno sfida col Parma in A" Video

MOTORI

novità

Dal cilindro di Toyota esce C-HR, il Suv per tutti

MOTORI

Suzuki, il grande ritorno di Ignis