-2°

Salute-Fitness

Cosmoprof, è di scena la bellezza

Cosmoprof, è di scena la bellezza
0
La vecchiaia è ormai un optional. Basta volerlo ed ecco che rughe, afflosciamento fisico e dintorni, diventano trascurabili particolari «out»: sia per la donna sia per l’uomo del secondo millennio. Per averne la conferma è consigliabile farsi un giro  nel quartiere fieristico di Bologna dove si è alzato il sipario sulla 43ª edizione di Cosmoprof (aperta fino a lunedì), manifestazione internazionale che presenta i prodotti cosmetici, le metodologie e le tecnologie più avanzate nel campo della conquista – e riconquista – della bellezza e del benessere.  
«Cosmoprof Worldwide» – questo il nome completo della rassegna che ne sottolinea il ruolo di primo piano a livello internazionale tra le più importanti rassegne del settore –  si svolge su oltre 91.000 metri quadrati di superficie espositiva, nei cui padiglioni 2254 espositori provenienti da 65 Paesi presentano tutto ciò che di meglio e di più efficace produce oggi l’industria internazionale della bellezza.
Un settore forte che, anche in un momento di crisi come l’attuale, riesce a mantenere i bilanci in attivo. Gli ultimi dati economici segnalano ancora andamenti positivi del mercato cosmetico italiano. Un settore che vale oltre 9.100 milioni di euro ed è sostenuto da consumi sempre più presenti nella quotidianità. Le imprese italiane confermano gli investimenti nel campo dell’innovazione e della ricerca, riuscendo così a soddisfare una domanda sempre più diversificata e personalizzata.
Interessante osservare la costante crescita del settore maschile: le creme di trattamento rivolte all’uomo hanno registrato un ulteriore incremento rispetto all’anno precedente raggiungendo un totale, fatturato nel 2009, di circa 50 milioni di euro.
Al Cosmoprof  partecipano anche ottime aziende parmensi specializzate nel campo della bellezza, sotto il profilo della cosmesi di alto livello, delle tecnologie estetico/medicali avanzate,  dei prodotti di igiene e del packaging. Tra queste la «Basi Achille srl», specializzata nella produzione di raffinate collezioni di tele/spugna personalizzate di alta qualità per la casa, lo sport, i servizi alberghieri e il tempo libero. Le «Terme di Salsomaggiore» che presentano le loro rinomate proposte «spa» per cure estetico/curativo/rilassanti. 
Altre specifici e speciali prodotti made in Parma da «Martini Spugne», dalle ditte «Callegari», «Vexel», «Cerve spa», e «Bormioli Luigi». Macchinari tecnologicamente avanzati, specificatamente progettati per le applicazioni estetico/sanitarie sono presentati da «Tecnolaser». 
Davines – una delle maggiori aziende del settore a livello internazionale altamente specializzata nel settore cosmetologico anti-età e nel settore curativo dei capelli, presenta al Cosmoprof,  per la Skin care division of Davines [comfort zone], la straordinaria linea biologica -   certificata ecocert – «Sacret Nature» ed «Authentic Formulas» una vera «rivoluzione» cosmetica la cui formulazione altamente innovativa è polivalente per la cura del viso, del corpo e dei capelli.
Inoltre [comfort zone] sarà presente anche nella «temporary spa» allestita dalla rivista «Vanity Fair» per offrire agli ospiti e ai visitatori – sui 400 metri quadrati  allestiti dal giornale – le metodologie più sofisticate per raggiungere la bellezza attraverso percorsi declinati tra benessere e sensorialità. 
Grandi appuntamenti e incontri ad alto livello con i vari «guru» internazionali (o creativi «visionari») del settore punteggeranno le giornate di Cosmoprof. Una 43ª edizione di grande interesse che metterà in risalto, tra l’altro, il grande successo e la continua evoluzione della cosmetica naturale. 
Nel padiglione  «Green Evolution» dove sono riuniti buyers, espositori, associazioni e rappresentanti del «green business», oggi si terrà un convegno «La nuova generazione di prodotti beauty» durante il quale si getteranno le basi di «Cosmos – Cosmetic Organic Standard» sorta di statuto che dovrebbe stabilire – finalmente – le comuni regole europee di certificazione per un settore delicato ma finora lasciato alle variazioni e alle iniziative più libere e selvagge.  
Elisa Starace Pietroni

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Malore alle prove del concerto: operato Al Bano

Roma

Malore alle prove del concerto: operato Al Bano

Raffaella Fico: "Sposerò Moggi"

Gossip Sportivo

Raffaella Fico: "Sposerò Moggi"

Arriva Torinopoli: il Monopoli sabaudo con gianduiotto, bagna cauda e "sold"

Giochi

Arriva Torinopoli: il Monopoli sabaudo con gianduiotto, bagna cauda e "sold"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ristoranti - La Zagara

CHICHIBIO

Ristoranti - La Zagara: cucina, pizza e dolci di qualità

di Chichibio

Lealtrenotizie

I ladri fanno saltare in aria un altro Bancomat, bottino 10mila euro

Poviglio

Fanno esplodere il bancomat: filiale semidistrutta, caccia all'uomo fra Parma e Reggio  Video

Polemica

In via d'Azeglio scoppia il caso «supermarket»

9commenti

WEEKEND

Bancarelle, spongate, cioccolato: gli appuntamenti a Parma e provincia

Parma

Il «Galà dell'anolino» diventa un reality show Video

Una giuria formata da grandi esperti sceglierà il miglior galleggiante

Sorbolo

Sedicenne terribile autore di due «spaccate»

5commenti

viabilità

Ecco dove saranno gli autovelox la prossima settimana

1commento

Tg Parma

Polveri sottili, bilancio positivo: metà sforamenti rispetto al 2015 Video

Scuola

Il Romagnosi compie 156 anni

ALLARME

Ladri scatenati: raffica di furti in città nelle ultime ore Video

9commenti

Fidenza

Ubriaco si schianta contro un albero. Poi la bugia: "Rapito e costretto a bere" 

4commenti

IL CASO

Spray urticante, ennesimo caso in discoteca

E' accaduto mercoledì al Campus Industry

3commenti

Gazzareporter

Un sabato gelido con la nebbia

SANITA'

Allarme a Corcagnano: «Non toglieteci i medici»

Parma che vorrei

Mutti: «Bisogna smettere di essere egoisti»

MECCANICA

Wegh Group, in Bolivia la ferrovia made in Parma

talento

La viadanese Gaia in finale a X Factor

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Draghi, nessun favore ma due messaggi

di Aldo Tagliaferro

IL DIRETTORE RISPONDE

Quelli che «Io? Mai stato renziano»

ITALIA/MONDO

Terremoto

Appennino: scossa magnitudo 2.8 nel Bolognese

Gran Bretagna

I gioielli di famiglia (reale): e Kate indossa la tiara di Diana

WEEKEND

IL CINEFILO

Da "Captain Fantastic" a "Non c'è più religione": i film della settimana

45 ANNI DOPO

Tarkus, il capolavoro di Emerson Lake & Palmer

SPORT

IL RICORDO

Trent'anni senza Bruno Mora

reggiana-parma

Il derby...indossa la maglietta granata

MOTORI

AL VOLANTE

I consigli utili per guidare nella nebbia

3commenti

novità

Dal cilindro di Toyota esce C-HR, il Suv per tutti