-2°

10°

Salute-Fitness

Cosmoprof, è di scena la bellezza

Cosmoprof, è di scena la bellezza
0
La vecchiaia è ormai un optional. Basta volerlo ed ecco che rughe, afflosciamento fisico e dintorni, diventano trascurabili particolari «out»: sia per la donna sia per l’uomo del secondo millennio. Per averne la conferma è consigliabile farsi un giro  nel quartiere fieristico di Bologna dove si è alzato il sipario sulla 43ª edizione di Cosmoprof (aperta fino a lunedì), manifestazione internazionale che presenta i prodotti cosmetici, le metodologie e le tecnologie più avanzate nel campo della conquista – e riconquista – della bellezza e del benessere.  
«Cosmoprof Worldwide» – questo il nome completo della rassegna che ne sottolinea il ruolo di primo piano a livello internazionale tra le più importanti rassegne del settore –  si svolge su oltre 91.000 metri quadrati di superficie espositiva, nei cui padiglioni 2254 espositori provenienti da 65 Paesi presentano tutto ciò che di meglio e di più efficace produce oggi l’industria internazionale della bellezza.
Un settore forte che, anche in un momento di crisi come l’attuale, riesce a mantenere i bilanci in attivo. Gli ultimi dati economici segnalano ancora andamenti positivi del mercato cosmetico italiano. Un settore che vale oltre 9.100 milioni di euro ed è sostenuto da consumi sempre più presenti nella quotidianità. Le imprese italiane confermano gli investimenti nel campo dell’innovazione e della ricerca, riuscendo così a soddisfare una domanda sempre più diversificata e personalizzata.
Interessante osservare la costante crescita del settore maschile: le creme di trattamento rivolte all’uomo hanno registrato un ulteriore incremento rispetto all’anno precedente raggiungendo un totale, fatturato nel 2009, di circa 50 milioni di euro.
Al Cosmoprof  partecipano anche ottime aziende parmensi specializzate nel campo della bellezza, sotto il profilo della cosmesi di alto livello, delle tecnologie estetico/medicali avanzate,  dei prodotti di igiene e del packaging. Tra queste la «Basi Achille srl», specializzata nella produzione di raffinate collezioni di tele/spugna personalizzate di alta qualità per la casa, lo sport, i servizi alberghieri e il tempo libero. Le «Terme di Salsomaggiore» che presentano le loro rinomate proposte «spa» per cure estetico/curativo/rilassanti. 
Altre specifici e speciali prodotti made in Parma da «Martini Spugne», dalle ditte «Callegari», «Vexel», «Cerve spa», e «Bormioli Luigi». Macchinari tecnologicamente avanzati, specificatamente progettati per le applicazioni estetico/sanitarie sono presentati da «Tecnolaser». 
Davines – una delle maggiori aziende del settore a livello internazionale altamente specializzata nel settore cosmetologico anti-età e nel settore curativo dei capelli, presenta al Cosmoprof,  per la Skin care division of Davines [comfort zone], la straordinaria linea biologica -   certificata ecocert – «Sacret Nature» ed «Authentic Formulas» una vera «rivoluzione» cosmetica la cui formulazione altamente innovativa è polivalente per la cura del viso, del corpo e dei capelli.
Inoltre [comfort zone] sarà presente anche nella «temporary spa» allestita dalla rivista «Vanity Fair» per offrire agli ospiti e ai visitatori – sui 400 metri quadrati  allestiti dal giornale – le metodologie più sofisticate per raggiungere la bellezza attraverso percorsi declinati tra benessere e sensorialità. 
Grandi appuntamenti e incontri ad alto livello con i vari «guru» internazionali (o creativi «visionari») del settore punteggeranno le giornate di Cosmoprof. Una 43ª edizione di grande interesse che metterà in risalto, tra l’altro, il grande successo e la continua evoluzione della cosmetica naturale. 
Nel padiglione  «Green Evolution» dove sono riuniti buyers, espositori, associazioni e rappresentanti del «green business», oggi si terrà un convegno «La nuova generazione di prodotti beauty» durante il quale si getteranno le basi di «Cosmos – Cosmetic Organic Standard» sorta di statuto che dovrebbe stabilire – finalmente – le comuni regole europee di certificazione per un settore delicato ma finora lasciato alle variazioni e alle iniziative più libere e selvagge.  
Elisa Starace Pietroni

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Bello Figo Roma non ti vuole", ancora minacce al rapper

rapper

"Bello Figo Roma non ti vuole", ancora minacce al rapper

Gianfranco Rosi

Gianfranco Rosi

documentari

Oscar: il parmigiano Rosi agguanta la nomination con "Fuocammare"

La solignanese Giulia De Napoli vince 85mila euro all'«eredità»

RAI UNO

Giulia De Napoli di Solignano vince 85mila euro all'«Eredità»

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Pasticcio di patate formaggi e verdure

LA PEPPA 

La ricetta - Pasticcio di patate formaggi e verdure

Lealtrenotizie

Sessanta cellulari in casa per contattare fornitori e clienti: arrestato spacciatore

carabineri

Sessanta cellulari per contattare fornitori e clienti: arrestato spacciatore

DELITTO DI NATALE

Gli investigatori tornano nella casa dell'assassino

2commenti

radio parma

Pizzarotti: "Piazza della Pace, serve presidio fisso: ma non di militari" Video

17commenti

lega pro

Guccini arbitrerà il big match Venezia-Parma

Domenica ore 14.30 (Diretta su Tv Parma)

TERREMOTO

Le offerte dei lettori per il centro Italia: ecco cosa è stato consegnato

sorbolo

Tenta la truffa dello specchietto, ma la vittima lo beffa

1commento

incidente

San Polo di Torrile e Baganzola, due auto fuori strada: due feriti

privacy

L'Università di Parma tutela gli studenti che cambiano sesso: saranno "alias"

Campagna elettorale

Pizzarotti candidato. E i Cinque stelle?

4commenti

Blackout

Zibello senza luce, scoppia il caso

NOCETO

Tecnico cade da una scala e batte la testa: è grave Video

1commento

CALCIO

D'Aversa ha scelto Frattali

la bacheca

56 opportunità per chi cerca lavoro

ACCIAIO

S.Polo Lamiere acquisisce la Tecnopali

Progetto

Cento studenti mandano una sonda nello spazio

IL 29 AL REGIO

Niccolò Fabi: «Il disco della solitudine»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Dedicato a Filippo e a chi gli vuol bene

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

ITALIA/MONDO

gran bretagna

Brexit, la Corte dà torto al governo May: "Voti il Parlamento"

ricerche in corso

Rigopiano, recuperati i corpi di due donne e tre uomini: le vittime salgono a 14

SOCIETA'

video

La videocandidatura del "Pizza" è social-ironica

scuola

Ecco "Nubi", la app con la dieta bilanciata per i bimbi delle scuole Video

SPORT

tg parma

L'allenatore del Venezia Inzaghi: "Parma temibile"

Formula 1

Ecclestone: "Mi hanno licenziato"

MOTORI

Prova su strada

Renault Scenic, adatta a tutto (e tutti)

ANTEPRIMA

Rivoluzione Micra: Nissan cambia tutto