Salute-Fitness

Apre il nuovo Centro prelievi Ma l'Adas rimane all'ospedale

Apre il nuovo Centro prelievi Ma l'Adas rimane all'ospedale
0
«L’Associazione Adas - Fidas  Parma, insieme ai suoi gruppi, comunica ai propri donatori, per non ingenerare dubbi, che, per il momento, i donatori Adas continueranno le proprie donazioni di sangue al Centro immuno - trasfusionale dell’ ospedale Maggiore, fino a nuove disposizioni». Poche righe firmate dalla presidenza, in un comunicato che intende informare i donatori del gruppo sul da farsi.
Domani, infatti, apre il Centro di raccolta sangue dell'Avis a San Pancrazio. E quindi in vista di questa inaugurazione, i soci dell'Adas già da giorni si sono mossi per cercare chiarimenti su come comportarsi: e cioè a quale centro di donazione si dovevano rivolgere, se a San Pancrazio oppure all'ospedale. 
«Abbiamo deciso - spiega il presidente Michele Fedi - di comunicare ai nostri soci che per  il momento rimarremo all'interno del Maggiore, in quanto ci sono ancora lavori in corso per un'intesa ufficiale. In realtà non è stato ancora preso un accordo per spostare i soci Adas a San Pancrazio. Ultimamente però è stato riaperto il tavolo delle trattative e quindi non si esclude la possibilità di trovare un punto in comune». 
Ma cosa c'è dietro? Voci ufficiali non ce ne sono ma quelle  di corridoio sintetizzano la questione: a monte ci sarebbero dei problemi di collocazione dell'Adas a San Pancrazio e dei problemi che riguardano la gestione dei servizi.
L'Adas ha in attivo 2.300 donatori, che per ora «preferiscono, almeno da un primo sondaggio - sempre secondo il presidente Fedi - rimanere al centro del Maggiore». Anche perchè sono ben quarant'anni e cioè da quando è nato l'Adas Parma che i soci hanno come punto di riferimento l'ospedale e quindi al Centro trasfusionale che si trova proprio sotto la rampa del Monoblocco. Un posto caro ai donatori, ma anche sicuro.
Tra l'altro proprio nel 2010 a ottobre, l'Adas festeggerà i 40 anni. «Siamo partiti facendo l'iniziativa dell'Angelo del Correggio - continua il presidente Fedi -, ovvero la premiazione a persone che pur non essendo legate a qualche associazione si impegnano comunque quotidianamente per aiutare il prossimo e chi ha bisogno. Un'iniziativa nata da un'idea di Roberto Ghirardi. A giugno, e precisamente il 26, organizzeremo la festa del quarantennale. Al Campus Universitario verranno organizzati tornei di calcio e tanti giochi per i bambini, ci sarà la partecipazione dei vigili del fuoco, ci saranno i testimonial, e quindi tutti a tavola. E in quell'occasione sarà consegnato il cavalierato alle persone meritevoli. In serata, non mancherà anche la musica con l'orchestra». 
L'associazione Adas non è mai stata ferma e nel tempo si è distinta anche per le iniziative, peraltro importanti per l'autofinanziamento, in particolare per sensibilizzare la comunità alla donazione e all'importanza della raccolta del sangue.

E fa piacere che l'anno scorso, nonostante il momento di crisi, all'associazione si siano aggiunti oltre cento nuovi donatori, tra cui molti giovani. E questo è importante perchè sono proprio i giovani che devono portare avanti il gruppo, anche perchè il ricambio generazionale in questi casi è d'obbligo. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

social

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

La trollata epica del rapper di Parma sui profughi

tv

La "trollata epica" del rapper parmigiano Bello FiGo sui profughi Video

3commenti

20enne si schianta a folle velocità mentre fa diretta Fb

usa

Si schianta a velocità folle: in diretta Facebook Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Terremoto: cosa rischia Parma

TERREMOTO

Ma Parma quanto rischia?

1commento

Lealtrenotizie

Roberto D'Aversa

Il nuovo allenatore

D'Aversa: "Mi hanno chiesto di giocare a calcio". Il suo staff

L'intervista: "Ora miglioriamo giorno per giorno. Ritroviamo la serenità" (Video) - Ferrari: "Scelti non i nomi, ma gentre che avesse "fame"" (Video) - Lunedì o martedì l'annuncio del nuovo ds: è una corsa a tre

4commenti

dal tardini

Il Parma va sotto, poi si rialza: 1-1 col Bassano. E finale incandescente Foto

Anche al Tardini un minuto di raccoglimento per la Chapecoense (Video

2commenti

al mercato

Sorpreso a rubare, ferisce con un cutter i titolari di un banco in Ghiaia Foto

6commenti

sala baganza

Preso il 18enne che faceva da pusher ai ragazzini della Pedemontana

degrado

Nuove luci e marciapiedi più larghi e "vivibili": così sarà via Mazzini Foto

17commenti

via toscana

Urta due auto in sosta e poi fugge: è caccia al conducente

1commento

SAN LEONARDO

Arriva la sala scommesse, scoppia la polemica

14commenti

Solidarietà

Sisma, il cuore di Parma c'è

agenda

Un weekend di colori, musica, gusto e cultura

Salsomaggiore

Addio a Lorenzo, aveva solo 15 anni

1commento

Anga Parma

l calendario dei giovani imprenditori agricoli

Per raccogliere fondi a favore delle aziende agricole colpite dal terremoto nel Centro Italia

social network

Via D'Azeglio, quando scopri che i ladri ti hanno preceduto...Foto

2commenti

via mazzini

Un altro pezzo di storia che se ne va: chiude Zuccheri

10commenti

controlli

Autovelox e autodetector: la mappa della settimana

PENSIONI

Novità sul ricongiungimento dei contributi

1commento

gazzareporter

Scia e aerei: mistero nel cielo di Parma Video

7commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Un po' più di mezzo bicchiere

EDITORIALE

Dal sexting al ricatto: pericoli on line

di Filiberto Molossi

1commento

ITALIA/MONDO

alessandria

Ruba fidanzatino a figlia, condannata per violenza sessuale

CALIFORNIA

Incendio al concerto: si temono 40 vittime

WEEKEND

IL CINEFILO

I film della settimana, da Sully a Agnus Dei  Video

VERNISSAGE

90 anni di Arnaldo Pomodoro: la sua arte invade Milano

1commento

SPORT

SERIE A

La Juve domina: battuta l'Atalanta (3-1)

formula uno

Mercedes: dopo il ritiro di Rosberg, Alonso tra le ipotesi

SOCIETA'

salerno

"Novemila euro alla Arcuri per accendere l'albero di Natale"

1commento

rifiuti abbandonati

Via Anedda e la montagna di scatole (cinesi) Foto

2commenti