10°

20°

Salute-Fitness

Le nuove frontiere della laparoscopia

Ricevi gratis le news
0

 Laura Ugolotti 

Da quando è stata adottata in sala operatoria, la tecnica chirurgica della laparoscopia ha fatto enormi passi avanti, tanto da diventare, per alcune patologie, la tecnica predominante. Dello stato attuale della sua applicazione e delle nuove opportunità si è discusso sabato mattina all’Aula Congressi dell’Ospedale Maggiore, nel corso di un convegno dal titolo «Nuovi traguardi delle tecniche miniinvasive in chirurgia endocrina e gastrointestinale: higlights», organizzato dalla Clinica chirurgica e trapianti d’organo dell’Azienda Ospedaliero Universitaria di Parma.
«A vent'anni dal suo avvento ufficiale - ha spiegato Mario Sianesi, presidente del Dipartimento di Scienze chirurgiche della Clinica -, la laparoscopia è una delle tecniche più utilizzate, perché meno invasiva rispetto a quelle tradizionali. L’incidenza sulle pareti addominali è minore e questo, al di là del fattore estetico che pure conta, presenta dei vantaggi dal punto di vista clinico: la parete addominale resta maggiormente integra e il dolore è molto ridotto».
Ad oggi la laparoscopia viene utilizzata per gli interventi di appendicectomia, asportazione della colecisti e della milza, per le patologie del surrene, dell’ernia iatale e per quelle, maligne o benigne, del colon. In particolare per ernia iatale, surrene e colecisti e per le patologie benigne del colon, si ricorre alle tecniche miniinvasive nel 90% dei casi; la percentuale cala al 70% nel caso di patologie maligne del colon.
 La laparoscopia non rappresenta tanto il futuro, quanto il presente della chirurgia. «La tecnica si presta comunque a continui arricchimenti e avanzamenti - spiega ancora Sianesi -. Il convegno si è posto proprio l’obiettivo di discutere le nuove metodologie: da una parte infatti si sta facendo strada l’applicazione della laparoscopia negli interventi su pancreas e fegato; dall’altra, anche negli interventi tradizionali, cerchiamo di capire se è possibile rendere le operazioni meno invasive, riducendo, ad esempio, in numero di accessi praticati per raggiungere l’organo».
«Per quanto riguarda gli interventi su pancreas e fegato - ha aggiunto Luigi Roncoroni, direttore della Clinica chirurgica e terapia chirurgica dell’Azienda Ospedaliero Universitaria di Parma, e moderatore della prima sessione del convegno - siamo ancora in una fase iniziale: sperimentale per il pancreas, che presenta vantaggi solo in alcuni casi e praticato ma con alcune perplessità per il fegato. Ordinaria, invece, è l’applicazione nella chirurgia sui pazienti obesi, sia per gli interventi che mirano ad una riduzione dell’assorbimento o dell’introduzione degli alimenti, sia per altri tipi di intervento. La minore invasività della tecnica laparoscopica rappresenta un grande vantaggio per questi pazienti». 
Molti i relatori intervenuti al convegno, «soprattutto giovani - ha sottolineato Sianesi -, che abbiamo mandato all’estero per specializzarsi sulla nuove tecniche. E’ giusto dare la parola a loro, perché rappresentano il futuro della chirurgia». 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

L'agenda del weekend di Parma e provincia, e non solo

weekend

Castagne, musica e iniziative nei castelli: l'agenda

Asterix e Obelix arrivano a Parma e gustano il prosciutto in una "taberna"

FUMETTI

Asterix e Obelix arrivano a Parma e gustano il prosciutto in una "taberna" Foto

Playboy:  arriva la prima coniglietta transgender

GOSSIP

Playboy: arriva la prima coniglietta transgender

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Spigaroli Murgia a Radio Parma

FONTANELLATO

Al via le "Autorevoli cene" al Labirinto della Masone: focus con Massimo Spigaroli e Michela Murgia Ascolta

Lealtrenotizie

Minacce aggravate

Foto d'archivio da Google Street View

PARMA

Minacciato nel suo palazzo da un uomo armato di coltello: serata di paura in centro

Il parmigiano ha chiamato la polizia ma lo sconosciuto è fuggito

BLOCCO DEL TRAFFICO

Più della metà delle auto diesel dei parmigiani non può transitare

7commenti

SERIE B

Il Parma cerca i tre punti al Tardini con l'Entella Diretta dalle 15

PARMA

Fugge e abbandona la borsa con la droga: sequestrati 3 etti di marijuana

Valore sul mercato dello spaccio: circa 3mila euro

PARMA

Ruba 3mila euro: donna delle pulizie incastrata dalle telecamere Video

TRIBUNALE

«Florentina, non ci sono abbastanza prove per processare Devincenzi»

CARABINIERI

Scippa una giovane a Reggio: denunciato 16enne di Parma

Il ragazzino è accusato di furto con destrezza

COLORNO

Ponte sul Po chiuso, tutti a piedi verso Casalmaggiore

1commento

IL CASO

L'ex moglie smaschera il marito dalle mille identità

INCIDENTE

Scontro auto-moto a Langhirano: un ferito grave

Lo scontro è avvenuto in via Roma

FURTO

Salso, i ladri bucano la finestra e fanno razzia

GAZZAFUN

Il gatto più bello di Parma: sospesa la votazione finale

SERIE B

Parma, batti un colpo

PARMA

Attaccano catena e lucchetto a una saracinesca: la bici resta a mezz'aria

La foto è stata pubblicata su Facebook da Enrico Maletti

6commenti

Appennino

Fra mucche e cavalli: i ragazzi del "Bocchialini" seguono la transumanza Foto

Discesa dal Monte Tavola a Ravarano

1commento

PEDRIGNANO

Pitbull assale la padrona e un suo amico

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La «Lunga marcia» della nuova Cina

di Domenico Cacopardo

L'INCHIESTA

Bitcoin, il vero problema è la mancanza di un governo

di Giovanni Fracasso

ITALIA/MONDO

GERMANIA

Uomo attacca con un coltello a Monaco: 4 feriti

LUCCA

E' morto il bimbo di un anno caduto dal trattore

SPORT

Moto

Rossi: "Spero in una gara asciutta"

serie b

Anticipi e posticipi : il calendario del Parma fino al 2 dicembre

SOCIETA'

Medicina

Boom delle malattie legate al sesso: sifilide +400%

CARABINIERI

Insegnante scompare a Reggio: trovata a Guastalla dopo due giorni

MOTORI

IL TEST

Debutta la nuova Polo: ecco come va

IL MINI SUV

Da oggi la nuova Citroën C3 Aircross: