20°

31°

Salute-Fitness

Le nuove frontiere della laparoscopia

0

 Laura Ugolotti 

Da quando è stata adottata in sala operatoria, la tecnica chirurgica della laparoscopia ha fatto enormi passi avanti, tanto da diventare, per alcune patologie, la tecnica predominante. Dello stato attuale della sua applicazione e delle nuove opportunità si è discusso sabato mattina all’Aula Congressi dell’Ospedale Maggiore, nel corso di un convegno dal titolo «Nuovi traguardi delle tecniche miniinvasive in chirurgia endocrina e gastrointestinale: higlights», organizzato dalla Clinica chirurgica e trapianti d’organo dell’Azienda Ospedaliero Universitaria di Parma.
«A vent'anni dal suo avvento ufficiale - ha spiegato Mario Sianesi, presidente del Dipartimento di Scienze chirurgiche della Clinica -, la laparoscopia è una delle tecniche più utilizzate, perché meno invasiva rispetto a quelle tradizionali. L’incidenza sulle pareti addominali è minore e questo, al di là del fattore estetico che pure conta, presenta dei vantaggi dal punto di vista clinico: la parete addominale resta maggiormente integra e il dolore è molto ridotto».
Ad oggi la laparoscopia viene utilizzata per gli interventi di appendicectomia, asportazione della colecisti e della milza, per le patologie del surrene, dell’ernia iatale e per quelle, maligne o benigne, del colon. In particolare per ernia iatale, surrene e colecisti e per le patologie benigne del colon, si ricorre alle tecniche miniinvasive nel 90% dei casi; la percentuale cala al 70% nel caso di patologie maligne del colon.
 La laparoscopia non rappresenta tanto il futuro, quanto il presente della chirurgia. «La tecnica si presta comunque a continui arricchimenti e avanzamenti - spiega ancora Sianesi -. Il convegno si è posto proprio l’obiettivo di discutere le nuove metodologie: da una parte infatti si sta facendo strada l’applicazione della laparoscopia negli interventi su pancreas e fegato; dall’altra, anche negli interventi tradizionali, cerchiamo di capire se è possibile rendere le operazioni meno invasive, riducendo, ad esempio, in numero di accessi praticati per raggiungere l’organo».
«Per quanto riguarda gli interventi su pancreas e fegato - ha aggiunto Luigi Roncoroni, direttore della Clinica chirurgica e terapia chirurgica dell’Azienda Ospedaliero Universitaria di Parma, e moderatore della prima sessione del convegno - siamo ancora in una fase iniziale: sperimentale per il pancreas, che presenta vantaggi solo in alcuni casi e praticato ma con alcune perplessità per il fegato. Ordinaria, invece, è l’applicazione nella chirurgia sui pazienti obesi, sia per gli interventi che mirano ad una riduzione dell’assorbimento o dell’introduzione degli alimenti, sia per altri tipi di intervento. La minore invasività della tecnica laparoscopica rappresenta un grande vantaggio per questi pazienti». 
Molti i relatori intervenuti al convegno, «soprattutto giovani - ha sottolineato Sianesi -, che abbiamo mandato all’estero per specializzarsi sulla nuove tecniche. E’ giusto dare la parola a loro, perché rappresentano il futuro della chirurgia». 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

«Io, pastore di giorno e pole dancer di sera»

PERSONAGGI

«Io, pastore di giorno e pole dancer di sera» Foto

Grande Fratello UK

televisione

Rissa al Grande Fratello UK: interviene la security Video

1commento

Silvia Olari

musica

Torna Silvia Olari con il nuovo singolo: "Fuori di Testa"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Cani da adottare

ANIMALI

Cani da adottare

Lealtrenotizie

Spaccata nella notte al barino: i ladri se ne vanno con la cassa  (vuota)

furto

Spaccata nella notte al Barino: i ladri se ne vanno con la cassa  Video

Il personaggio

Spadi, il maturando che dirigerà il Consiglio

Consigliera marocchina

Nabila: «Io, al servizio di Parma»

L'INTERVISTA

Pizzarotti: «Bocciata la politica che sa solo criticare»

Lutto

Di Camillo, il sorriso sopra il camice

Via Venezia

Devastati gli orti sociali

FIDENZA

Bagno notturno alla Guatelli: giovani multati

IL CASO

Omicidio di Alessia, nessun accordo per l'estradizione: Jella processato in Tunisia

Poggio di Sant'Ilario

L'ivoriano temeva di essere lasciato dalla moglie

PARMA

Vento e forte pioggia: danni a Marore e Monticelli, rami in strada in città Foto

Le foto dei lettori (scarica l'app Gazzareporter per inviarci foto e video)

2commenti

PARMA

Scontro auto-bici in via Europa: grave una 16enne

7commenti

Assemblea Upi

Figna al ministro Delrio: "Si trovino le risorse per TiBre, Pontremolese e aeroporto Verdi"  

Bene l'economia di Parma, fiducia delle imprese ai massimi. Delrio promette defiscalizzazione e sostegno al lavoro

2commenti

Asessuali

Vivere senza sesso: il documentario della parmigiana Soresini

4commenti

Lo sconfitto

Scarpa: "Il Pd ha adottato Pizzarotti, trattandolo come enfant prodige"

Il Pd regionale: "Impariamo dalle sconfitte in Emilia-Romagna"

25commenti

PARMA

Bocconi avvelenati: allerta in Cittadella

ANTEPRIMA GAZZETTA

Intervista a Pizzarotti: i nomi della giunta e del nuovo Consiglio

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il Parma è l'esempio per la rinascita della città

di Michele Brambilla

3commenti

EDITORIALE

Cinque anni fa vinse Grillo. Questa volta ha vinto lui

di Stefano Pileri

ITALIA/MONDO

REGNO UNITO

Londra: ragazzo italiano accoltellato a morte

SALERNO

Il braccialetto elettronico non c'è : l'attore Domenico Diele va in carcere

5commenti

SOCIETA'

MALTEMPO

Albero sradicato a Monticelli: la foto di una lettrice

archeologia

Scoperta una piccola Pompei sotto la metro di Roma Gallery Video

SPORT

Moto

Viñales ringrazia Dovizioso: "Grazie per avermi evitato"

2commenti

calcio

I Della Valle pronti a farsia parte: "Fiorentina in vendita"

MOTORI

OPEL

Grandland X, via agli ordini. Si parte da 26 mila euro

MINI SUV

Citroën: la C3 Aircross in tre mosse