22°

32°

Salute-Fitness

Avis, partita la raccolta sangue a San Pancrazio

Avis, partita la raccolta sangue a San Pancrazio
Ricevi gratis le news
0

Vittorio Rotolo

Qualcuno l’ha definita una svolta epocale nella storia dell’associazione. Dopo 64 anni di  attività, l’Avis ha finalmente una casa tutta propria, esterna alla struttura ospedaliera, dove poter accogliere soci ed aspiranti donatori per prelievi ed esami di idoneità.  Il nuovo centro di raccolta, entrato in funzione ieri in via Mori a San Pancrazio,  accelererà il processo di raccolta associativa avviato negli anni '70 con una sola autoemoteca, prima di radicarsi  sul territorio con l’apertura delle sedi   sparse nei comuni della provincia.
 Un centro, sorto grazie al contributo dell’amministrazione comunale (che ha messo a disposizione l’intera area) e della Fondazione Cariparma per quanto riguarda la costruzione dell’immobile, inaugurato  un anno fa ma dove fino ad oggi erano stati operativi solo gli uffici amministrativi.
Nella struttura, moderna e funzionale, gli oltre 5000 donatori Avis presenti in città e quelli del comprensorio potranno sottoporsi al prelievo di sangue intero. Chi vorrà donare plasma e piastrine dovrà continuare a farlo invece al Centro Trasfusionale dell’Ospedale Maggiore sebbene, per quanto concerne proprio il plasma, ancora per poco: da qui ai prossimi mesi infatti la nuova struttura di San Pancrazio sarà adeguatamente attrezzata anche per questo tipo di servizio.
La novità per il momento non riguarderà i donatori dell’Adas. Da tempo si è alla ricerca di un’intesa che porti alla gestione congiunta del centro prelievi, ma le strade sembrano ancora abbastanza lontane. Sulla questione è intervenuto pure il presidente della Provincia  Vincenzo Bernazzoli, presente all’inaugurazione del nuovo punto di raccolta a San Pancrazio. «Solo la sinergia fra le diverse associazioni potrà rendere più efficace l’opera di razionalizzazione della raccolta - ha spiegato - sono convinto che alla fine Avis e Adas giungeranno ad un accordo perché a prevalere sarà la volontà comune di non disperdere questo immenso patrimonio di donatori».
Grande intanto la soddisfazione da parte dei vertici dell’associazione. «Rafforzare la raccolta associativa significa migliorare la qualità e la programmazione dell’intero sistema -  dice il presidente provinciale dell’Avis Giuseppe Scaltriti - questa nuova struttura garantirà una maggiore flessibilità dei calendari, relativi a donazioni e visite, ed il miglioramento di quei servizi offerti ai nostri soci con i quali avremo un rapporto ancor più diretto. La speranza - ha aggiunto - è che il centro di San Pancrazio possa invogliare tanti altri cittadini a donare: di sangue, d’altronde, c'è sempre un gran bisogno...».
In  questo primo scorcio di 2010 si è registrato un notevole incremento del consumo, compensato   da un'altrettanto evidente crescita della raccolta. Viste le previsioni per i prossimi mesi, sarà necessario insistere sulla cultura della donazione. «Oltre agli incontri organizzati nelle scuole - dice  il presidente dell’Avis comunale di Parma, Doriano Campanini - stiamo lavorando anche con le tante comunità straniere presenti in città: pensiamo sia anche il modo migliore per favorire l’integrazione. La struttura di San Pancrazio è importante perché ci permetterà di programmare, in maniera del tutto autonoma, ogni tipo di intervento». 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia

tg parma

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia Video

Nuda in giro per Bologna: individuata e super-multa

SOCIAL

Bologna, la ragazza che passeggiava nuda rivela: "E' un esperimento sociale" Video

2commenti

"Vietato annoiarsi" a Bedonia: foto dalla piscina

PISCINe 

"Vietato annoiarsi" a Bedonia Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

«Io, molestata da un maniaco al Campus»

La testimonianza

«Io, molestata da un maniaco al Campus»

4commenti

Testimonianze

Parmigiani a Barcellona: «Abbiamo visto tanta solidarietà tra la gente»

PARMIGIANI A BARCELLONA

«Eravamo lì 40 minuti prima dell'inferno»

weekend

Tra sagre e... castelli di sabbia: l'agenda. Rimandata la festa degli amor

CRONACA NERA

Rapina alla farmacia di via Volturno, due banditi in fuga

I dipendenti minacciati con i cutter

1commento

neviano

Attenzione, attraversamento cinghiali. Riuscite a contarli tutti? Video

2commenti

Escursionismo

Rifugi, quelle case dove abita la natura

Amichevole

Parma e Empoli non si fanno male

Teatro

Addio a Tania Rocchetta, 50 anni di palcoscenico. E di impegno civile

Varano Melegari

La Polisportiva Varanese si tinge di Milan

Lutto

E' morto Maurizio Carra, un'istituzione dell'automobilismo

via bixio

Entra di notte al bar e fa bottino: arrestato grazie a un passante

1commento

COLLECCHIO

Talignano invasa da cinghiali e nutrie: la protesta dei residenti

Lamentele anche a Pontescodogna: «Troppe strade sconnesse»

1commento

METEO

Temporali, vento e caldo oggi in Emilia-Romagna

Le previsioni per il Parmense

carabinieri

Arrestate tre rom: così fecero bottino al Famila di Salso Il video

13commenti

Elisoccorso

Ora gli «angeli» dell'emergenza volano anche di notte

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

turku

Finlandia, c'è anche un'italiana tra i feriti a colpi di coltello. La Polizia: "E' terrorismo"

viabilità

Ritorni e partenze, traffico in intensificazione sulle autostrade Tempo reale

SPORT

Incidenti stradali

Ritirata patente al calciatore Kabashi

Calciomercato

Telenovela Kalinic, l'ultima puntata è incredibile

SOCIETA'

calestano

Mai dire Baganzai: la sfida (anche) dei video

gazzareporter

Limiti di velocità... al Parco Ducale Foto

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti