20°

Salute-Fitness

"AH1N1: emergenza superata positivamente"

"AH1N1: emergenza superata positivamente"
0

Ilaria Graziosi
Virus AH1N1. E’ stato lui, per molti mesi, il protagonista indiscusso sulle pagine dei quotidiani. Qualcuno lo aveva paragonato alla «spagnola», che nel secolo scorso aveva provocato milioni di morti. E invece, fortunatamente, l’allarme è rientrato. Ma cosa ci ha insegnato l’influenza pandemica? Siamo realmente fuori pericolo o potrebbe esserci nuovamente un «allarme pandemia»?
A Palazzo Soragna, l’Azienda Ospedaliero Universitaria , l’Ausl e la Conferenza Territoriale Sociale e Sanitaria di Parma hanno organizzato un convegno per tracciare un bilancio della principale emergenza sanitaria degli ultimi anni. L’incontro - iniziato con i saluti del direttore dell’Unione Parmense degli Industriali, Cesare Azzali - è stato aperto dagli interventi dei direttori generali di Azienda Ospedaliera e Ausl, Sergio Venturi e Massimo Fabi.
«Sicuramente l’emergenza influenza c'è stata - ha dichiarato Venturi - e come ospedale ci siamo trovati a fronteggiare una situazione così complicata in poco tempo, considerando, tra l’altro, che proprio a Parma è capitato il primo caso grave di contagiato da virus AH1N1. Se da una parte non eravamo propriamente preparati a fronteggiare una situazione così pesante, dall’altra siamo comunque riusciti a far fronte alla maggior parte dei casi senza creare disservizi, incentivando anzi gli eventi formativi/informativi per tutelare le persone nel miglior modo possibile».
Gli interventi, moderati da Guido Fanelli, coordinatore del nucleo di crisi dell’Azienda Ospedaliero Universitaria, e da Gianluca Pirondi, direttore del dipartimento di Sanità Pubblica dell’Azienda Usl, hanno visto protagonisti Riccardo Renzi, direttore del «Corriere Salute», il responsabile nazionale per la sanità pubblica della Croce Rossa Italiana, Ulrico Angeloni, Giovanni Rezza, direttore del Dipartimento Malattie Infettive dell’Istituto Superiore di Sanità, e Ilaria Capua, dell’Istituto Zooprofilattico Sperimentale delle Venezie. «Qualcuno ha accusato noi scienziati di aver esagerato con il termine "pandemia" - ha spiegato la Capua - ma la pandemia c'è stata, e può essere considerata la prima del mondo globalizzato, per questo ha fatto così paura. Dobbiamo considerarci fortunati, ma non bisogna distogliere l’attenzione dal problema, perché i virus influenzali, trasmessi soprattutto dagli uccelli selvatici, si espandono maggiormente nei Paesi in via di sviluppo, Paesi che vivono proprio di allevamenti animali. Abbiamo tenuto testa a questa crisi, ma non è detto che non possa essercene un’altra. Vaccini e farmaci rimangono sicuramente gli strumenti essenziali per fronteggiare al meglio queste situazioni di emergenza». 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

gazzarock

musica

Premio Gazzarock, la sfida comincia: vota il tuo artista preferito

David, Bruni Tedeschi: molta gratitudine per questo film

DAVID

La pazza gioia, Bruni Tedeschi: molta gratitudine per questo film Video

Belen in vestaglia in Qatar

Moto Gp

Belen in vestaglia in Qatar Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Foto tratta dal sito ufficiale del ristorante

CHICHIBIO

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Lealtrenotizie

Maxi-sequestro di armi da guerra in provincia. In manette in cinque

carabinieri

Maxi-sequestro di armi da guerra nel Parmense: volevano rubare anche la salma di Enzo Ferrari

Londra

Gemellini borgotaresi salvano la vita alla mamma

1commento

piazzale dalla chiesa

Al bar con la droga pronta per lo spaccio: fermato il pusher richiedente asilo

1commento

Crisi

Copador, si apre la strada del risanamento

corte dei conti

Interviste a pagamento, assolto Villani. Condannati 6 ex consiglieri regionali

1commento

Incidente

Ubriaco travolge tre ciclisti

2commenti

Femminicidio

La madre di Alessia: «Oggi compirebbe 40 anni»

Personaggi

Francesco Canali, messaggio di speranza ai malati di Sla

sondaggio

Le cose buone e belle di Parma? Boom di voti online

Il personaggio

Bassi: «Il Parma a Gubbio finalmente ha fatto il Parma»

Lavoro

Gli agricoltori contro l'abolizione dei voucher

paura

Rogo in un garage a Salso, distrutte 4 auto: matrice dolosa? Video

Lutto

Addio a Carlo Carli, pioniere del marketing

Intervista

Uto Ughi: «Un buon violino è come una Ferrari»

carabinieri

Sushi senza "targa", sequestrati 55 chili di prodotti alimentari

Nas e Polizia municipale multano ristorante giapponese

9commenti

Parma

Ponte Romano: al via la riqualificazione. Previsto parcheggio da 40 posti sotto la Ghiaia

Lavori fino all'autunno: posata la prima pietra

15commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

4commenti

LA BACHECA

Venti offerte per chi cerca lavoro

ITALIA/MONDO

roma

Massacrato dal branco: fermati due fratelli. Si nascondevano da parenti

Salute

Ausl, caso di meningococco nell'Appennino reggiano

SOCIETA'

La polemica

Due ragazze indossano i leggings: United nega l'imbarco

3commenti

CONSIGLI

Incontri ravvicinati con i cinghiali? Usate la strategia del torero

1commento

SPORT

SPECIALE F1

Buona la prima: la Ferrari di Vettel è davanti a tutti

MOTOGP

Moto: mondiale si apre all'insegna di Viñales, suo gp Qatar

MOTORI

innovazione

La Fiat 500? Adesso si può noleggiare su Amazon

NOVITA'

Non solo Suv: ecco le nuove berline e wagon del 2017