19°

Maternità

Arriva un fratellino: come lo dico a mio figlio?

0

di Monica Tiezzi

Come comunicare al primogenito che è in arrivo un fratellino o una sorellina? Domanda non banale, perchè l'arrivo di un nuovo figlio va preparato, per evitare di scatenare eccessive tensioni. A dare alcuni suggerimenti chiari e semplici è il pediatra Alberto Ferrando, docente a contratto di pediatria del territorio al corso di laurea in medicina dell'Università di Genova, nel suo libro «Come crescere mio figlio» (LSWR editore, 19,90 euro), un volumetto che affronta tutti i problemi più comuni dei bambini da zero a sei anni chiarendo i dubbi dei genitori.

DITEGLIELO VOI

«È importante che siano i genitori a dire al figlio che arriverà un fratellino o una sorellina: venirlo a sapere da qualche amico o dai nonni potrebbe ripercuotersi sulla fiducia che i bambini hanno in mamma e papà - dice lo specialista - La mamma, durante gli ultimi mesi di gravidanza spieghi al bambino che l'arrivo di un fratellino non cambierà il suo affetto per lui».

Probabilmente, avverte il pediatra, questo non basterà a scacciare il «demone» della gelosia: «Spesso i bambini, quando c'è un nuovo arrivato, regrediscono in abilità in precedenza acquisite, mettono in broncio, rivelano eccessiva dipendenza. Il tempo e la pazienza dei genitori saranno ripagati dal fatto che i figli maggiori diventeranno i migliori custodi del fratellino e si sentiranno coinvolti e responsabilizzati nei suoi riguardi».

QUALCHE CONCESSIONE

Il consiglio alla mamma: «Prima di sedervi a dare da mangiare al neonato, assicuratevi che vostro figlio più grande sia impegnato in qualche attività e tenete a portata di mano qualcosa da mangiare o da bere in caso quest'ultimo ne avesse bisogno. Fate le stesse cose che facevate con lui prima dell'arrivo del secondo bambino. Quando non è possibile, non date sempre una giustificazione: questo potrebbe favorire il risentimento del bambino». Il consiglio al papà: «Fate sentire il bambino importante, concedendogli privilegi come un giro in macchina o in centro, o permettendogli di andare a letto un po' più tardi. Quando andate in ospedale a trovare il nuovo arrivato, preparatelo al fatto, dandogli spiegazioni rassicuranti, che il neonato potrebbe essere nell'incubatrice e la mamma potrebbe avere flebo». Il consiglio a entrambi i genitori: «Parlate con il bambino delle emozioni che prova, mostrando di comprendere sia quelle positive che quelle negative. Potrebbe essere necessario che impari che non dovrà far male al fratellino. Coinvolgetelo a occuparsi del fratellino solo se mostra interesse a farlo».

ATTENZIONE ALLA COMPETITIVITÀ

Secondo alcuni studi, la personalità risente dell'ordine di nascita, spiega il pediatra: «Niente è matematico in questo campo, ma è più probabile che i primogeniti siano più tradizionalisti, organizzati, responsabili, gelosi e perfezionisti rispetto a chi arriva dopo, più collaborativo e accomodante. Inoltre una differenza di età inferiore a due anni può determinare un aumento della rivalità, mentre una differenza oltre i 5-6 anni può far sì che entrambi i fratelli si sentano primogeniti».

Per questo è importante non minare il senso di autostima del bambino ignorandolo o rinfacciandogli le sue debolezze, magari in paragone al fratello o alla sorella più bravi a scuola e più socievoli. «La competizione spesso reciproca si accentua negli anni successivi mano a mano che l'ultimo nato acquisisce competenze, e lodare un figlio e criticare l'altro è il modo migliore per seminare zizzania», dice Ferrando. Occhio anche a non aspettarsi di più da un figlio rispetto a un altro: «Spesso siamo più duri con il primogenito e ci ammorbidiamo con i figli che vengono dopo».

LITIGI FRA FRATELLI

Lo specialista invita anche a non cercare di risolvere ogni litigio fra fratelli: «È quasi impossibile intromettersi in un litigio senza prendere le parti di qualcuno: in questo modo i genitori saranno accusati di fare favoritismi». Altrettanto grave, continua il pediatra, «dimenticare che i bambini vogliono essere diversi l'uno dall'altro. Talvolta li vestiamo o li trattiamo nello stesso modo, ma ogni bambino vuole essere diverso dai fratelli. Dinamiche particolari insorgono in situazioni come la perdita di un fratello, la presenza di bimbi disabili o malati o adottati: per queste famiglie è consigliabile un supporto psicologico», continua il pediatra.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Belen in vestaglia in Qatar

Moto Gp

Belen in vestaglia in Qatar Foto

L'attore posta video dopo l'infarto: "Pericolo passato"

salvato

Lopez, il video dopo l'infarto: "La paura? Tutto passato"

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

MUSICA

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Foto tratta dal sito ufficiale del ristorante

CHICHIBIO

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Lealtrenotizie

Gemellini borgotaresi salvano la vita alla mamma

Londra

Gemellini borgotaresi salvano la vita alla mamma

Femminicidio

La madre di Alessia: «Oggi compirebbe 40 anni»

Incidente

Ubriaco travolge tre ciclisti

Lavoro

Agricoltori contro l'abolizione dei voucher

Intervista

Uto Ughi: «Un buon violino è come una Ferrari»

Personaggi

Francesco Canali, messaggio di speranza ai malati di Sla

Lutto

Addio a Carlo Carli, pioniere del marketing

Fontanellato

L'ultimo saluto a Fernando Virgili, decano dei geometri

paura

Rogo in un garage a Salso, distrutte 4 auto: matrice dolosa? Video

Comune

Parma, sconto sull'Imu per chi affitta a canone concordato

1commento

carabinieri

Sushi senza "targa", sequestrati 55 chili di prodotti alimentari

Nas e Polizia municipale multano ristorante giapponese

5commenti

sicurezza

Via della Salute a Parma: sorvegliano i residenti

piazzale della pace

Fermato mentre scappa con una boutique (falsa) nello zaino: espulso dall'Italia

Parma

Ponte Romano: al via la riqualificazione. Previsto parcheggio da 40 posti sotto la Ghiaia

Lavori fino all'autunno: posata la prima pietra

13commenti

Parma

Spacciatore arrestato dai carabinieri dopo sei anni di "lavoro"

Accertate almeno 750 cessioni di eroina dal 2011: in cella 36enne tunisino

10commenti

crisi

Copador: sciopero di due ore in vista dell'assemblea soci Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

2commenti

EDITORIALE

Europa, la dura realtà dopo le celebrazioni

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

Economia

Stretta sui "compro oro". Ecco cosa cambia Video

Rimini

Cadavere nel trolley: non è la cinese scomparsa in crociera. La vittima è morta di stenti

SOCIETA'

western

Addio ad Alessandroni, il "fischio" più famoso del cinema Video

CONSIGLI

Incontri ravvicinati con i cinghiali? Usate la strategia del torero

SPORT

SPECIALE F1

Buona la prima: la Ferrari di Vettel è davanti a tutti

MOTOGP

Moto: mondiale si apre all'insegna di Viñales, suo gp Qatar

MOTORI

innovazione

La Fiat 500? Adesso si può noleggiare su Amazon

NOVITA'

Non solo Suv: ecco le nuove berline e wagon del 2017