14°

Maternità

Arriva un fratellino: come lo dico a mio figlio?

Ricevi gratis le news
0

di Monica Tiezzi

Come comunicare al primogenito che è in arrivo un fratellino o una sorellina? Domanda non banale, perchè l'arrivo di un nuovo figlio va preparato, per evitare di scatenare eccessive tensioni. A dare alcuni suggerimenti chiari e semplici è il pediatra Alberto Ferrando, docente a contratto di pediatria del territorio al corso di laurea in medicina dell'Università di Genova, nel suo libro «Come crescere mio figlio» (LSWR editore, 19,90 euro), un volumetto che affronta tutti i problemi più comuni dei bambini da zero a sei anni chiarendo i dubbi dei genitori.

DITEGLIELO VOI

«È importante che siano i genitori a dire al figlio che arriverà un fratellino o una sorellina: venirlo a sapere da qualche amico o dai nonni potrebbe ripercuotersi sulla fiducia che i bambini hanno in mamma e papà - dice lo specialista - La mamma, durante gli ultimi mesi di gravidanza spieghi al bambino che l'arrivo di un fratellino non cambierà il suo affetto per lui».

Probabilmente, avverte il pediatra, questo non basterà a scacciare il «demone» della gelosia: «Spesso i bambini, quando c'è un nuovo arrivato, regrediscono in abilità in precedenza acquisite, mettono in broncio, rivelano eccessiva dipendenza. Il tempo e la pazienza dei genitori saranno ripagati dal fatto che i figli maggiori diventeranno i migliori custodi del fratellino e si sentiranno coinvolti e responsabilizzati nei suoi riguardi».

QUALCHE CONCESSIONE

Il consiglio alla mamma: «Prima di sedervi a dare da mangiare al neonato, assicuratevi che vostro figlio più grande sia impegnato in qualche attività e tenete a portata di mano qualcosa da mangiare o da bere in caso quest'ultimo ne avesse bisogno. Fate le stesse cose che facevate con lui prima dell'arrivo del secondo bambino. Quando non è possibile, non date sempre una giustificazione: questo potrebbe favorire il risentimento del bambino». Il consiglio al papà: «Fate sentire il bambino importante, concedendogli privilegi come un giro in macchina o in centro, o permettendogli di andare a letto un po' più tardi. Quando andate in ospedale a trovare il nuovo arrivato, preparatelo al fatto, dandogli spiegazioni rassicuranti, che il neonato potrebbe essere nell'incubatrice e la mamma potrebbe avere flebo». Il consiglio a entrambi i genitori: «Parlate con il bambino delle emozioni che prova, mostrando di comprendere sia quelle positive che quelle negative. Potrebbe essere necessario che impari che non dovrà far male al fratellino. Coinvolgetelo a occuparsi del fratellino solo se mostra interesse a farlo».

ATTENZIONE ALLA COMPETITIVITÀ

Secondo alcuni studi, la personalità risente dell'ordine di nascita, spiega il pediatra: «Niente è matematico in questo campo, ma è più probabile che i primogeniti siano più tradizionalisti, organizzati, responsabili, gelosi e perfezionisti rispetto a chi arriva dopo, più collaborativo e accomodante. Inoltre una differenza di età inferiore a due anni può determinare un aumento della rivalità, mentre una differenza oltre i 5-6 anni può far sì che entrambi i fratelli si sentano primogeniti».

Per questo è importante non minare il senso di autostima del bambino ignorandolo o rinfacciandogli le sue debolezze, magari in paragone al fratello o alla sorella più bravi a scuola e più socievoli. «La competizione spesso reciproca si accentua negli anni successivi mano a mano che l'ultimo nato acquisisce competenze, e lodare un figlio e criticare l'altro è il modo migliore per seminare zizzania», dice Ferrando. Occhio anche a non aspettarsi di più da un figlio rispetto a un altro: «Spesso siamo più duri con il primogenito e ci ammorbidiamo con i figli che vengono dopo».

LITIGI FRA FRATELLI

Lo specialista invita anche a non cercare di risolvere ogni litigio fra fratelli: «È quasi impossibile intromettersi in un litigio senza prendere le parti di qualcuno: in questo modo i genitori saranno accusati di fare favoritismi». Altrettanto grave, continua il pediatra, «dimenticare che i bambini vogliono essere diversi l'uno dall'altro. Talvolta li vestiamo o li trattiamo nello stesso modo, ma ogni bambino vuole essere diverso dai fratelli. Dinamiche particolari insorgono in situazioni come la perdita di un fratello, la presenza di bimbi disabili o malati o adottati: per queste famiglie è consigliabile un supporto psicologico», continua il pediatra.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Biondo e Filippo riammessi nella scuola di Amici

televisione

Biondo e Filippo riammessi nella scuola di Amici, espulso Nicolas

Ignazio Moser

Ignazio Moser

DADAUMPA

Moser, dal GF a Parma: «Qui sto bene, ho tanti amici»

Tom Petty

Tom Petty

MUSICA

Tom Petty è morto per overdose accidentale

Notiziepiùlette

Ultime notizie

“Pat Garrett & Billy the Kid”, il mito secondo Dylan

IL DISCO

“Pat Garrett & Billy the Kid”, il mito western secondo Dylan

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

Omicidio di Michelle, l'ex fidanzato «totalmente capace di intendere e volere»

IL CASO

Omicidio di Michelle, l'ex fidanzato «totalmente capace di intendere e volere»

Criminalità

Borseggi, la paura viaggia sull'autobus

VIABILITA' E BUROCRAZIA

Strade pronte, ma restano chiuse

Animali

«Delon sbaglia: non si uccide il proprio cane»

LA STORIA

Aurora, 18enne disabile: «Nessun sogno è precluso»

TORRILE

Fine dell'incubo per i vicini del piromane

Ko a Cremona

Anno nuovo, Parma vecchio

SALUTE

Un test del sangue per otto tipi di tumore

SERIE B

Cremonese-Parma 1-0: crociati sconfitti a pochi minuti dalla fine sotto gli occhi di Lizhang Foto Video

Nel primo tempo squadre equilibrate, poi i crociati calano. La Cremonese aumenta il pressing e fa gol con Cavion

9commenti

DIARIO DELLA TRASFERTA

"Tutti a Cremona!": quasi 2mila tifosi da Parma Foto Video

Uno dei pullman ha qualche problema al motore in autostrada ma riesce a raggiungere lo stadio di Cremona. Molti tifosi in auto

PARMA

Oltretorrente: cori gospel in strada per contrastare lo spaccio Video

Iniziativa di "Oltretutto Oltretorrente" con il coro gospel Zoe Peculiar

5commenti

PARMA

Scontro fra due auto in via Venezia

APPENNINO

Escursionisti in difficoltà per il ghiaccio: due interventi del Soccorso Alpino sul Marmagna

In salvo due 29enni toscane e due uomini del Parmense. Appello del Saer: "Usate l'attrezzatura adatta"

FURTI

Ladro in fuga si lancia da una finestra al quarto piano: ferito e... arrestato Foto

Di chi sono tutti questi oggetti rubati?

1commento

Testimonianza

«Un truffatore mi ha rubato l'identità: insultato e minacciato da mezza Italia»

GAZZAREPORTER

"Tramonti infuocati": le foto del lettore Matteo

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La strana democrazia delle parlamentarie

di Francesco Bandini

CHICHIBIO

«Timocenko», soprattutto pizza per tutti i gusti

di Chichibio

1commento

ITALIA/MONDO

Turismo

Venezia, 1.100 euro di conto per 4 bistecche e una frittura di pesce

Lucca

Un escursionista muore sulle Apuane

SPORT

SERIE B

Cremonese-Parma 1-0: gli highlights della partita Video

Cremonese-Parma

D'Aversa: "Dispiace non vedere la 'cattiveria' giusta per portare a casa il risultato" Video

SOCIETA'

IL CASO

Tim Cook: "Non voglio che mio nipote sia sui social"

milano

Cracco si è sposato (Lapo Elkann testimone) Gallery

MOTORI

LA NOVITA'

Nuova Dacia Duster: il low cost diventa un eroe borghese

NOVITA'

Gamma Fiat 500 Mirror, infotainment "allo specchio"