11°

29°

Salute-Fitness

Tariffe agevolate: appello ai medici

Tariffe agevolate: appello ai medici
0

«Salute per Parma», il progetto di tariffe sanitarie agevolate varato dall'Agenzia alla Salute del Comune e inserito nel pacchetto anticrisi,  chiede la collaborazione dei medici e pediatri di famiglia. Centinaia di lettere sono partite nei giorni scorsi per ricordare ai medici di base la convenzione con una ventina di strutture   del territorio, «un'opportunità integrativa rispetto al Servizio sanitario nazionale - scrive fra l'altro nella lettera Fabrizio Pallini , delegato del sindaco all'Agenzia - che rappresenta un importante strumento di risparmio per il cittadino e un ulteriore mezzo a disposizione del medico curante».
Pallini ricorda   come  l'accordo preveda «una consistente riduzione anche sulle tariffe di varie prestazioni non contenute nei Lea (Livelli essenziali di assistenza ndr) come cure fisioterapiche e riabilitative, visite odontoiatriche e di ortognatodonzia, di idoneità sportiva e prossimamente cure termali ed apparecchi protesici, attualmente a carico completo del cittadino». «Contiamo sulla sua collaborazione - chiude Pallini - per un utilizzo congruo delle prestazioni che dovranno far riferimento ad un preciso  indirizzo clinico e ad un definito quesito diagnostico per garantirne l'appropriatezza». Il delegato del sindaco ricorda infine  il numero telefonico (0521-168.000) e l'indirizzo web (www.saluteperparma.it) cui prenotare le prestazioni.
«E' un progetto che approviamo e che non può che far bene alla salute e alle tasche dei cittadini - commenta  Antonio Slawitz, presidente provinciale dello Snami, Sindacato nazionale autonomo medici italiani - Dall'entrata in vigore della convenzione abbiamo registrato la soddisfazione dei cittadini per l'iniziativa, che può contribuire ad alleggerire le lunghe liste d'attesa per alcuni esami. E' un'opportunità che si pone come integrativa e non in contrapposizione alle prestazioni offerte dal servizio sanitario nazionale e da molti  specialisti.  Dirò di più: la collaborazione con la specialistica privata, con questo protocollo,  potrebbe anche trovare spazio nei nuclei di cure primarie».
Il progetto Salute per Parma, partito l'ottobre scorso, ha erogato finora circa 20 mila prestazioni. «Un buon risultato -  lo definisce Pallini - Speriamo di aver contribuito a parare il contraccolpo della crisi, che si è fatta sentire anche nella diminuzione all'accesso ai servizi sanitari». Pallini respinge l'accusa che il protocollo possa causare un accesso inappropriato a visite ed esami. «L'appropriatezza è garantita proprio dai medici di famiglia, che devono prescrivere le prestazioni. Non dimentichiamo poi che, come spiega il Censis, un quarto della spesa sanitaria nazionale, ossia 25 miliardi di euro, sono già sostenuti dai cittadini in strutture private, e che il protocollo propone tariffe agevolate per prestazioni che  ora  sono a totale carico del paziente». 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Una parmigiana ai «Soliti ignoti», tra sorrisi e prosciutti

televisione

Una parmigiana ai «Soliti ignoti», tra enigmi e prosciutti!

Ritratti, curiosità, Storia: un altro weekend con le mostre di Fotografia Europea

REGGIO EMILIA

Ritratti, curiosità, Storia: un altro weekend con Fotografia Europea Foto Video

Flavio  Insinna

Flavio Insinna

tv e polemiche

Insinna (e gli insulti): "Chiedo scusa a tutti, anche a chi mi ha tradito"

3commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Nasi rossi

PARMA

"Nasi Rossi" sabato in piazza Garibaldi fra gag e solidarietà Video

di Andrea Violi

Lealtrenotizie

Incidenti

PARMA

Scontro auto-bici in via Zarotto: un ferito Video

Un altro ciclista ferito a Lesignano. Incidente anche a Tizzano: un motociclista all'ospedale

VIA GRENOBLE

Chiesa gremita per l'addio a "Camelot"

FESTE

La serata di Bob Sinclar alla Villa degli Angeli Foto

indagini

Pasimafi, il giallo dei pc rubati

WEEKEND

Maschere in piazza, clown e... Cantine aperte: l'agenda

tg parma

Scarpa: dalla sicurezza al welfare, ecco 10 punti per il rilancio della città Video

PARMA

E' morto Afro Carboni, storico gioielliere e volto della pesca su TvParma Video

DOPO SEI ANNI

Miss Italia torna a Salso

2commenti

Busseto

Il vescovo a don Gregorio: «Lasci Roncole»

Autostrada

Il casello di Parma sarà chiuso per 3 notti

Polemica

«Climatizzatori nei bagni Tep ma bus roventi»

Lega Pro

La Lucchese ai raggi X

POLITICA

E adesso nasce anche «Effetto Langhirano»

1commento

Lutto

Addio a Erminio Sassi, anima della Fontanellatese

SAN GIOVANNI

Il piccolo falco «Sandro» è caduto dal nido

polizia

Esselunga di via Traversetolo nel mirino, ladri in azione pomeriggio e sera

4commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La balla dei soldi pubblici ai giornali

di Michele Brambilla

5commenti

CINEMA

Eva e Emmanuelle: a Cannes le muse di Polanski Video

ITALIA/MONDO

palermo

Bimbo di un anno muore soffocato da un'oliva

VISITA

Il Papa a Genova: "Oggi il lavoro è a rischio. No alla speculazione" Foto

WEEKEND

il disco 

Ha un'anima il Robot di Alan Parsons

CHICHIBIO

«Les Caves», qualità tra tradizione e innovazione

SPORT

Calciomercato

Milan, ultimatum a Donnarumma

GIRO D'ITALIA

Dumoulin in ritardo a Piancavallo: maglia rosa a Quintana

MOTORI

il test

Nuovo Discovery, in missione per conto di Land Rover

IL TEST

Tiguan, come prima più di prima